Rettore Tor Vergata: “Impegnati a garantire a tutti accesso ad istruzione superiore”

0
33

(Adnkronos) – L'Univeristà di Roma Tor Vergata si "impegna per l'accesso all'istruzione superiore garantita a tutti". A ribadirlo è stato il Magnifico Rettore dell'Università di Roma Tor Vergata, Nathan Levialdi Ghiron, nel corso del suo intervento alla cerimonia di inaugurazione del nuovo Anno Accademico 2023-2024, oggi a Roma. "L'Università deve formare cittadini responsabili" ha osservato inoltre Levialdi Ghiron.  Tor Vergata manterrà il suo "impegno per sostenere un progresso sostenibile", un "impegno verso le attese dei cittadini per un miglioramento crescente" della società. Aspirare ad crescita sostenibile è il faro dell'Ateneo romano e il "concetto di sostenibilità ha acquisito negli anni un concetto multidimensionale" ha spiegato il Magnifico Rettore, che va dalla "tutela ambientale e delle risorse naturali" ma comprende anche uno "sviluppo equo" e "socialmente responsabile" di cui deve farsi anche "la comunità accademica". Nel suo intervento Levialdi Ghiron ha sottolineato il filo rosso fra sostenibilità ambientale con la "dimensione economica" e che "la sostenibilità è la bussola morale anche per una gestione oculata delle risorse finanziarie". Il Pnrr "non rappresenta soltanto un investimento ordinario ma un progetto trasformativo". Il Rettore ha indicato l'esigenza di "superare barriere che hanno ostacolato la crescita" e anche "i livelli occupazionali che sono insufficienti" osservando che ci sono "divari" durati "troppo a lungo". E' essenziale, ha detto Levialdi Ghiron in un altro passaggio del suo intervento, che "gli investimenti vadano di pari passo" perché il Pnrr agisca come "moltiplicatore sul Pil". "La Sostenibilità del Pnrr viene declinata attraendo ulteriori investimenti e producendo conoscenza" ha osservato. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2