Domenica il lancio di Axiom Mission-2. L’equipaggio della ISS pronto all’arrivo degli astronauti privati

Via libera per la missione Axiom Mission-2 (Ax-2); la missione spaziale con equipaggio finanziata privatamente è stata autorizzata per il lancio verso la Stazione Spaziale Internazionale. Comanderà la missione l'astronauta veterana Peggy Whitson

0
1101
Domenica il lancio di Axiom Mission-2. L'equipaggio della ISS pronto all'arrivo di astronauti privati
Domenica il lancio di Axiom Mission-2. L'equipaggio della ISS pronto all'arrivo di astronauti privati

Via libera per la missione Axiom Mission-2 (Ax-2); la missione spaziale con equipaggio finanziata privatamente è stata autorizzata per il lancio verso la Stazione Spaziale Internazionale. Comanderà la missione l’astronauta veterana Peggy Whitson.

L’equipaggio dell’Ax-2 si impegnerà in attività di ricerca e commerciali mentre l’attuale equipaggio della ISS continuerà gli esperimenti scientifici sulla microgravità e le attività di manutenzione.

I responsabili di missione hanno dato il via al lancio della seconda missione di astronauti privati ​​verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). L’equipaggio della Expedition 69 si sta preparando a incontrare i nuovi astronauti, il cui arrivo sulla IIS non dovrebbe interferire con le normali attività dell’equipaggio.

I dirigenti di Axiom SpaceSpaceX e della NASA hanno concordato di lanciare i quattro membri dell’equipaggio di Axiom Mission-2 (Ax-2)verso la stazione spaziale alle 17:37 EDT di domenica 21.

A comandare la missione sarà l’astronauta veterano e comandante Peggy Whitson che guiderà il pilota John Shoffner e gli specialisti di missione Ali Alqarni e Rayyanah Barnawi. La navicella SpaceX Dragon effettuerà l’attracco automatico alla ISS alle 9:24 di lunedì. Gli astronauti privati ​​entreranno nella stazione attraverso l’attracco del modulo Harmony e, per diversi giorni, si dedicheranno a ricerca, sensibilizzazione e attività commerciali prima di tornare sulla Terra.

La stazione spaziale internazionale fotografata dall'equipaggio Dragon Endeavour di SpaceX
La Stazione Spaziale Internazionale ripresa dalla SpaceX Crew Dragon Endeavour durante un volo intorno al laboratorio orbitante che ha avuto luogo dopo il suo sganciamento dalla porta rivolta verso lo spazio del modulo Harmony l’8 novembre 2021. Credito: NASA

La routine dell’equipaggio della ISS

Gli astronauti della NASA Stephen Bowen, Frank Rubio e Woody Hoburg, insieme all’astronauta Sultan Alneyadi degli Emirati Arabi Uniti, hanno familiarizzato con le imminenti attività della missione e hanno esaminato il modo in cui gli equipaggi si coordineranno durante le operazioni in attracco. I sette residenti della stazione spaziale continueranno gli studi sulla microgravità e le attività di manutenzione dell’avamposto orbitale.



Bowen è tornato alla ricerca umana martedì mattina servendo campioni in una centrifuga per uno studio che analizza i sistemi immunitari degli astronauti. Rubio ha acceso gli assistenti robotici a volo libero Astrobee e quindi ha rimosso l’hardware dell’esperimento dall’interno della camera di equilibrio del modulo di laboratorio Kibo.

Hoburg e Alneyadi hanno trascorso la maggior parte della giornata lavorando sul tapis roulant del modulo Tranquility. I due hanno ruotato il rack per esercizi dalla sua posizione di stivaggio per accedere ai suoi componenti elettronici interni per l’ispezione e la pulizia. Alneyadi ha quindi trascorso alcuni istanti testando le operazioni degli Astrobees per un’imminente competizione studentesca per controllare i dispositivi robotici.

Il comandante Sergey Prokopyev e l’ingegnere di volo Dmitri Petelin hanno continuato a ripulire dopo la passeggiata spaziale della scorsa settimana. Il duo ha riconfigurato la camera di equilibrio Poisk e ha riposto gli strumenti e l’hardware utilizzati durante l’escursione di cinque ore e 14 minuti che ha visto il dispiegamento di un radiatore sul modulo scientifico Nauka. Prokopyev ha anche collaborato con l’ingegnere di volo Roscosmos Andrey Fedyaev per disimballare il carico dal cargo ISS Progress 83, mentre Petelin ha effettuato osservazioni su come l’assenza di gravità influisce sul sistema cardiovascolare.

2