Starman e la Tesla di Elon Musk sono alla distanza minima da Marte

Il manichino in tuta spaziale sta "guidando" la Tesla Roadster del fondatore e CEO di SpaceX Elon Musk, lanciata nel febbraio 2018 con il volo di debutto del potente razzo Falcon Heavy dell'azienda. Pilota ed auto hanno appena raggiunto una grande pietra miliare nel loro lungo viaggio cosmico

2626

Starman, a bordo della Tesla Roadster rossa di Elon Musk è, attualmente, a meno di 8 milioni di Km dal Pianeta Rosso.
Starman, visto per l’ultima volta quando ha lasciato la Terra nel febbraio 2018, ha fatto il suo primo passaggio ravvicinato di Marte oggi – entro 0,05 unità astronomiche, o meno di 8 milioni di km, dal Pianeta Rosso“, ha annunciato SpaceX via Twitter mercoledì, 7 ottobre. (Un’unità astronomica è la distanza media Terra-Sole: circa 150 milioni di chilometri.)
Starman è appena arrivato su Marte per la prima volta.
Il manichino in tuta spaziale sta “guidando” la Tesla Roadster del fondatore e CEO di SpaceX, Elon Musk, lanciata nel febbraio 2018 con il volo di debutto del potente razzo Falcon Heavy e ha appena raggiunto una grande pietra miliare nel suo lungo viaggio cosmico.
I lanci di debutto di nuovi razzi sono cose rischiose, il che spiega perché SpaceX ha deciso di mettere Starman e la Roadster a bordo del primo decollo del Falcon Heavy come carico utile fittizio.


Il marketing potrebbe essere stato un altro fattore, ovviamente; Musk è proprietario anche di Tesla, uno dei principali produttori di auto elettriche.
Il Falcon Heavy, da allora, ha lanciato altre due missioni, entrambe voli operativi. Il booster ha lanciato il satellite per comunicazioni Arabsat-6A nell’aprile 2019 e due mesi dopo ha consegnato due dozzine di payload in orbita per una varietà di clienti.
Starman e la Roadster compiono un’orbita intorno al sole una volta ogni 557 giorni terrestri, secondo il sito di monitoraggio whereisroadster.com. Ad oggi, auto e conducente hanno percorso quasi 2,1 miliardi di chilometri nello spazio, abbastanza da percorrere tutte le strade della Terra più di 57 volte, ha calcolato whereisroadster.com.
Il duo probabilmente accumulerà molte più miglia spaziali prima di aver finito. Secondo i calcoli più attendibili, la Roadster, con il suo pilota, finirà per cadere su Venere o sulla Terra, probabilmente entro alcune decine di milioni di anni, secondo uno studio di modellazione dell’orbita effettuato nel 2018. Le possibilità di un impatto sulla Terra o su Venere nei prossimi due milioni di anni sono rispettivamente solo del 6% e del 2,5%.
Starman e la Tesla di Elon Musk sono alla distanza minima da Marte

---L'articolo continua dopo la pubblicità---