12 C
Rome
sabato, Dicembre 3, 2022
HomeAlieni & UFOIl governo degli Stati Uniti vuole creare un nuovo "ufficio UFO"

Il governo degli Stati Uniti vuole creare un nuovo “ufficio UFO”

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Repubblicani e democratici si stanno unendo per annunciare che vogliono maggiori informazioni su avvistamenti di ciò che i militari chiamano fenomeni aerei non identificati o UAP; a quanto pare c’è l’intenzione di sviluppare un nuovo programma soprannominato “Ufficio UFO”.

“Se si tratta di tecnologia posseduta da avversari o da qualsiasi altra entità, dobbiamo saperlo”, ha affermato la senatrice Kirsten Gillibrand.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Attraverso un emendamento al National Defense Authorization Act verrebbe creato un Ufficio per la sorveglianza e la risoluzione delle anomalie con l’autorità di impegnare qualsiasi risorsa, capacità, risorsa o processo del Dipartimento e della comunità di intelligence per capire gli avvistamenti UAP.

Correlato: Deludente e con molti omissis, attesa relazione sul fenomeno UAP

Lo scorso giugno, i membri dell’House Intelligence Committee hanno indetto un briefing riservato con i funzionari dell’FBI e della Marina degli Stati Uniti per discutere degli UAP. Questa è stata una delle prime indicazioni che il governo sta iniziando a prendere sul serio gli avvistamenti alieni.

“Non abbiamo avuto supervisione in questo settore per molto tempo. Considerando che l’anno scorso si è visto un’impennata di avvistamenti UFO registrati negli Stati Uniti è giunto il momento che la possibilità di una presenza aliena sia presa sul serio”, ha aggiunto Gillibrand. 

Articoli più letti

Articolo precedente
Articolo successivo