I dinosauri si sarebbero estinti anche senza asteroide?

La fine dei dinosauri è stato il caso di Apocalisse più famoso avvenuto sulla Terra. Si ipotizza tuttavia che l'asteroide non abbia giocato un ruolo chiave nella loro scomparsa

0
1062
I dinosauri si sarebbero estinti anche senza meteorite?
I dinosauri si sarebbero estinti anche senza meteorite?

La fine esplosiva dei dinosauri è il colpo più famigerato alla vita sulla Terra. Ma da tempo si ipotizza che l’asteroide potrebbe non essere il principale colpevole di questa estinzione di massa, ma solo il contributo isolato più spettacolare. Prima di questo drammatico evento, 66 milioni di anni fa, venti tossici di cambiamento si stavano già alzando nell’aria.

Una nuova analisi condotta da un team internazionale di ricercatori ha aggiunto prove alle affermazioni secondo cui il mondo prima dell’impatto dell’asteroide era tutt’altro che un paradiso, con quantità di zolfo nell’atmosfera che raggiungevano livelli critici. Insieme ad altri studi sui livelli di mercurio , la ricerca fornisce una traccia di attività vulcanica abbastanza forte da causare significativi sconvolgimenti climatici.

L’impatto dei vulcani sull’estinzione dei dinosauri

Nel 1991, i tempi di questa attività vulcanica erano stati ignorati perché troppo presto per essere all’origine dell’evento di estinzione di massa, ma studi più recenti dimostrano che è possibile che i tempi fossero abbastanza vicini da essere significativi. “I nostri dati suggeriscono che il degassamento dello zolfo vulcanico derivante da tale attività potrebbe aver causato ripetuti cali globali di breve durata della temperatura”, scrivono la geoscienziata dell’Università di Oslo Sara Callegaro e i suoi colleghi nel loro articolo.

Il team ha esaminato le rocce dei Trappi del Deccan – una delle più grandi strutture vulcaniche – in quella che oggi è l’India occidentale. Hanno applicato una nuova tecnica sviluppata per misurare le concentrazioni di zolfo.

Le emissioni di zolfo

I modelli suggeriscono che le emissioni di zolfo sostenute dalle trappole del Deccan sarebbero state sufficienti per alterare sostanzialmente il clima globale. Questa sola regione vulcanica ha rilasciato l’incredibile cifra di un milione di chilometri cubi di roccia fusa. Inoltre, la formazione di lava altamente concentrata contenente zolfo da Thakurvadi a Bushe, all’interno della regione, coincide con il clima di raffreddamento del Cretaceo, osserva il team.

Sebbene gran parte del basalto nella zona sia generalmente a basso contenuto di zolfo, ciò potrebbe indicare che la molecola di raffreddamento del clima è stata lentamente rilasciata nell’atmosfera dal magma indurito in seguito alle eruzioni.



Di conseguenza, le temperature globali potrebbero essere crollate fino a 10°C, tra periodi di rapido recupero, entro 100.000 anni prima che la meteora Chicxulub sferrasse il colpo finale. Don Baker è geochimico della McGill University, l’esperto ha spiegato: “La nostra ricerca dimostra che le condizioni climatiche erano quasi certamente instabili, con ripetuti inverni vulcanici che avrebbero potuto durare decenni, prima dell’estinzione dei dinosauri. Questa instabilità avrebbe reso la vita difficile a tutte le piante e gli animali e avrebbe posto le basi per l’ evento di estinzione dei dinosauri”.

Un declino globale contraddetto dai nuovi studi

Frammenti ossei fossilizzati e migliaia di resti di gusci d’uovo hanno suggerito un declino globale delle specie di dinosauri in un periodo di tempo così prolungato. Ma questi declini sono stati contraddetti da altri studi, continuando un dibattito scientifico di lunga data e talvolta aspro tra le teorie degli asteroidi e quelle dei vulcani.

Alcuni ricercatori suggeriscono che l’asteroide potrebbe aver innescato una maggiore attività dei trappi del Deccan, altri sostengono che l’attività vulcanica potrebbe addirittura aver aiutato la vita a riprendersi dall’impatto dell’asteroide.

Sembra che le argomentazioni a favore delle pulsazioni delle eruzioni si stiano accumulando e, dopo tutto, i vulcani sono ciò che ha portato alla fine tre quarti di tutta la vita sulla Terra durante la precedente estinzione di massa. Il team ha concluso: “Il vulcanismo di Deccan Traps ha posto le basi per una crisi biotica globale, deteriorando ripetutamente le condizioni ambientali forzando brevi inverni vulcanici ricorrenti”. La loro ricerca è stata pubblicata su Science Advances.

L’asteroide di Chicxulub

L’asteroide che si ritiene abbia causato l’estinzione dei dinosauri (o perlomeno, abbia dato il colpo di grazia a queste creature come abbiamo abbondantemente ipotizzato nell’articolo) è noto come asteroide di Chicxulub, dal nome del cratere di impatto situato sulla costa della penisola dello Yucatán, in Messico. Il cratere è stato scoperto negli anni ’70 ed è stato identificato come correlato all’estinzione di massa del Cretaceo-Paleogene (K-Pg).

2