Archi vs balestre: pro e contro

Gli archi esistono da quando sono emersi gli umani e le uniche cose che sono cambiate sono il modo in cui sono fatti e le punte delle frecce. Le balestre sono state create come un'alternativa più semplice all'uso di un arco e ora, nell'era moderna, abbiamo archi ad aria che hanno un aspetto simile a un fucile

0
1952
Archi vs balestre: pro e contro
Archi vs balestre: pro e contro

Gli archi esistono da quando sono emersi gli umani e le uniche cose che sono cambiate sono il modo in cui sono fatti e le punte delle frecce. Le balestre sono state create come un’alternativa più semplice all’uso di un arco e ora, nell’era moderna, abbiamo archi ad aria che hanno un aspetto simile a un fucile.

L’arco lungo

Un design che abbraccia decine di migliaia di anni ed è stato utilizzato in quasi tutte le guerre da quando sono emersi gli esseri umani. Nella seconda guerra mondiale un tenente colonnello britannico di nome Jack Churchill, soprannominato “Fighting Jack” o “Mad Jack” usava un arco invece di un fucile in combattimento. Questo soldato ha effettuato l’unica uccisione con arco e frecce della seconda guerra mondiale e nella guerra moderna.

Un arco è un ripiego per molte persone in quanto puoi creare frecce o dardi da un ramo di un albero, spago sottile e piume (facendo una freccia affilata con la punta di legno) e qualsiasi freccia o dardo è riutilizzabile, puoi recuperare la freccia o il dardo quando viene sparato finché non subisce un danneggiamento.

Esistono tre tipi di archi lunghi:

  1. L’ arco tradizionale o ricurvo è composto da flettenti elastici in legno o metallo elastico, che costituisce il corpo dell’arco tradizionale o ricurvo, quindi viene aggiunta una corda sottile annodata ad entrambe le estremità dell’arco che viene utilizzata per attaccare o “incoccare” ” la freccia usando la scanalatura della cocca della freccia.
  2. L’ arco composto è una versione moderna che utilizza camme e molta più corda, funziona allo stesso modo, tranne per il fatto che il corpo è progettato per avere degli extra, come un mirino, un poggiafreccia e una presa. Alcuni sono invece dotati di impugnatura a pistola.
  3. C’è anche il tradizionale arco lungo reso famoso dagli inglesi, che inventarono il progetto nel 1300 e dominava la guerra in quanto aveva la potenza e la portata per colpire il nemico prima che raggiungesse la linea del fronte.

Il peso di trazione è importante quando si sceglie un arco perché se non si può tirare è inutile. Devi anche conoscere la lunghezza corretta della freccia da usare.

La balestra

Ancora una volta c’è il tipo ricurvo e il tipo composto come fanno gli archi, tuttavia sparano frecce più corte chiamate dardi.



Il vantaggio principale di una balestra è che può essere utilizzata da chiunque e il meccanismo di innesco aggiunto consente di armare la balestra, posizionare il dardo e prendere la mira. Tuttavia, l’operazione di ricarica di una balestra è decisamente lenta.

Esistono balestre a pistola che richiedono all’utente di tirare indietro il calcio per armare la balestra il dardo e tendono a non avere un peso di trazione superiore a 100 libbre. Si possono trovare balestre a ripetizione come la balestra a ripetizione Cobra RX Adder, armata come un fucile a ripetizione.

Inoltre sono disponibili balestre ad aria compressa, progettate per assomigliare a un vero fucile o pistola e usa l’aria per spingere la freccia invece di tirare una corda dell’arco in una posizione di tiro.

L’UMAREX Airsabre Airbow è un fucile/arco (perché spara frecce) ad aria compressa.

Quanto è facile imparare a utilizzare un arco?

La risposta è che ci vorrà del tempo per sollevare, estrarre, mirare e scoccare una freccia, ma non è difficile da imparare. È più facile imparare a usare un arco o una balestra piuttosto che imparare a usare le armi da fuoco. Hai solo bisogno di pratica.

Devi conoscere però il tuo peso di trazione. Se non sei sicuro, visita il tuo negozio di tiro con l’arco locale e ottieni una misurazione reale, puoi aumentare il carico di libbre man mano che acquisisci pratica. Un adulto sano dovrebbe essere in grado di tendere un arco di almeno 20 libbre con relativa facilità.

La precisione dipende dall’abilità dell’utente, non è sempre così semplice puntare la freccia o il dardo e sparare, anche se la maggior parte delle persone riesce a colpire il bersaglio almeno due volte su quattro frecce o dardi.

Potenza dell’arco lungo, della balestra e dell’airbow

La potenza di un arco e di una balestra è proporzionale al peso di trazione di quell’arco o balestra.

Una balestra da 175 libbre può raggiungere velocità fino a 400 chilometri all’ora, il che significa che dovresti ottenere una buona rosa di tiro tra i 50 ed i 90 metri, a seconda della qualità della balestra, della qualità del tuo mirino e del tuo livello di abilità.

