16.5 C
Rome
mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeMedicinaLa FDA ha approvato il Wegovy, un farmaco per la perdita di...

La FDA ha approvato il Wegovy, un farmaco per la perdita di peso “rivoluzionario”

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Un farmaco per la perdita di peso descritto come un “punto di svolta dai ricercatori sull’obesità è stato appena approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense. Si tratta della prima approvazione da anni di un trattamento di questo tipo.

Wegovy, una terapia per la gestione del peso che sarà prodotta dalla società farmaceutica danese Novo Nordisk, è il primo farmaco di questo tipo approvato dalla FDA dal 2014, ma non è del tutto un nuovo farmaco.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Lo stesso farmaco, chiamato semaglutide, è stato utilizzato per anni negli Stati Uniti e in altri paesi come farmaco antidiabetico. Più recentemente, tuttavia, è stato dimostrato che la semaglutide a un dosaggio diverso funziona anche come un potente ed efficace soppressore dell’appetito.

L’efficacia del Wegovy

In uno studio pubblicato all’inizio dell’anno che ha coinvolto quasi 2.000 adulti obesi provenienti da 16 paesi diversi, i ricercatori hanno riferito che il trattamento a lungo termine con il medicinale ha portato in media a quasi il 15% di perdita di peso in tutta la coorte.

Alcuni hanno perso ancora di più, con oltre il 30 percento del gruppo che ha perso oltre il 20 percento del proprio peso corporeo, risultati che gli scienziati hanno individuato come notevoli.

Nessun altro farmaco si è avvicinato a produrre questo livello di perdita di peso – questo è davvero un punto di svolta“, ha detto la ricercatrice sull’obesità Rachel Batterham dell’University College di Londra .

Per la prima volta, le persone possono ottenere attraverso i farmaci una perdita di peso tale che finora era possibile solo attraverso la chirurgia“.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Ora, la FDA ha preso atto. Venerdì, l’agenzia ha annunciato che Wegovy (semaglutide) è stato approvato per la gestione cronica del peso negli adulti obesi o in sovrappeso e che hanno almeno una condizione correlata al peso (come ipertensione, diabete di tipo 2 o ipertensione colesterolo).

La terapia, che dovrebbe essere lanciata da Novo Nordisk negli Stati Uniti alla fine di questo mese, si presenta sotto forma di iniezione una volta alla settimana, fornendo l’ormone peptide-1 simile al glucagone (GLP-1) che fa sentire i riceventi sazi, aiutandoli a mangiare di meno.

Nell’approvare la formulazione di Wegovy, la FDA ha considerato i risultati di quattro studi clinici separati in doppio cieco, controllati con placebo, della durata di 68 settimane e che hanno coinvolto circa 4.500 pazienti in totale, che hanno ricevuto in modo casuale Wegovy o un placebo.

I risultati differivano marginalmente in ogni prova a seconda di determinati parametri di prova, ma Novo Nordisk afferma che una perdita di peso media dal 17 al 18 percento è stata sostenuta per oltre 68 settimane nelle persone con obesità (e senza diabete di tipo 2) che hanno assunto Wegovy oltre ad adottare un dieta a ridotto contenuto calorico e aumento dell’attività fisica.

Al contrario, il gruppo placebo ha registrato una perdita di peso molto inferiore. In uno degli studi, in cui il gruppo Wegovy ha registrato in media il 14,9% della perdita di peso corporeo, il gruppo placebo ha mostrato solo il 2,4% di perdita di peso in condizioni altrimenti identiche, suggerendo che il semaglutide aiuta in qualche modo le persone a mangiare di meno.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Dato che quasi tre quarti (73,6 percento) degli adulti negli Stati Uniti di età pari o superiore a 20 anni sono in sovrappeso o obesi, si spera che il nuovo farmaco possa aiutare molte migliaia di americani con disturbi legati al peso a regolare l’assunzione di cibo.

Per coloro la cui salute li rende idonei per il trattamento, vale la pena notare che molti partecipanti agli studi hanno riportato alcuni effetti collaterali da lievi a moderati, tra cui nausea, diarrea, vomito, stitichezza e dolore addominale.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Questi disagi sono stati sufficienti per alcuni nel gruppo per interrompere il trattamento, ma per molti che non hanno avvertito gli effetti collaterali – o li hanno tollerati – è stato possibile ottenere una perdita di peso potenzialmente in grado di migliorargli la vita.

Questa è la prima volta che vediamo questa entità di perdita di peso con un medicinale“, afferma l’esperto di obesità Robert Kushner della Northwestern University, che ha supervisionato la ricerca.

Questa approvazione offre alle persone con obesità un’opzione non chirurgica una volta alla settimana con risultati che non sono mai stati dimostrati prima con un farmaco anti-obesità“.

Mentre la promessa di Wegovy ha il potenziale per aiutare un’enorme quantità di persone a ottenere il controllo sul proprio peso, una sfortunata barriera per molti sarà il costo del farmaco.

Sebbene Novo Nordisk non abbia ancora confermato il prezzo del farmaco, ci sono indicazioni che il prodotto potrebbe costare fino a 300 euro a dose, il che purtroppo significa che, per molte persone, questo farmaco potenzialmente trasformante la vita non sarà disponibile in tempi brevi e per ora dovranno continuare a provare a dimagrire con i modi tradizionali.

Articoli più letti