Scoperto un unicorno in Islanda

Indice

Potrebbe essere una mutazione generata da un gene recessivo che si manifesta solo in determinate condizioni e casi come questo potrebbero essere la causa delle innumerevoli leggende che si tramandano sugli unicorni.

Fatto sta che le pecore di Erla Porey Olafsdottir, un allevatore islandese, hanno sempre avuto regolarmente due corna. Su un montone, tuttavia, le corna sembrano essersi fuse in un unico corno, presentando solo una lieve biforcazione nella parte terminale. Vista la peculiarità di questo montone, Erla lo ha chiamato Einhyrningur, “unicorno”, appunto, in islandese.

95777081 unicorn2
Einhyrningur

Il sito del giornale Islandese Islanda Monitor riporta che Einhyrningur si è, non si sa quanto accidentalmente, sperso in montagna quando il suo gregge è stato portato nel ricovero invernale e questa particolare pecora ha gironzolato liberamente nella zona, finendo per essere avvistata da alcuni agricoltori locali che, verso Natale, hanno messo in giro la voce che un unicorno si aggirava per la montagna.

L’aspetto particolare del montone, accentuato dalla insolita conformazione delle corna che sembrano tirare la pelle intorno agli occhi dandogli un aspetto un po’ esotico hanno colpito la fantasia di chi lo ha visto e i racconti, diffusisi di bar i bar e di mercato in mercato, hanno, probabilmente, salvato la vita a questo chiacchierato animale.

Infatti, secondo il sito ice news, Erla Porey Olafsdottir non reputando il montone Einhyrningur adatto alla riproduzione perché potrebbe tramandare la sua malformazione, aveva progettato di farne il protagonista principale di un sontuoso banchetto primaverile a base di pecora. per fortuna di Einhyrningur, però, le voci sul suo singolare aspetto sono arrivate fino allo zoo di Reykjavik che lo ha comprato e gli ha riservato un comodo recinto dal quale potrà fare bella mostra di sé ai visitatori.

[amazon_link asins=’B01NBAXS9D,8859207193,885920691X,B00NGOY882′ template=’ProductCarousel’ store=’982430213536′ marketplace=’IT’ link_id=’0914c2d3-29e3-11e7-b027-9511d618d808′]

 

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Pi greco: nuova rappresentazione scoperta nella teoria delle stringhe

I ricercatori hanno trovato una nuova rappresentazione in serie...

In Tendenza

Un millepiedi gigante perso da 120 anni è stato ritrovato

Nel cuore della foresta di Makira, una delle aree...

BYD Dolphin Stile, Prestazioni e Sostenibilità in un’Auto Elettrica Compatta

Introduzione Nell'era moderna, la sostenibilità non è solo una scelta,...

Paradosso di Fermi: la realtà non è quella che ci appare

Tra i tentativi più fantasiosi di rispondere al paradosso di Fermi l'ipotesi del planetario vorrebbe che tutti noi fossimo immersi in una simulazione perfetta di una realtà virtuale.

RTNet: L’AI che sta imparando a pensare come gli esseri umani

I ricercatori del Georgia Tech hanno sviluppato una rete...

Perché l’Homo sapiens è sopravvissuto a tutte le altre specie umane?

Gli Homo sapiens sono gli unici rappresentanti sopravvissuti dell'albero...

Deserto di Atacama: miracoloso evento dopo ben 10 anni

Il deserto di Atacama, situato nel nord del Cile,...

Rapporto Limits to Growth: il 2030 segnerà il declino della civiltà

Limits to Growth è tanto impressionante quanto intimidatorio. Tutti i risultati per il nostro futuro prevedono un declino della nostra civiltà entro i prossimi 20 anni

HIV: il 7°paziente guarisce grazie al trapianto di cellule staminali

Un uomo tedesco di 60 anni è probabilmente la...

Articoli correlati

Popular Categories

Articolo precedente
Articolo successivo