Un arco lungo impostato su un peso di 65 libbre e impostato tra una lunghezza di allungo di 24 pollici e 32 pollici può raggiungere una velocità fino a 100 metri al secondo.

Gli archi ad aria compressa saranno soggetti alla legge del tuo paese e verranno progettati all’interno di tale legge. Possono raggiungere fino a 150 metri al secondo ma perderanno gradualmente potenza con il diminuire della pressione dell’aria nel serbatoio.

Quanto può essere silenzioso un arco lungo o una balestra?

Gli archi lunghi e le balestre sono più silenziosi delle armi da fuoco, tuttavia producono comunque un po’ di rumore. Gli archi lunghi sono i più silenziosi poiché le balestre ordinarie vibrano quando sparano mentre quelle ad aria compressa producono un soffio d’aria quando sparano un dardo. Questo è molto probabilmente il motivo per cui i cacciatori preferiscono un arco lungo rispetto a una balestra.

Peso e volume degli archi

Gli archi possono essere più leggeri da trasportare di una balestra o di un arco ad aria compressa. Una balestra può pesare circa 6,5 ​​libbre (compresa la faretra), mentre un arco lungo può pesare fino a 3,9 libbre (compresa la faretra).

Un arco ad aria compressa può pesare almeno 6,3 libbre (compresa la faretra e la bombola d’aria in uso) senza contare la bandoliera o una cintura di bombole d’aria extra e non include gli accessori per la conversione della bombola o la pompa a mano come trasporto extra.

Un arco lungo è alto piuttosto che largo, a differenza di una balestra che è larga nella parte anteriore, alcune balestre possono avere una lunghezza ridotta degli arti o nessun arto.

Un arco ad aria compressa non ha arti e fa affidamento sull’aria per lanciare il dardo.

Quando misuriamo un arco lungo andiamo da un asse all’altro. Alcuni possono essere lunghi fino a 32 pollici per un adulto, tuttavia, molti lo metteranno semplicemente sulla spalla usando la corda dell’arco, qualcosa che molti arcieri hanno fatto per secoli al posto di una fionda o faretra.

L’altezza di un arco lungo lo rende inutilizzabile quando ci si muove in spazi ristretti, come quando si sgombera un edificio e si tenta di attraversare le porte. Questo è il vantaggio di una balestra e di un arco ad aria, possono spazzare edifici e attraversare le porte molto meglio, a seconda della lunghezza dell’arto della balestra.

Un arco ad aria lo farà più facilmente, devi solo guardare i livelli PSI, quindi un backup è sempre utile per questi tre archi, se ti stai preparando.

Quanto costano archi lunghi, balestre o archi ad aria compressa?

Il prezzo dipende da ciò che desideri. Gli archi lunghi partono da circa 200 euro e i migliori vanno da 400 a oltre 1.000 euro, lo stesso vale per le balestre, alcune possono costare più di 2.000 euro.

Gli Airbow vanno da circa 400 a circa 2.000 euro, a seconda di ciò che desideri.

Come sempre, la qualità si paga.

Quanto sono sicuri gli archi?

Gli archi lunghi sono relativamente sicuri, non c’è sicurezza come su balestra, arco ad aria compressa o armi da fuoco, poiché devi essere in grado di tirare la corda dell’arco per scoccare una freccia, tuttavia, se l’arco lungo ha una buona costruzione puoi usarlo da vicino, come potresti aver visto nelle serie TV o nei film, ma non sarebbe consigliabile, poiché potresti rompere il tuo arco lungo.

Una balestra ha la stessa caratteristica di sicurezza, devi essere in grado di armare la corda dell’arco e caricare un dardo prima che diventi utilizzabile, anche la sicura del grilletto è un bonus per la sicurezza, ma il calcio o il rinculo di pesi più alti non sono per persone di costituzione gracile.

Un arco ad aria ha tre caratteristiche di sicurezza:

  1. PSI vuoto
  2. Rimozione dei contenitori
  3. Sicurezza del grilletto
  4. Deposito dardi

I primi due sono solo buone pratiche di conservazione delle armi ad aria compressa, il quarto è molto simile a come potresti aver sentito come conservare i proiettili, separati dall’arma da fuoco, lo stesso vale per gli archi.

L’elenco dei pro e dei contro semplificato

1. Arco

Professionisti Contro
Portare un arco è un po’ più facile in quanto puoi portarlo al tuo corpo usando la corda dell’arco per trasportarlo. Che è qualcosa che le persone fanno da secoli perché è pratico. Difficile muoversi negli edifici a causa dell’altezza dell’arco, potrebbe rimanere impigliato nel telaio se tenuto in una posizione tesa.
È possibile ottenere tiri più veloci quando si utilizza un arco lungo. Più ti alleni, più sarai in grado di tirare veloce.

