Intuitive Machines, un atterraggio non così buono per Odysseus

La sonda lunare Odysseus di Intuitive Machines è atterrata con un'inclinazione laterale ma è "viva e vegeta"

2
254
Atterrata sulla Luna la missione Nova-C di Intuitive Machines
Secondo quanto comunicato da Intuitive Machines, il lander lunare soprannominato Odysseus è “vivo e vegeto“, ma è atterrato su un fianco ed è, effetivamente, il primo veicolo spaziale privato a raggiungere integro la superficie lunare, e il primo partito dagli Stati Uniti dal 1972.
Intuitive Machine ha rivelato che un errore umano ha portato a un guasto della telemetria laser della navicella, un problema rilevato per caso poche ore prima dell’atterraggio, e come gli ingegneri hanno improvvisato una soluzione di emergenza che ha salvato la missione da un probabile incidente.

Il lander di Intuitive Machines è appoggiato su un lato

Sebbene l’Odysseus sia arrivato in superficie intatto, l’analisi dei dati da parte degli ingegneri di volo ha mostrato che l’imbarcazione a sei zampe apparentemente è inciampata nei suoi stessi piedi mentre si avvicinava alla fine della sua discesa finale.
Si ritiene che la navicella spaziale abbia appoggiato uno dei piedi di atterraggio suuna roccia sulla superficie lunare irregolare e si sia ribaltata, fermandosi di lato, appoggiata su una roccia a un’estremità, ha detto il CEO Stephen Altemus, la cui società ha costruito e pilotato il lander.
Tuttavia, tutte le indicazioni sono che Odysseus “è stabile, vicino o nel luogo di atterraggio previsto“, vicino a un cratere chiamato Malapert A nella regione del polo sud della Luna, come ha detto Altemus ai giornalisti.

Abbiamo comunicazioni con il lander” e gli operatori del controllo missione stanno inviando comandi al veicolo, ha detto Altemus, aggiungendo che stanno lavorando per ottenere le prime immagini fotografiche della superficie lunare dal sito di atterraggio.

Un breve rapporto sullo stato della missione pubblicato venerdì scorso sul sito web della compagnia descriveva Ulisse come “vivo e vegeto”. La compagnia aveva comunicato poco dopo l’atterraggio che i segnali radio indicavano che Odysseus, un cilindro esagonale alto poco più di quattro metri, era atterrato in posizione verticale, ma Altemus ha detto che la conclusione errata era basata sulla telemetria prima dell’atterraggio.

Svantaggi del sideway

Sebbene la posizione laterale del lander di Intuitive Machines sia tutt’altro che ideale, i funzionari della compagnia hanno affermato che tutti i suoi sei carichi utili scientifici e tecnologici della NASA, tranne uno, sono stati montati su parti del veicolo lasciate esposte e ricettive alle comunicazioni, “il che è molto positivo per noi“, ha detto Altemus.
Pensiamo di poter soddisfare anche tutte le esigenze dei carichi utili commerciali“, ha aggiunto.
Tuttavia, due delle antenne della navicella sono puntate verso la superficie, una circostanza che limiterà le comunicazioni con il lander, ha detto il leader di Intuitive Machines Altemus.
Anche la funzionalità di un pannello a energia solare sulla sommità dell’Odysseus, ora rivolto nella direzione sbagliata, è incerta, ma un secondo pannello sull’altro lato della navicella sembra essere funzionante e le batterie della navicella al momento sono completamente cariche.
La navicella spaziale robot di Intuitive Machines ha raggiunto la superficie lunare giovedì dopo un avvicinamento finale e una discesa impegnativi in ​​cui è emerso un problema con il suo sistema di navigazione, richiedendo ai controllori di volo a terra di adottare una soluzione non testata per evitare quello che avrebbe potuto essere un catastrofico atterraggio di fortuna.
I telemetri originali alimentati dal laser erano stati resi non funzionanti perché gli ingegneri dell’azienda presso il Kennedy Space Center della NASA in Florida inavvertitamente non avevano sbloccato un interruttore di sicurezza prima del lancio del lander nello spazio giovedì scorso, ha detto Altemus.
È stata una svista da parte nostra“, ha detto, paragonando l’interruttore trascurato a un meccanismo di sicurezza su un’arma da fuoco.
Il problema è stato rilevato solo casualmente una settimana dopo durante l’orbita lunare, a poche ore dall’atterraggio, quando i controllori di volo stavano risolvendo un problema diverso.
Alla fine, gli ingegneri di Intuitive Machines si sono affrettati a scrivere un software per dirigere il lander con il sistema sperimentale Lidar della NASA, che costituiva uno dei carichi utili a bordo, un sistema di rilevamento remoto che utilizza impulsi rapidi di luce simile al laser e i loro riflessi per giudicare le distanze tra gli oggetti.
Destinato ad essere utilizzato solo come dimostrazione tecnologica, nonché come possibile backup, il Lidar della NASA ha salvato la situazione, sebbene sia stato impiegato in condizioni estreme.
La posta in gioco è altissima“, ha detto l’ex direttore di missione di SpaceX Abhi Tripathi. “Il direttore della missione deve assicurarsi che ognuno faccia il proprio lavoro, e lo faccia perfettamente, quasi come un direttore d’orchestra“.
Crain ha detto che la navicella spaziale di Intuitive Machines, utilizzando per la prima volta nello spazio un carburante di propulsione composto da metano liquido e ossigeno liquido, “ha funzionato in modo impeccabile” durante il suo volo di sette giorni verso e in orbita attorno alla Luna.
Le condizioni di Odysseus erano oscure subito dopo il suo sbarco. Ci è voluto del tempo dopo un previsto blackout radio per ristabilire le comunicazioni con la navicella spaziale e determinarne il destino a circa 384.000 km dalla Terra.
Quando il contatto è stato finalmente ristabilito, il segnale è risultato debole, confermando che il lander era atterrato ma lasciando il controllo della missione incerto sulle condizioni precise e sulla posizione del veicolo, hanno detto i funzionari di Intuitive Machines durante un webcast dell’evento giovedì sera.
Crain ha affermato di ritenere che i carichi utili a bordo del lander saranno in grado di funzionare per circa nove o 10 giorni, finché il Sole non sarà tramontato sul sito di atterraggio polare e le batterie non potranno più essere ricaricate.

Ripercussioni in borsa

Le azioni di Intuitive Machines sono crollate del 30% nell’extended trade di venerdì, cancellando tutto il loro rally nella sessione di mercato regolare, dopo che la società ha dichiarato che il suo lander lunare si era ribaltato.
2