15.7 C
Rome
sabato, Dicembre 10, 2022
HomeCuriositàElon Musk afferma che il tasso di natalità in calo potrebbe interrompere...

Elon Musk afferma che il tasso di natalità in calo potrebbe interrompere i suoi piani per Marte

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Elon Musk, CEO di Tesla e SpaceX, si è lamentato su Twitter di un potenziale crollo della popolazione mentre il mondo vede diminuire il tasso di natalità. Nel suo thread su Twitter, Musk ha anche condiviso rapporti di BBC e NPR del 2020 e del 2021 che hanno avvertito di tassi di natalità “sbalorditivi”.

Elon Musk preoccupato per i suoi piani per Marte

“Se non ci sono abbastanza persone per la Terra, allora sicuramente non ce ne saranno abbastanza per Marte.” Ha affermato Elon Musk.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Un calo della popolazione umana non sarebbe probabilmente la peggiore delle notizie in un mondo che sta già combattendo per l’acqua, e non ha davvero capito come nutrirà quasi 10 miliardi di persone entro il 2050. Anche l’aumento delle temperature globali e la caduta delle coperture forestali sono problemi che devono essere mitigati e che probabilmente troverebbero un piccolo sollievo se la popolazione smettesse di aumentare.

Musk, tuttavia, è più preoccupato per il calo dei numeri. Business Insider ha riferito il mese scorso che la civiltà umana potrebbe crollare se il calo dei tassi di natalità non verrà arrestato.

Secondo il National Center for Health Statistics, il tasso di fertilità negli Stati Uniti è di gran lunga inferiore al tasso necessario per sostituire una generazione, ha riferito NPR. Un ipotetico insieme di 1.000 donne dovrebbe dare 2.100 nascite per raggiungere il tasso di sostituzione, ma il numero attuale è attualmente di circa 1.600 nascite, il più basso dal 1979.

I numeri sono in calo non solo negli Stati Uniti ma anche in altre parti del mondo, poiché 183 paesi su 195 hanno tassi di natalità al di sotto dei livelli di sostituzione, ha riferito la BBC.

Citando uno studio pubblicato su Lancet, la BBC ha riferito che entro il 2100 il numero di 80enni salirà dagli attuali 141 milioni a 866 milioni. Ciò creerà un mondo molto diverso da quello in cui viviamo attualmente e richiederà un profondo ripensamento della politica globale e di come è organizzata la società.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’avvertimento di Musk potrebbe arrivare in questo contesto, ma ha continuato a sminuirlo collegandolo ai piani della sua compagnia di inviare umani su Marte. Solo un paio di giorni fa, Musk aveva avvertito che gli umani devono esplorare il sistema solare esterno e adattarsi alla vita interplanetaria, ma la popolazione in declino sta sicuramente mettendo i bastoni tra le ruote ai suoi piani.

Tuttavia, non è chiaro se Musk si renda conto o meno delle ragioni alla base del declino della popolazione. Negli ultimi decenni, moltissime donne in tutto il mondo hanno ricevuto un’istruzione, sono entrate nel mondo del lavoro e sono diventate finanziariamente indipendenti, hanno ottenuto l’accesso alla contraccezione e, soprattutto, hanno avuto voce in capitolo in materia di gravidanza, tra le altre cose.

La BBC ha riferito che molti paesi hanno provato incentivi finanziari, congedi migliorati e assistenza all’infanzia gratuita per migliorare i tassi di fertilità, apparentemente con scarsi risultati.

Articoli più letti