Le funzionalità del nuovo Snapdragon 780G di Qualcomm

Scopriamo i vantaggi che offre il nuovo Snapdragon 780G di Qualcomm: il chip offre funzionalità di punta ai telefoni di fascia media

In questo articolo descriviamo le funzionalità del nuovo Snapdragon 780G di Qualcomm, un chip speciale che offre funzionalità di punta ai telefoni di fascia media. Iniziamo col precisare una cosa: il chip Snapdragon 888 di Qualcomm è chiaramente la CPU di punta dell’azienda, che alimenta tutto, dalla linea Galaxy S21 di Samsung a una serie di telefoni da gioco e molto altro ancora.

Ora Qualcomm ha annunciato il nuovo chip Snapdragon 780G, che promette di portare  prestazioni di punta ai telefoni di fascia media. La tecnologia però è in continua evoluzione e dietro l’angolo ci aspetta una novità.

Lo Snapdragon 780: cosa sappiamo?

Lo Snapdragon 780G è il successore dei chip 765G e 768G dello scorso anno, presenti in telefoni come Pixel 5 , ed è un nuovo aggiornamento della linea di processori mobili di fascia media di Qualcomm. Il 780G è basato su una CPU Kryo 670 che secondo Qualcomm è del 40% più veloce del 768G, con una GPU Adreno 642 in grado di supportare schermi con frequenze di aggiornamento fino a 144Hz. 

Il 780G si basa anche su un’architettura a 5 nm, che è la prima tra i chip della serie 7 di fascia media di Qualcomm, e dovrebbe tradursi in una migliore efficienza energetica su tutta la linea.

Il motore AI, la fotocamera e non solo

Il 780G è dotato anche del motore AI di sesta generazione di Qualcomm alimentato da un processore Hexagon 770 con un acceleratore AI fuso che secondo Qualcomm può fornire fino a 12 TOPS e raddoppiare le prestazioni dei chip di precedente generazione. 

C’è anche un nuovo acceleratore AI progettato per aiutare a soffocare meglio il rumore di fondo quando sei impegnato in una chiamata, assorbendo anche meno energia per farlo. Sul lato della fotocamera, l’ISP Spectra 570 del 780G è ora in grado di catturare fino a tre foto contemporaneamente fino a 25 MP, mentre il processore di immagini è meglio equipaggiato per gestire foto in condizioni di scarsa illuminazione e supporta anche 4K HDR.

Il futuro è ora!

Il 780G è inoltre dotato della tecnologia FastConnect 6900 di Qualcomm per supportare meglio la connettività wireless, inclusi Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2 e Snapdragon Sound di Qualcomm per un audio wireless a 24 bit di qualità superiore. Come praticamente ogni nuovo chip mobile, il 780G vanta il supporto per tutte le principali versioni del 5G, con Qualcomm che rivendica velocità massime inferiori a 6 Ghz fino a 3,3 Gbps.

Mentre siamo ancora in attesa di sapere di telefoni specifici che utilizzeranno lo Snapdragon 780G, Qualcomm prevede che il suo nuovo chip di fascia media inizierà a comparire sui dispositivi consumer prima della fine del secondo trimestre del 2021.

Articoli più letti

Related articles