In teoria, chiunque si alleni dovrebbe essere in grado di caricare, mirare e lanciare una freccia ogni tre secondi.

Prezzo vs qualità. Potresti ottenere un buon arco lungo di base, tuttavia, potresti dover acquistare gli accessori separatamente.
Tenere l’arco teso indebolirà la tua forza ed energia. Ecco perché gli arcieri non tengono teso l’arco.

2. Balestra

Professionisti Contro
È più facile muoversi in un edificio. Puoi manovrare una balestra attraverso le porte con più facilità. Prezzo vs qualità. Devi spendere di più per una balestra per averne una ben fatta, potresti anche dover spendere più soldi in accessori se non ne vengono forniti, questo vale per il rinculo o il calcio, un corpo più spesso e robusto manterrà il rinculo basso.
Puoi tirare la corda dell’arco e colpire un dardo per immagazzinare l’energia cinetica per spararlo.

Ciò ti consente di riservare energia per un tiro successivo, invece di dover tenere tesa la corda dell’arco, a differenza di un arco lungo, che può indebolire rapidamente la tua forza ed energia quando viene tenuto teso.

Rumore. Alcuni emettono un clangore quando vengono sparati e questo può spaventare la preda o creare un segnale per la tua posizione.

3. Archi ad aria compressa

Professionisti Contro
Avranno una buona portata quando viene raggiunto un buon livello PSI prima di sparare. PSI. Se il PSI diventa troppo basso, perdi portata e precisione.
 Il design del fucile o della pistola consente all’utente di muoversi in un edificio senza intralcio. Bombole d’aria e accessori per il rifornimento. Alcuni possono essere ricaricati con pompe manuali, che aggiungono peso al tuo carico.
Tempo di ricarica più veloce di una balestra. Anche con un ausilio per l’armamento della corda o un verricello, gli archi sono più veloci in quanto è sufficiente aggiungere un proiettile (dardo) al tubo dell’arco, se il PSI è a un buon livello. I proiettili devono essere progettati per funzionare con un arco ad aria compressa. Qualsiasi cosa economica non sarà recuperabile in quanto proiettili più economici o materiali sbagliati causeranno un malfunzionamento. I proiettili per un arco ad aria compressa possono essere costosi.
Trovare contenitori e rifornimento di carburante. Devi avere una fornitura regolare di bombole e, in alcuni casi, una fonte di energia elettrica o una fonte di carburante per eseguire altri modi per rifornire il tuo airbow tramite un compressore o una pompa elettrica.

Quindi quale è meglio?

Bene, la risposta breve è che nessuno è migliore. Tutti e tre hanno pro e contro che li rendono utili in alcune aree e falliscono in altre. Dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget. Puoi imparare a creare dardi e frecce. Puoi imparare a fare una corda per arco e imparare a fare un arco lungo o una balestra da zero.

Non è possibile ricaricare le bombole d’aria usa e getta usate. Devi trovare altri modi per usare il tuo arco o perdere l’uso della tua arma se non riesci a ottenere bombole d’aria adatte, specialmente se il tuo arco può usare solo bombole d’aria e questo, in prospettiva prepper, è un grosso limite.

Un arco lungo è migliore con lo spazio ma orribile a distanza ravvicinata, è difficile da usare in un edificio, tuttavia, il tempo di ricarica è uno dei più veloci dei tre archi.

Una balestra è migliore in un edificio rispetto a un arco lungo e funziona in spazi aperti, ma il tempo di ricarica è un po’ più lungo di un arco lungo. Il peso e il potenziale calcio o rinculo potrebbero non essere adatti a tutti.

Un arco ad aria è migliore in un edificio o in uno spazio aperto.

Lo svantaggio è essere in grado di ricaricare l’arco che stai usando poiché i contenitori saranno difficili da trovare, l’elettricità per usare i compressori potrebbe non essere disponibile e ti serviranno molte bombole a seconda di quanto usi l’arco per sparare.

Potresti non essere in grado di creare nuovi proiettili per l’airbow.

Pensieri finali

Ciascuna di queste armu ha punti di forza e debolezze. Devi scegliere l’arco giusto per il lavoro che devi fare.

Se stai cacciando, un arco lungo potrebbe essere migliore a causa della velocità e della portata, oltre ad essere il più silenzioso dei tre elencati quando spara. Il bersaglio non saprà che hai sparato finché la freccia non lo colpisce.

Se stai muovendoti in un edificio in cerca di rifornimenti o per un altro motivo, allora una balestra o un arco ad aria compressa potrebbero essere migliori a causa della facilità di maneggiarli attorno a porte e angoli, anche avere il dardo caricato e pronto a sparare premendo un grilletto è un bonus.

Lo svantaggio è che il tempo di ricarica è un po’ lento per un arco ad aria compressa, ma ancora più lento per una balestra.

2