La Cina ha lanciato un rover segreto sul lato nascosto della Luna

L'ultima missione lunare della Cina sta trasportando un rover segreto sul lato nascosto della Luna. Gli osservatori più attenti hanno individuato la misteriosa navicella spaziale legata al lato di un lander che dovrebbe atterrare sulla Luna a Giugno 2024, ma lo scopo del robot è rimasto sconosciuto

2
1139
Mattoni di polvere lunare, Mengzhou, silenzio radio, rover segreto della Cina

L’ultima missione lunare della Cina sta trasportando un rover segreto sul lato nascosto della Luna.

Gli osservatori più attenti hanno individuato la misteriosa navicella spaziale legata al lato di un lander che dovrebbe atterrare sulla Luna a Giugno 2024, ma lo scopo del robot è rimasto sconosciuto.

Mattoni di polvere lunare, Mengzhou, silenzio radio, rover segreto della Cina

Il misterioso rover segreto della Cina

Venerdì 3 maggio 2024, la China Academy of Space Technology (CAST) ha lanciato con successo nello spazio un razzo autonomo Long March 5. Questo è stato il primo passo della missione Chang’e 6 del Paese, che mira a essere la prima missione in assoluto a raccogliere campioni dal lato nascosto della Luna e trasportarli sulla Terra.

La luna si sta restringendo, Slim, SCALPSS, Mengzhou, Viper, silenzio radio



Il carico utile principale del razzo diretto alla Luna è un lander lunare che dovrebbe atterrare sul più grande satellite della Terra all’inizio di giugno 2024. Lì, la navicella spaziale raccoglierà campioni dalla superficie e poi li lancerà nuovamente sulla Terra in un modulo di ritorno, simile alla missione Chang’e 5, che ha fatto atterrare una navicella spaziale sulla Luna nel 2020 e ha riportato con successo campioni lunari sulla Terra diversi mesi dopo.

Poco altro si è saputo della missione Chang’e 6 prima del lancio, a parte il fatto che avrebbe trasportato sulla Luna anche carichi non dichiarati provenienti da Francia, Svezia, Italia e Pakistan. Dopo il successo del lancio tuttavia, CAST ha pubblicato nuove foto del lander e le persone hanno subito notato un piccolo rover grigio con ruote fissate al lato del lander stesso.

Sembra un mini rover precedentemente sconosciuto sulla fiancata del lander Chang’e-6″, ha scritto in un post sulla piattaforma social X il giornalista Andrew Jones, che sta seguendo il programma spaziale cinese.

Qual è il compito del rover segreto della Cina?

Il compito principale del presunto rover sulla Luna rimane poco chiaro. Tuttavia, una successiva dichiarazione tradotta dallo Shanghai Institute of Ceramics, che ha fornito diversi componenti per la missione Chang’e 6, ha rivelato che dispone di uno spettrometro per immagini a infrarossi sebbene il suo scopo non sia chiaro. A causa delle dimensioni del robot e delle condizioni che dovrà affrontare sulla Luna, la sua missione sarà probabilmente breve.

La luna si sta restringendo, riportare gli astronauti sulla Luna

CAST ha già il rover Yutu-2 sul lato nascosto della Luna, atterrato nel 2019 come parte della missione Chang’e 4, la prima missione ad aver fatto atterrare con successo un veicolo spaziale sul lato nascosto della Luna. Yutu-2 ha già fatto alcune grandi scoperte, inclusa la scoperta di piccole sfere di vetro sulla superficie lunare.

Questa non è la prima volta che la Cina sorprende il mondo con carichi utili non divulgati. Durante la missione Tianwen-1 su Marte nel 2021, diversi veicoli spaziali, tra cui un orbiter su Marte e il rover Zhurong Mars, hanno rilasciato mini-macchine fotografiche segrete per scattare selfie sul o intorno al Pianeta Rosso.

In passato, CAST è stato riservato anche su altre operazioni, tra cui la scomparsa del rover su Marte Zhurong e un incidente nel 2022 quando un razzo cinese che trasportava un oggetto sconosciuto si è schiantato sulla superficie della Luna.

Conclusioni

L’obiettivo finale del CAST è quello di portare l’uomo sulla Luna entro il 2030, e l’agenzia inizierà a testare il lancio di un nuovo tipo di grande razzo riutilizzabile nel 2025. Tuttavia, come con il nuovo rover, i dettagli di questa missione vengono tenuti strettamente nascosti.

I prossimi lanci fanno parte di un nuovo programma lunare introdotto dalla China Aerospace Science and Technology Corp. (CASC), di proprietà statale, il principale appaltatore del programma spaziale cinese, che sarà “chiave” per raggiungere l’obiettivo della Cina di inviare astronauti sulla Luna entro il 2030.

Luna

A differenza dei razzi utilizzati in passato dalla Cina, questa coppia sarà completamente riutilizzabile. Questo significa che non solo saranno più sostenibili ma anche più convenienti, dal momento che non dovranno essere costruiti da zero per le missioni future.

Un potenziale lancio di prova potrebbe portare una capsula con equipaggio di prossima generazione nell’orbita terrestre già nel 2025, in linea con il programma dei razzi riutilizzabili recentemente annunciato. I dettagli sul secondo veicolo spaziale riutilizzabile e sul lancio nel 2026 non sono ancora stati annunciati.

Mentre diverse aziende cinesi stanno attualmente sviluppando razzi riutilizzabili, i nuovi veicoli di lancio della CASC di proprietà statale: “Potrebbero notevolmente aumentare le opzioni della Cina per il lancio e l’accesso allo spazio” competendo con le diverse società di razzi commerciali del Paese.

2