Streaming e videogame: come è cambiato il mondo dei giochi con le nuove tecnologie

Le tecnologie di streaming sono tra le principali protagoniste del radicale cambiamento che ha interessato l'industria videoludica. Lo streaming ha infatti aperto nuovi orizzonti nelle modalità d'uso videogiochi, offrendo ai giocatori la possibilità di connettersi con altri utenti dislocati in tutto il mondo e di giocare insieme in tempo reale

0
427
Streaming e videogame: come è cambiato il mondo dei giochi con le nuove tecnologie
Streaming e videogame: come è cambiato il mondo dei giochi con le nuove tecnologie

Il mondo dei videogiochi ha subito in questi ultimi anni una rivoluzione grazie all’avvento dello streaming e delle nuove tecnologie, che hanno avuto un impatto fortissimo sia dal punto di vista delle modalità di gioco che in termini di strategie di marketing. I cambiamenti sono stati profondi nell’intera industria dei videogame, e molto ancora potrebbe evolversi da qui a breve grazie all’introduzione di altre importanti innovazioni: vediamo dunque come è cambiato il settore dei giochi con le nuove tecnologie.

Interazione e senso di comunità: l’impatto dello streaming sui videogame

Le tecnologie di streaming sono tra le principali protagoniste di questo radicale cambiamento che ha interessato l’industria videoludica. Lo streaming ha infatti aperto nuovi orizzonti nelle modalità d’uso videogiochi, offrendo ai giocatori la possibilità di connettersi con altri utenti dislocati in tutto il mondo e di giocare insieme in tempo reale. Piattaforme come Twitch e YouTube Gaming hanno reso possibile la creazione di comunità di giocatori molto più grandi e attive di quelle che si potevano formare in passato, dando vita alla possibilità di incontrarsi, seppure su uno spazio digitale, proprio come se ci si trovasse tutti insieme di fronte allo stesso schermo. Esperienze di successo si sono registrate per esempio nel settore dei casino digitali, che hanno riprodotto in rete le caratteristiche e le emozioni tipiche delle sale: i giocatori del casinò online possono infatti accedere in ogni momento ai propri svaghi preferiti e prendere parte a sfide con altri appassionati proprio come accade nelle sale più famose, il tutto combinando il divertimento alla praticità e alla comodità.

Non solo, grazie allo streaming è oggi possibile anche seguire le partite dei propri giocatori preferiti e di apprendere le loro strategie, migliorando le proprie abilità di gioco o semplicemente come forma di intrattenimento simile alla visione di eventi sportivi, un’opzione sempre più diffusa che ha determinato il successo di piattaforme di genere come la già citata Twitch.

Come lo streaming ha cambiato marketing e vendite nel settore videoludico

Ma lo streaming non ha solo cambiato il modo in cui si gioca ai videogiochi, ha anche avuto un enorme impatto sul marketing e sulle vendite. Per esempio, i videogiochi possono essere oggi promossi attraverso influencer, ossia persone che hanno una grande base di follower sui social media e sui canali di streaming. Questo tipo di promozione è diventato molto popolare negli ultimi anni, poiché gli influencer possono raggiungere un pubblico molto ampio e aumentare la visibilità del gioco rivolgendosi a un pubblico molto più specifico rispetto a quanto accade con la pubblicità tradizionale.

Lo streaming ha poi aperto nuove opportunità per i produttori di videogiochi in termini di modalità di vendita, per esempio permettendo di vendere direttamente al giocatore finale il prodotto attraverso appositi servizi online, così da avere anche un maggiore controllo sulla distribuzione e sui guadagni. Inoltre, gli sviluppatori di giochi possono utilizzare i dati raccolti dalle piattaforme di streaming per comprendere meglio il comportamento dei giocatori e migliorare il design del gioco.



Sicurezza e privacy nell’era dello streaming

A fronte di tanti vantaggi per giocatori e produttori, lo streaming ha però anche portato molti esperti a sollevare preoccupazioni sulla sicurezza e sulla privacy dei giocatori. Molti utenti, per esempio, si sono lamentati del fatto che i loro dati personali sono stati raccolti e utilizzati senza il loro consenso. Inoltre, ci sono stati casi di hacking e furto di account di gioco, che hanno danneggiato la reputazione di alcune piattaforme di streaming.

In questo senso, grandi passi in avanti sono stati fatti nel tempo soprattutto da parte delle società più importanti nel settore, che hanno compreso il problema e hanno sviluppato sistemi di protezione dei dati personali e di pagamento molto più stringenti che in passato. Da questo punto di vista, fondamentale è dunque anche la scelta delle piattaforme su cui giocare, dalle quali può dipendere la sicurezza dei dati immessi in rete.

2