10.4 C
Rome
giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeEsplorazione SpazialeSpaceX afferma che Starship potrebbe essere lanciata in orbita il prossimo mese...

SpaceX afferma che Starship potrebbe essere lanciata in orbita il prossimo mese – video

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Il nuovo razzo Starship di SpaceX, progettato per essere completamente riutilizzabile e per consentire agli esseri umani di raggiungere prima la Luna e poi Marte, sarà probabilmente lanciato con un volo di prova dal Texas entro giugno o luglio, ha affermato il presidente di SpaceX Gwynne Shotwell, secondo un rapporto di Bloomberg.

La società ha recentemente lanciato in orbita Crew-4 e altri 53 satelliti Starlink. Ha anche supervisionato lo splashdown della sua missione Crew-3 in collaborazione con la NASA. La prossima missione SpaceX, la missione di condivisione dei trasporti Transporter 5, dovrebbe essere lanciata il 1 giugno utilizzando un razzo Falcon 9.

Shotwell: l’esplorazione umana di Marte è “inevitabile”

Il veicolo di lancio di nuova generazione di SpaceX, Starship, è destinato a potenziare notevolmente le capacità di volo spaziale dell’azienda consentendo il volo spaziale completamente riutilizzabile: l’azienda attualmente riutilizza i booster del primo stadio Falcon 9, lasciando il secondo stadio a disintegrarsi al rientro. Starship porterà SpaceX un passo avanti verso uno dei suoi obiettivi primari, quello di ridurre il costo dei viaggi spaziali al punto che il volo spaziale umano su Marte diventi fattibile.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Parlando a una conferenza di ingegneria, Shotwell ha affermato che l’esplorazione umana su Marte è “inevitabile” e ha anche evidenziato il potenziale della propulsione nucleare per i viaggi nello spazio profondo. Shotwell ha anche specificato che lei non sarà una delle persone che andranno su Marte usando la tecnologia di SpaceX: “Non mi piace il campeggio“, ha detto.

Il presidente di SpaceX ha affermato di ritenere che Starship possa essere lanciata dal sito di lancio della società in Texas, a Boca Chica, il prossimo mese. La compagnia ha condotto una serie di voli di prova di prototipi di Starship dalla stessa località.

SpaceX attende il via libera per il lancio dell’astronave

Prima che Starship possa lanciarsi in orbita, SpaceX deve attendere una revisione ambientale da parte della Federal Aviation Administration (FAA). Il CEO di SpaceX Elon Musk ha recentemente twittato che il primo volo orbitale di Starship potrebbe avvenire già a maggio ma la FAA ha successivamente annunciato che ritarderà la pubblicazione della sua revisione ambientale a non prima del 31 maggio.

La Starship utilizzerà uno dei motori più recenti di SpaceX, il Raptor V2, che fornisce fino  a 230 tonnellate di spinta al livello del mare.  Il veicolo di lancio riutilizzerà i suoi componenti ad alto costo, riducendo notevolmente il costo complessivo dei lanci successivi.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Il presidente di SpaceX ha anche sottolineato il ruolo che la collaborazione con la NASA avrà nel rendere possibili le spedizioni su Marte. Nell’aprile dello scorso anno, la NASA ha annunciato di avere assegnato a SpaceX un contratto da 2,9 miliardi di dollari per lo sviluppo di una versione del suo veicolo di lancio Starship da utilizzare come lander lunare per Artemis III, la prima missione con equipaggio che arriverà sulla Luna dal 1972.

Articoli più letti