Artemis II: a breve la NASA annuncerà i 4 astronauti che vi parteciperanno

La NASA sta per annunciare quali saranno gli astronauti che parteciperanno alla missione Artemis II

0
394
Cina

La NASA dovrebbe svelare a breve gli astronauti che parteciperanno alla missione di sorvolo della Luna, meglio conosciuta come Artemis II. Sono in tutto quattro i prescelti: tre statunitensi e un canadese. Una tappa importante che riporterà gli esseri umani più in profondità nel sistema solare di quanto non sia stato raggiunto in cinque decenni.

Oggi il pubblico dovrebbe apprendere finalmente i nomi dei membri dell’equipaggio. Previsto per il lancio nel 2024, Artemis II sarà la prima missione con equipaggio del programma in orbita attorno alla luna, volando più lontano nello spazio di qualsiasi essere umano dal programma Apollo. Aprirà la strada all’equipaggio di Artemis III per camminare sulla Luna nel 2025, tutti a bordo del razzo più potente del mondo e ad un prezzo che per allora si avvicinerà ai 100 miliardi di dollari.

Artemis II: a breve i nomi degli astronauti

Dopo mesi di decisioni a porte chiuse, i funzionari della NASA hanno in programma di svelare i nomi dei membri dell’equipaggio in una cerimonia prevista per lunedì alle 11:00 ET (fuso orario della costa atlantica del Nord America). Da notare come di recente la CNN ha parlato con quasi una dozzina di funzionari e astronauti attuali ed ex della NASA. Che cosa sappiamo?

Reid Wiseman in cima alla lista

Reid Wiseman è un aviatore navale decorato di 47 anni e pilota collaudatore. É stato selezionato per la prima volta come astronauta della NASA nel 2009. Wiseman è in cima alla lista, secondo il precedente rapporto della CNN. Wiseman è stato capo dell’ufficio degli astronauti fino al novembre 2022. Prima di dimettersi da capo astronauta, Wiseman è stato anche responsabile della decisione di ampliare il pool di astronauti idonei a volare per includere se stesso. Mentre la NASA aveva inizialmente considerato 18 astronauti come “Artemis Team” e idonei a volare in missioni lunari, Wiseman ha ampliato il gruppo di candidati a tutti i 41 astronauti attivi della NASA.

Gli altri papabili candidati

Persone che hanno familiarità con il processo hanno anche detto alla CNN che insieme a Wiseman, ci sono una manciata di altri candidati in cima alla lista:



  • Victor Glover, un aviatore navale di 46 anni che è tornato sulla Terra dal suo primo volo spaziale nel 2021 dopo aver pilotato il secondo volo con equipaggio della navicella spaziale Crew Dragon di SpaceX e trascorso quasi sei mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Il veterano di quattro passeggiate nello spazio ha conseguito un master in ingegneria mentre lavorava al chiaro di luna come pilota collaudatore.
  • Randy Bresnik, 55 anni, è anche un aviatore navale decorato e pilota collaudatore che ha volato in missioni di combattimento a sostegno dell’Operazione Iraqi Freedom. Ha effettuato due missioni verso la Stazione Spaziale Internazionale: una sullo Space Shuttle, un’altra su una navicella spaziale russa Soyuz. Bresnik è spesso menzionato come uno dei migliori contendenti per Artemis perché, dal 2018, ha supervisionato lo sviluppo e il collaudo dell’ufficio astronauti di tutti i razzi e veicoli spaziali che verranno utilizzati nelle missioni Artemis.
  • Anne McClain, 43 anni, è un pilota dell’esercito decorato e laureato a West Point che ha effettuato più di 200 missioni di combattimento a sostegno dell’Operazione Iraqi Freedom e ha continuato a diplomarsi alla US Naval Test Pilot School nel 2013, lo stesso anno in cui è stata selezionata per essere un astronauta della NASA. Dopo il lancio su una navicella spaziale russa Soyuz nel 2018, ha trascorso più di 200 giorni presso la Stazione Spaziale Internazionale ed è stata protagonista di due passeggiate spaziali. Stephanie Wilson è l’astronauta più anziano in questa lista. La 56enne si è unita alla classe di astronauti della NASA nel 1996 e ha prestato servizio come specialista di missione su tre voli dello Space Shuttle, incluso il primo volo dopo il disastro del Columbia del 2003, che ha ucciso sette astronauti.
  • Christina Koch, 44 anni, è una veterana di sei passeggiate spaziali. Detiene il record per il volo spaziale singolo più lungo di una donna, con un totale di 328 giorni nello spazio. Koch è anche un ingegnere elettrico che ha contribuito a sviluppare strumenti scientifici per molteplici missioni della NASA. Ha anche trascorso un anno al Polo Sud, un soggiorno arduo che potrebbe prepararla all’intensità di una missione lunare.
  • Jessica Meir è una biologa di 45 anni con un dottorato presso la Scripps Institution of Oceanography. È stata membro di una missione NASA Extreme Environment Mission Operations (NEEMO) nel 2002, che prevedeva di trascorrere giorni in una struttura di ricerca sottomarina e, nel 2016, ha completato una missione speleologica di due settimane in Italia.
FONTE
2