Perché nessuno è intervenuto alla festa per viaggiatori del tempo di Stephen Hawking?

Il 28 giugno 2009, Stephen Hawking sedeva da solo in una sala dell'Università di Cambridge e aspettava pazientemente l'arrivo degli ospiti della festa, ma nessuno intervenne. A quel punto, Hawking inviò gli inviti

0
2643
Perché nessuno è intervenuto alla festa per viaggiatori del tempo di Stephen Hawking?
Perché nessuno è intervenuto alla festa per viaggiatori del tempo di Stephen Hawking?

Il 28 giugno 2009, Stephen Hawking sedeva da solo in una sala dell’Università di Cambridge e aspettava pazientemente l’arrivo degli ospiti della festa, ma nessuno intervenne. A quel punto, Hawking inviò gli inviti.

Inviare inviti dopo una festa può sembrare un modo abbastanza infallibile per assicurarsi che i tuoi ospiti non si presentino. Tuttavia, Hawking non stava aspettando vecchi amici e la festa era dedicata ad eventuali viaggiatori nel tempo.

Ecco l’invito che ti fornisce le coordinate esatte nel tempo e nello spazio per partecipare alla festa“, disse, presentando l’evento nella serie Discovery del 2010 Into the Universe con Stephen Hawking. “Sei cordialmente invitato a un ricevimento per i Viaggiatori del Tempo“, recitava l’invito.

Spero che copie di esso, in una forma o nell’altra, sopravvivano per molte migliaia di anni. Forse un giorno qualcuno che vive nel futuro troverà le informazioni e userà una macchina del tempo a wormhole per tornare alla mia festa, dimostrando che viaggiare nel tempo un giorno sarà possibile“.

Nessuno l’ha fatto.

Effettuare l’invio degli inviti per partecipare alla festa solo dopo la conclusione dell’evento era un elemento vitale dell’esperimento, a parere del grande fisico: avrebbero potuto  partecipare solo persone on grado di viaggiare indietro nel tempo.



Allora, perché nessuno si è fatto vivo?

Ci potrebbero essere una serie di ragioni diverse per cui i viaggiatori nel tempo non si sono presentati. Ad esempio, gli inviti potrebbero non essere durati abbastanza a lungo per arrivare ad un’epoca in cui il viaggio nel tempo non sarà stato inventato; Potrebbe anche essere possibile che i viaggiatori nel tempo si siano presentati ma Hawking lo ha tenuto segreto per proteggere il continuum spazio-temporale; forse, come molti ipotizzano, il viaggio all’indietro nel tempo è possibile solo fino al momento il cui è stata costruita la macchina per viaggiare nel tempo. In effetti, è anche credibile pensare che il viaggio nel tempo potrebbe non essere effettivamente possibile.

Forse i viaggiatori del tempo non sono intervenuti perchè contattare fisicamente persone del passato è vietato, dalle leggi dell’uomo o della natura. Tuttavia, è improbabile che un possibile viaggiatore del tempo del futuro non conosca il nome di Hawking, uno dei più importanti scienziati e divulgatori scientifici del pianeta. A Brief History of Time ha venduto più di 10 milioni di copie in tutto il mondo mentre gli astronomi stanno ancora cercando di testare il suo paradosso del buco nero.

Tuttavia, Hawking aveva anche detto pubblicamente di essere poco ottimista sulla riuscita della sua festa. “Ho prove sperimentali che il viaggio nel tempo non è possibile“, ha detto Hawking in un’intervista ad Arstechnica. “Sono rimasto seduto lì per molto tempo, ma non è venuto nessuno“.

Naturalmente, Hawking sapeva che il suo esperimento non poteva essere una prova incontrovertibile che il viaggio nel tempo non potrà mai esistere. L’illustre fisico ha sottolineato che Albert Einstein sembrava offrire la possibilità che gli esseri umani potessero deformare lo spazio-tempo così tanto da poter viaggiare indietro nel tempo, sebbene abbia anche notato che questa deformazione potrebbe potenzialmente innescare una serie di eventi in grado di distruggere un veicolo spaziale in grado di curvare lo spazio-tempo e forse anche lo stesso spazio-tempo.

Che peccato“, ha celiato in Into the Universe con Stephen Hawking. “Speravo che una futura Miss Universo varcasse la soglia“.

2