Scoperti più di 1.000 nuovi asteroidi

Sono stati scoperti nel sistema solare più di 1.000 asteroidi mai visti prima dopo aver analizzato decenni di immagini del Cosmo. Una combinazione di intelligenza artificiale e scienziati ha contribuito a scoprirli nelle foto d’archivio del telescopio spaziale Hubble.

Asteroidi
L’intelligenza artificiale addestrata da una squadra di scienziati ha contribuito a scoprire più di 1.000 nuovi asteroidi da vecchie foto del telescopio Hubble. (Credito immagine: Shutterstock)

Il Cosmo è disseminato di asteroidi

Il Cosmo è disseminato di asteroidi. Secondo la NASA, gli scienziati hanno già scoperto più di 1,3 milioni di essi, la maggior parte dei quali si trovano nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove. Probabilmente ce ne sono centinaia di migliaia se non milioni in attesa di essere scoperti. Tuttavia sono probabilmente i corpi più piccoli e quindi più deboli del sistema solare, il che li rende molto difficili da individuare.

Nel nuovo studio, pubblicato sulla rivista Astronomy and Astrophysics
M, i ricercatori hanno evidenziato 1.031 asteroidi precedentemente non categorizzati dai dati di archivio di Hubble.

Asteroidi
Gli asteroidi appaiono come linee deboli nelle foto di Hubble a lunga esposizione mentre il telescopio si muove rispetto al soggetto previsto dell’immagine.(Credito immagine: NASA, ESA, PG Martín (Università Autonoma di Madrid), J. DePasquale (STScI). Ringraziamento: A. Filippenko (Università della California, Berkeley)

Sono stati identificati dall’intelligenza artificiale (AI) addestrata da numerosi esperti per individuare deboli strisce di luce lasciate dalle minuscole rocce spaziali.

Lo studio

Siamo rimasti sorpresi nel vedere un numero così elevato di asteroidi“, ha detto in una dichiarazione l’autore principale dello studio Pablo García-Martín, ricercatore presso l’Università Autonoma di Madrid in Spagna .

Sebbene siano stati scoperti in modo casuale, le loro orbite proiettate hanno indicato che la maggior parte di essi appartiene a un’unica popolazione all’interno della fascia degli asteroidi, il che li rende ancora più preziosi per i ricercatori.

C’era qualche indizio sull’esistenza di questa popolazione, ma ora lo stiamo confermando“, ha aggiunto García-Martín: “Questo è importante per fornire informazioni sui modelli evolutivi del nostro sistema solare”.

Identificata una classe sconosciuta di asteroidi ricchi d'acqua
Sono stati scoperti nel sistema solare più di 1.000 asteroidi mai visti prima dopo aver fotografato segretamente per decenni immagini del Cosmo. Una combinazione di intelligenza artificiale e scienziati ha contribuito a scoprirli nelle foto d’archivio del telescopio spaziale Hubble

Le strisce degli asteroidi nelle foto di Hubble sono il risultato della corsa del telescopio spaziale attorno alla Terra mentre scatta immagini a lunga esposizione di galassie distanti. Essi normalmente passerebbero inosservati perché le rocce spaziali sono milioni di volte più deboli delle stelle più deboli nel cielo notturno. Tuttavia, le strisce li rendono molto più evidenti e consentono agli astronomi di dedurre informazioni sulle loro dimensioni e sulle caratteristiche orbitali.

Dal 2019, più di 11.000 scienziati hanno esaminato le immagini alla ricerca di queste strisce. Questo progetto, noto come Hubble Asteroid Hunter (HAH), ha aiutato enormemente gli astronomi che altrimenti avrebbero dovuto vagliare da soli le immagini.

Conclusioni

Nel nuovo studio, i ricercatori hanno fornito ai membri dell’HAH un gruppo di immagini di Hubble da ordinare e quindi hanno utilizzato i risultati come set di addestramento per un’intelligenza artificiale per aiutarla a imparare a rilevare gli asteroidi presenti nelle immagini.

Scoperta una tipologia di asteroidi ricchi d'acqua
I ricercatori sono rimasti sorpresi dalla precisione con cui l’intelligenza artificiale ha identificato gli asteroidi e ora sperano di utilizzare metodi simili per cercare tra diversi tipi di set di dati d’archivio per estrarre altre gemme nascoste da questi tesori astronomici.

Il team ha quindi utilizzato l’intelligenza artificiale per esaminare 37.000 immagini di Hubble scattate in un periodo di 19 anni alla ricerca di nuovi asteroidi. L’intelligenza artificiale ha identificato un totale di 1.701 candidati, di cui 1.031 mai visti prima.

I ricercatori sono rimasti sorpresi dalla precisione con cui l’intelligenza artificiale ha identificato gli asteroidi e ora sperano di utilizzare metodi simili per cercare tra diversi tipi di set di dati d’archivio per estrarre altre gemme nascoste da questi tesori astronomici.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

In Tendenza

Olimpiadi di Parigi 2024: caldo record, atleti a rischio

Le Olimpiadi di Parigi 2024 si stanno avvicinando rapidamente,...

Parigi 2024: l’AI al servizio dei giochi olimpici

Intel e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno siglato...

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Flavanoli per controllare la pressione sanguigna naturalmente

Gli alimenti ricchi di flavanoli, come mele, bacche, noci e...

Cosa sono i prodotti a base di CBD e quali sono i loro benefici

Il cannabidiolo, comunemente noto come CBD, è uno dei...

Nano transparent screen: da 100 pollici sarà rivoluzionario

Nel mondo della tecnologia, l’innovazione non conosce limiti, e...

HIV: il 7°paziente guarisce grazie al trapianto di cellule staminali

Un uomo tedesco di 60 anni è probabilmente la...

Offerte Amazon di oggi: porte USB per pc super scontate!

Per le offerte Amazon di oggi ho pensato di...

Articoli correlati

Popular Categories