Cucciolo di squalo bianco nato nel Pacifico: lungo oltre 1 metro

Lo squalo bianco è una delle creature più affascinanti e misteriose della natura: gli scienziati stanno ancora studiando questo animale in quanto c'è ancora molto da imparare su di esso

0
44
squalo

Lo squalo bianco è un animale maestoso e rappresenta una delle creature più affascinanti e misteriose della natura. Gli scienziati da tempo cercano di studiare questi predatori, ma la loro natura elusiva ha reso difficile ogni tentativo di avvicinamento a fini di ricerca. Recentemente, biologi marini dell’UC Riverside hanno ottenuto un ottimo risultato utilizzando telecamere montate su droni, che hanno catturato immagini di un cucciolo di squalo bianco. Questo filmato segna un evento senza precedenti nella ricerca su questa specie.

squalo bianco

Squalo bianco: una creatura ancora in parte misteriosa

Gli squali bianchi hanno dimostrato una notevole resistenza ai tentativi di studio da parte dell’uomo, essendo incapaci di riprodursi o sopravvivere per lunghi periodi in cattività. Di conseguenza, i cuccioli di questa varietà di squalo sono rimasti in gran parte inaccessibili agli occhi della scienza. Adesso però tutto è cambiato: grazie all’utilizzo innovativo di droni e telecamere, i biologi marini sono riusciti a documentare un neonato in vita per la prima volta.

squalo

Questo evento offre agli scienziati l’opportunità di approfondire la comprensione della biologia e del comportamento dei giovani squali bianchi, gettando nuova luce su aspetti della loro vita che finora sono rimasti velati nel mistero. L’utilizzo sempre più diffuso della tecnologia dei droni potrebbe rivelarsi fondamentale per superare le sfide associate allo studio di queste affascinanti creature marine.



squalo

Grazie alle recenti riprese effettuate con un drone che ha catturato immagini del cucciolo, i ricercatori potrebbero compiere un significativo passo avanti nella risoluzione di molteplici misteri legati a questa specie. Questa scoperta riveste un’importanza cruciale poiché fornisce agli scienziati una preziosa opportunità di comprendere meglio le condizioni e i luoghi necessari per la riproduzione degli squali bianchi, di cui non sono mai stati identificati luoghi di accoppiamento o nascita.

squalo

Fino ad oggi, la conoscenza sulla riproduzione di questi squali si è basata su esemplari morti portati a riva con embrioni ancora presenti in varie fasi di sviluppo. Non era però mai stato possibile osservare cuccioli di squalo bianco vivo di questa specie. Le nuove immagini fornite dal drone offrono un’opportunità senza precedenti per esaminare da vicino i cuccioli di squalo bianco e approfondire la comprensione di aspetti chiave della loro biologia, gettando luce su un capitolo finora inesplorato della loro vita.

Il giovane squalo, con una lunghezza di oltre un metro e mezzo, presentava un vivido colore bianco puro, il che ha portato alcuni scienziati a ipotizzare che si trovasse ancora in una fase di mutazione del suo strato embrionale mentre attraversava l’Oceano Pacifico. Analizzando attentamente il video, rallentandolo e ingrandendolo, gli scienziati hanno ritenuto che ci fossero prove a sostegno di questa teoria. Sembrerebbe che strati di colore bianco si staccassero lentamente dalla schiena dello squalo mentre navigava attraverso le onde, indicando un processo in corso.

Nonostante vengano detti “bianchi“, va notato che essi sono solitamente caratterizzati da un ventre bianco e dalla parte superiore del corpo grigia. La peculiarità del colore completamente bianco del giovane esemplare potrebbe fornire preziose informazioni sulle fasi iniziali della vita di questi predatori marini, suscitando ulteriori interrogativi sulla loro biologia e sulla permanenza di questa caratteristica nel corso della crescita.

Il piccolo di squalo bianco è stato individuato grazie a un progetto condotto dal dottorando in biologia Phillip Sternes e dal regista di fauna selvatica Carlos Gauna, impegnati nella ricerca di creature dotate di branchie al largo della costa di Santa Barbara. 

Carlos Gauna, regista di fauna selvatica, ha dedicato migliaia di ore della sua carriera a documentare squali in varie parti del mondo. La recente scoperta del cucciolo di grande squalo bianco lo ha però colpito profondamente, definendo il suo nuovo video come il “Santo Graal” delle moderne scoperte sugli squali. Questo riconoscimento evidenzia importanza scientifica e l’unicità di questa registrazione, che potrebbe aprire nuove porte alla comprensione delle abitudini e delle caratteristiche di questa specie di squalo.

 
2