Ritrovato il relitto del sottomarino USS Albacore-video

Misteriosamente affondato nel novembre 1944, l'USS Albacore, uno dei sottomarini statunitensi di maggior successo della seconda guerra mondiale, è stato finalmente ritrovato

0
950
Ritrovato il relitto del sottomarino USS Albacore
Ritrovato il relitto del sottomarino USS Albacore

Misteriosamente affondato nel novembre 1944, l’USS Albacore, uno dei sottomarini statunitensi di maggior successo della seconda guerra mondiale, è stato finalmente ritrovato.

Il sito giapponese NHK News riferisce che il sottomarino è stato trovato a circa 4,3 miglia (7 km) dalla città di Hakodate. Ciò corrisponde allo stretto di Tsugaru, uno stretto corso d’acqua tra Hokkaido e l’isola principale di Honshu. Albacore era probabilmente posizionato per tendere un’imboscata a qualsiasi nave in transito nello stretto o in viaggio tra le due isole. Secondo quanto riferito, le fu ordinato di stare fuori dallo stretto stesso, che la Marina degli Stati Uniti riteneva potesse essere minato.

L’Underwater Archaeology Branch (UAB) di NHHC ha utilizzato le informazioni e le immagini fornite dal Dr. Tamaki Ura, dell’Università di Tokyo, per confermare l’identità di Albacore, che è stato perso in mare il 7 novembre 1944. “Come ultimo luogo di riposo per i marinai che hanno dato la vita in difesa della nostra nazione, ringraziamo sinceramente e ci congratuliamo con il Dr. Ura e il suo team per i loro sforzi nel localizzare il relitto di Albacore”, ha dichiarato il direttore dell’NHHC Samuel J. Cox, contrammiraglio della Marina degli Stati Uniti (in pensione).

“È attraverso il loro duro lavoro e la continua collaborazione che abbiamo potuto confermare l’identità di Albacore dopo essere stata persa in mare per oltre 70 anni”, ha aggiunto.

I documenti giapponesi provenienti dal Japan Center for Asian Historical Records (JACAR) che coprono la perdita di un sottomarino americano il 7 novembre 1944, hanno guidato le missioni del Dr. Ura. La posizione menzionata nei registri corrispondeva a uno sforzo separato in corso da parte dei volontari dell’UAB per stabilire la posizione del naufragio.

Il team del dottor Ura ha raccolto dati utilizzando un veicolo telecomandato per confermare i dati storici. Le forti correnti, la crescita marina e la scarsa visibilità sul sito hanno reso difficile documentare completamente il relitto o ottenere immagini complete. Tuttavia, nel video sono state identificate diverse caratteristiche chiave di un sottomarino di classe Gato della fine del 1944.



Indicazioni di modifiche documentate apportate ad Albacore prima della sua pattuglia finale del 1944, come la presenza di una parabola e di un albero radar SJ, una fila di fori di ventilazione lungo la parte superiore della sovrastruttura e l’assenza di piastre di acciaio lungo il bordo superiore del fairwater consentito UAB, sono stati dettagli fondamentali per confermare la scoperta del sito del relitto come Albacore.

L’USS Albacore

Il relitto di Albacore è un’imbarcazione militare statunitense affondata protetta dalla legge statunitense e sotto la giurisdizione di NHHC. Sebbene siano consentite attività non intrusive, come la documentazione di telerilevamento, su imbarcazioni militari affondate della US Navy, qualsiasi attività intrusiva o potenzialmente intrusiva deve essere coordinata con NHHC e, se del caso, autorizzata attraverso un programma di autorizzazione pertinente. Ancora più importante, il relitto rappresenta l’ultima dimora dei marinai che hanno dato la vita in difesa della nazione e dovrebbe essere rispettato da tutte le parti come una tomba di guerra.

Il luogo di riposo di Albacore è trattato come un luogo di sepoltura – aveva un equipaggio di 85 persone – e il luogo è protetto dall’Abandoned Shipwrecks Act. Il team di Ura ha in programma di tornare ad agosto e di ispezionare nuovamente il relitto utilizzando un robot subacqueo più grande.

Albacore fu costruita dalla Electric Boat Company a Groton, CT e commissionata il 1 giugno 1942, appena sette mesi dopo Pearl Harbor. Prima di essere persa nel 1944, condusse 11 pattuglie di guerra ed è accreditata di 10 affondamenti confermati di navi nemiche, con forse altri tre non ancora confermati. Albacore ha guadagnato nove stelle di battaglia e quattro citazioni di unità presidenziali durante la sua carriera. Sei dei dieci affondamenti nemici erano navi da combattimento nemiche, classificandola come uno dei sottomarini di maggior successo contro i combattenti nemici durante la seconda guerra mondiale.

2