10.4 C
Rome
giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeFisco e tasseRenault Megane E-Tech: nuove funzionalità per spegnere gli incendi della batteria

Renault Megane E-Tech: nuove funzionalità per spegnere gli incendi della batteria

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Al Salone della mobilità IAA 2021 lunedì, Renault ha presentato in anteprima la sua Renault Megane E-Tech elettrica. Mentre l’auto è carica di caratteristiche interessanti, le sue caratteristiche di sicurezza sono di gran lunga le più impressionanti.

Sembra che Renault abbia davvero raddoppiato l’approccio “safety first” dotando il suo ultimo veicolo elettrico della cosiddetta funzione Fireman Access

Il Fireman Access è l’innovativo figlio della collaborazione decennale tra Renault e i vigili del fuoco francesi, nell’ambito dell’obiettivo del marchio di facilitare il loro lavoro durante la risposta agli incidenti.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Come funziona la Renault Megane E-Tech

L’EV include un accesso speciale per le squadre di soccorso che possono utilizzare per spegnere un incendio della batteria. La Renault sostiene che in questo modo i vigili del fuoco possono spegnere le fiamme in soli cinque minuti, contro una o tre ore di solito.

C’è anche uno speciale interruttore sotto il sedile posteriore che consente alle squadre di soccorso di scollegare la batteria dal circuito ad alta tensione del veicolo.

La seconda innovazione è un codice QR apposto sul parabrezza di Megane E-Tech. È destinato a essere scansionato dai servizi di emergenza, fornendo loro tutte le specifiche tecniche di cui hanno bisogno per l’operazione di soccorso.

Questi dati necessari assumono la forma di un foglio di soccorso che fornisce ai primi soccorritori le informazioni strutturali dell’auto, compresa la posizione della batteria e degli airbag e i punti ideali per un taglio rapido e senza rischi.

Non c’è dubbio che queste informazioni siano vitali quando si tratta di estrarre qualcuno da un veicolo incidentato. E in effetti, Renault afferma di poter risparmiare alcuni preziosi 15 minuti in tempo di risposta.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Il Fireman Access e il codice QR fanno parte delle misure “Safety Coach” di Renault e appariranno su tutti i veicoli del Gruppo Renault in Europa a partire dal 2022. Quando ciò sarà realizzato, i vigili del fuoco saranno anche in grado di determinare se il veicolo è un veicolo elettrico, HEV o modello PHEV.

La Renault Megane E-Tech è dotata anche di una serie di altre caratteristiche di sicurezza degne di nota, come la frenata di emergenza automatica posteriore e l’uscita di sicurezza per gli occupanti, ma l’accesso per i vigili del fuoco è chiaramente il più accattivante.

Non solo questa innovazione nella sicurezza delle auto è una mossa intelligente per Renault Megane E-Tech per distinguersi come marchio, ma anche, cosa più importante, un’aggiunta straordinaria che potrebbe salvare vite umane.

Leggi anche: Audi svela la berlina elettrica di lusso Audi Grandsphere

Articoli più letti