El Niño causa un picco nel livello globale del mare di 0,76 cm

Il livello medio globale del mare è aumentato di circa 0,76 centimetri dal 2022 al 2023, un salto relativamente ampio dovuto principalmente al clima caldo e allo sviluppo di un forte El Niño. L’aumento totale equivale al drenaggio di un quarto del Lago Superiore nell’oceano nel corso di un anno.

El Niño causa un picco nel livello globale del mare di 0,76 cm
El Niño causa un picco nel livello globale del mare di 0,76 cm

Un picco nel livello globale del mare a causa di El Niño

Si tratta di un’analisi condotta dalla NASA che si basa su un set di dati sul livello del mare che comprende oltre 30 anni di osservazioni satellitari, a partire dalla missione franco-americana TOPEX/Poseidon m, lanciata nel 1992. La missione Sentinel-6 Michael Freilich, lanciata nel novembre 2020, è l’ultimo della serie di satelliti che hanno contribuito a questo record del livello del mare.

El Niño causa un picco nel livello globale del mare di 0,76 cm
El Niño causa un picco nel livello globale del mare di 0,76 cm

I dati mostrano che il livello medio globale del mare è aumentato complessivamente di circa 9,4 centimetri dal 1993. Anche il tasso di questo aumento ha subito un’accelerazione, più che raddoppiando da 0,18 centimetri all’anno nel 1993 al tasso attuale. di 0,17 0,42 centimetri all’anno.

Gli attuali tassi di accelerazione significano che siamo sulla buona strada per aggiungere altri 20 centimetri di livello medio globale del mare entro il 2050, raddoppiando la quantità di cambiamento nei prossimi tre decenni rispetto ai 100 anni precedenti e aumentando la frequenza e gli impatti delle inondazioni in tutto il mondo.”, ha affermato Nadya Vinogradova Shiffer, direttrice del team NASA sul cambiamento del livello del mare e del programma di fisica oceanica a Washington.

Nel 2023 si è sviluppato un forte El Niño

Il livello globale del mare ha registrato un salto significativo dal 2022 al 2023, dovuto principalmente al passaggio dalle condizioni di La Niña a El Niño. Una lieve La Niña dal 2021 al 2022 ha provocato un aumento del livello del mare inferiore al previsto quell’anno. Nel 2023 si è sviluppato un forte El Niño, che ha contribuito ad aumentare l’aumento medio dell’altezza della superficie del mare.

La Niña è caratterizzata da temperature oceaniche più fresche del normale nell’Oceano Pacifico equatoriale. El Niño comporta temperature oceaniche più calde della media nel Pacifico equatoriale. Entrambi i fenomeni climatici periodici influenzano l’andamento delle precipitazioni e delle nevicate, nonché il livello del mare in tutto il mondo.

Durante La Niña, la pioggia che normalmente cade nell’oceano cade invece sulla terra, prelevando temporaneamente l’acqua dall’oceano e abbassando il livello del mare“, ha affermato Josh Willis, ricercatore sul livello del mare presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA nel sud della California.

Negli anni di El Niño, gran parte della pioggia che normalmente cade sulla terra finisce nell’oceano, provocando un innalzamento temporaneo del livello del mare”.

I fenomeni climatici stagionali o periodici come El Niño possono influenzare il livello medio globale del mare di anno in anno. Ma la tendenza di fondo da più di tre decenni è stata l’aumento dell’altezza degli oceani come risposta diretta al riscaldamento globale dovuto all’eccessivo calore intrappolato dai gas serra nell’atmosfera terrestre.

El Niño

I dati a lungo termine come questo record satellitare trentennale ci permettono di distinguere tra gli effetti a breve termine sul livello del mare, come El Niño, e le tendenze che ci permettono di sapere dove si sta dirigendo il livello del mare”, ha affermato Ben Hamlington, responsabile del settore mare della NASA. squadra di cambio livello al JPL.

Queste osservazioni pluridecennali non sarebbero possibili senza la cooperazione internazionale continua, così come le innovazioni scientifiche e tecniche della NASA e di altre agenzie spaziali. Nello specifico, gli altimetri radar hanno contribuito a produrre misurazioni sempre più precise del livello del mare in tutto il mondo.

Previsioni per il futuro

Per calcolare l’altezza dell’oceano, questi strumenti fanno rimbalzare i segnali a microonde sulla superficie del mare, registrando il tempo impiegato dal segnale per viaggiare da un satellite alla Terra e ritorno, nonché la forza del segnale di ritorno.

I ricercatori inoltre effettuano periodicamente un controllo incrociato delle misurazioni del livello del mare con i dati provenienti da altre fonti. Questi includono misuratori di marea, nonché misurazioni satellitari di fattori come il vapore acqueo atmosferico e il campo gravitazionale terrestre che possono influenzare la precisione delle misurazioni del livello del mare.

El Niño

Utilizzando tali informazioni, i ricercatori hanno ricalibrato il set di dati di 30 anni, ottenendo aggiornamenti sui livelli del mare in alcuni anni precedenti. Questo include un aumento dell’innalzamento del livello del mare d0,21 centimetri dal 2021 al 2022 causati da eventi come El Niño.

Quando i ricercatori combinano i dati altimetrici degli oceani basati sullo spazio con più di un secolo di osservazioni provenienti da fonti di superficie, come i mareografi, le informazioni migliorano notevolmente la nostra comprensione di come l’altezza della superficie del mare sta cambiando su scala globale.

Quando queste misurazioni del livello del mare vengono combinate con altre informazioni, tra cui la temperatura dell’oceano, la perdita di ghiaccio e il movimento della terra, gli scienziati possono decifrare perché e come i mari si stanno innalzando.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

In Tendenza

Infezioni urinarie: in arrivo un vaccino per prevenirle?

Le infezioni urinarie rappresentano una delle condizioni mediche più...

Offerte Amazon di oggi: mini frigo portatili super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi vorrei proporti i...

Ramses: la missione di difesa planetaria verso Apophis

Il programma Space Safety dell'ESA ha ricevuto l'autorizzazione a...

Geoingegneria: 5 rischi dell’innovativo piano per il clima

Negli ultimi anni, la crisi climatica è diventata una...

Guerra del Golfo: scoperta la causa della malattia nei veterani

Uno studio della Griffith University ha rivelato che la...

Pulsar: ne sono state scoperte 10 in Terzan 5

Nel cuore della nostra galassia, la Via Lattea, un...

Articoli correlati

Popular Categories