spot_img

Guido La Stella

Advertismentspot_img

Universo: nuove teorie per descriverlo

Due fisici teorici hanno costruito un nuovo modello teorico per la descrizione dell'universo, che esclude la presenza della materia oscura.

Condensato di Bose Einstein: il quinto stato della materia

Quando un certo numero di bosoni vengono portati a temperature estremamente basse non posseggono energia sufficiente per muoversi in posizioni che potrebbero causare l'interferenza reciproca delle loro caratteristiche quantistiche distinte. Nasce cosi un condensato di Bose Einstein

Una sorpresa spaziotemporale: il tempo non è solo un’altra dimensione

Una delle grandi rivelazioni della teoria della relatività di Einstein è che esiste un'importante connessione fondamentale tra distanza e tempo: la velocità della luce, o in maniera equivalente, di qualsiasi particella che viaggia attraverso l'Universo senza una massa a riposo

Star trek: quanto è plausibile la tecnologia applicata nel franchise?

Analizzeremo brevemente tutte o quasi le avveniristiche tecnologie, dal motore a impulso, al motore a curvatura, dai siluri fotonici, al nucleo di curvatura, dall'antimateria alla gravità artificiale, dagli scudi, al sistema che controlla l'inerzia che permette accelerazioni di migliaia di "g" al secondo, senza danneggiare l'equipaggio o lo scafo della bellissima Enterprise e dellle navi della Flotta stellare

Spazio e Tempo hanno un’origine quantistica?

Dal tempo di Einstein, gli scienziati si chiedono come dare un senso allo spazio e al tempo. Prima di allora, quasi tutti pensavano che Isaac Newton avesse capito tutto. Ora i fisici hanno scoperto che l'entanglement spiega le equazioni di Einstein per la gravità

La stella di neutroni che cambia identità

Sono noti solo tre esempi confermati di sistemi che cambiano identità, ha spiegato Sivakoff. Il primo è stato scoperto nel 2013 grazie al telescopio Chandra e molti altri telescopi a raggi X e radiotelescopi, che hanno reso la nuova immagine del sistema ancora più emozionante.

Gran parte della massa di un protone proviene dall’energia delle particelle da cui è composto

La massa di un protone è maggiore della semplice somma del peso dei suoi componenti. Come hanno spiegato questa discrepanza i fisici?

La Terra potrebbe essere espulsa dal sistema solare da una stella di passaggio?

Secondo un recente studio, un gruppo di ricercatori ha stabilito che la Terra è “quasi” al sicuro da questa terribile eventualità.

Guido La Stella

Advertismentspot_img