Cosa sappiamo sul nuovo iPad Pro in arrivo?

Il nuovo iPad Pro è la novità targata Apple in arrivo nel mese di Marzo. Ecco cosa dobbiamo aspettarci da l nuovo device dell'azienda californiana

Apple si sta preparando ad aggiornare l’intera gamma di iPad quest’anno, a partire dall’iPad Pro già nel mese corrente di Marzo. Ecco quattro cose da aspettarci se abbiamo intenzione di acquistare un nuovo modello nel 2024.

iPad pro

L’arrivo di iPad Pro: cosa dobbiamo aspettarci?

Il cambiamento più grande per i nuovi modelli di iPad Pro sarà il passaggio agli schermi OLED. Attualmente, l’iPad Pro da 11 pollici utilizza uno schermo LCD con retroilluminazione convenzionale. In effetti, questo nuovo modello da 11 pollici utilizza lo stesso pannello display da quando è stato introdotto per la prima volta nel 2018. L’iPad Pro da 12,9 pollici, invece, utilizza la retroilluminazione mini-LED dal 2021.

Si tratta di un aggiornamento rispetto alla retroilluminazione convenzionale utilizzata dal modello da 11 pollici, consentendo una luminosità significativamente più elevata e un migliore contrasto.

iPad Pro

 

Nel 2024, l’intera gamma sarà unificata per la prima volta sui display OLED. Ciò segnerà anche la prima volta che Apple utilizzerà display OLED al di fuori di iPhone e Apple Watch. Anche l’iPad Pro da 12,9 pollici potrebbe diventare leggermente più grande quest’anno, con le dimensioni dello schermo che aumenteranno a 13 pollici.

iPad Pro

Quando il primo iPad Pro da 12,9 pollici con mini-LED è stato rilasciato nel 2021, molte recensioni facevano riferimento a qualcosa chiamato “blooming”. Gli schermi OLED dovrebbero risolvere questo problema.

iPad Pro

Rispetto ai display mini-LED, gli schermi OLED offrono livelli di nero significativamente migliori. Questo perché i pixel stessi sono gli elementi che producono la luce, quindi quando questi pixel devono essere neri, possono essere completamente spenti.

Tutte le novità

Secondo Bloomberg, la nuova Magic Keyboard “farà sembrare l’iPad Pro più simile a un laptop e includerà un telaio più robusto in alluminio”.  Per la prima volta la Magic Keyboard verrà aggiornata dalla sua introduzione nel 2020. Chase Miller di 9to5Mac.com ha dichiarato: “L’idea di una nuova Magic Keyboard che renda l’iPad Pro più simile a un laptop mi sembra molto intrigante”.

La Apple sta anche lavorando su una nuova Apple Pencil da abbinare al nuovo iPad Pro. Secondo diverse indiscrezioni, la nuova Apple Pencil potrebbe includere diversi utili programmi che simulano diversi strumenti di scrittura e disegno.

I nuovi modelli di iPad Pro saranno anche, senza dubbio, più potenti dei loro predecessori. Si prevede che Apple aggiornerà sia quello da 11 pollici che quello da 13 pollici al chip M3. Cosa significherà questo in pratica? iPadOS sarà effettivamente in grado di sfruttare questa potenza aggiuntiva? Per ora è nell’aria. La speranza di Miller è che Apple rimuova almeno alcune delle limitazioni e dei guardrail che attualmente impediscono Stage Manager. Fiduciosamente.

Sebbene il formato e il design dell’iPad Pro siano rimasti sostanzialmente gli stessi dal 2018, quest’anno le cose sono destinate a cambiare. Secondo le indiscrezioni trapelate e rese note da 9to5Mac, i nuovi modelli saranno significativamente più sottili dei loro predecessori.

  • iPad Pro da 11 pollici (attuale):  247,6 mm x 178,5 mm x 5,9 mm
  • 11 pollici (nuovo):  249,7 mm x 177,5 mm x 5,1 mm
  • 12,9 pollici (attuale):  280,6 mm x 214,9 mm x 6,4 mm
  • 12,9 pollici (nuovo):  281,5 mm x 215,5 mm x 5,0 mm

Come si può notare, entrambe le dimensioni del nuovo iPad Pro sono significativamente più sottili rispetto alla generazione precedente. Questo è dovuto principalmente al nuovo display OLED, che è molto più sottile e ha meno strati rispetto agli attuali pannelli LCD.

Conclusioni

La nuova linea dovrebbe essere presentata questo mese. Bloomberg ha riferito che i dispositivi sono già in produzione di massa e pronti per essere rilasciati alla fine di marzo. Anche se l’idea di un nuovo modello con schermo OLED e chip M3 all’interno può sembrare allettante, potrebbe anche essere drasticamente più costosa rispetto agli attuali prodotti Apple, seppure al momento non sono stati resi noti costi specifici relativi al prodotto. 

Articoli più letti

Related articles