Un branco di elefanti ha percorso 500 chilometri attraverso la Cina, ma nessuno è sicuro del perché – video

Dal marzo 2020, un branco di 15 elefanti asiatici selvatici ha marciato per circa 500 chilometri verso nord dalla loro foresta nella prefettura autonoma di Xishuangbanna Dai, nello Yunnan, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa statale cinese Xinhua. Non è chiaro dove o quando finirà il viaggio.

Ci sono circa 300 elefanti selvatici in Cina, principalmente nel sud della provincia dello Yunnan, ma questo è il punto più lontano che gli elefanti selvatici abbiano raggiunto. Un maschio si era precedentemente liberato dalla mandria e ora si trova a 12 chilometri di distanza in una foresta ad Anning, il che significa che le dimensioni della mandria sono diminuite a 14 individui. 

Senza precedenti la migrazione degli elefanti

I ricercatori hanno descritto la migrazione come “senza precedenti” in Cina. Si ipotizza che la ricerca di cibo e territorio stia guidando i loro movimenti, ma alcuni credono che la mandria si sia persa durante il viaggio.

Sono in uno stato di smarrimento,” ha detto a VICE World News Becky Shu Chen, ambientalista della Zoological Society di Londra che studia gli elefanti asiatici. “Anche loro non sanno dove stanno andando. Si stanno solo dirigendo verso aree relativamente aperte che hanno cibo per loro”. 

Il 9 giugno, i viaggiatori sono stati avvistati mentre facevano un pisolino appena fuori dalla città di Yuxi.

Gli elefanti hanno catturato il cuore di molte persone sui  social media cinesi, beatamente ignari dei loro 15 minuti di fama. Tuttavia, non tutti hanno accolto bene i viaggiatori; gli elefanti hanno fatto irruzione in fattorie locali e sono anche riusciti a entrare nel negozio di un distillatore di liquore, e uno di loro, secondo quanto riferito è rimasto indietro rispetto al resto del gruppo poiché troppo ubriaco. Secondo Xinhua, la mandria è stata coinvolta in 412 casi di “sconvolgimento” e ha danneggiato 56 ettari di terreno agricolo, causando finora danni per almeno 6,8 milioni di yuan (1,07 milioni di dollari). 

Tenere traccia di questo equipaggio pesante non è un’impresa da poco. Per monitorare i loro movimenti e guidare la loro migrazione lontano dalle aree edificate, la Cina ha schierato posti di blocco, 14 droni aerei, 510 persone e oltre 110 veicoli.

Le autorità temono anche che gli elefanti asiatici abbiano il potenziale per essere aggressivi nei confronti degli umani, nonostante la loro apparente tranquillità. Nel tentativo di allontanare gli elefanti dalle grandi città, hanno impiegato una serie di metodi ingegnosi. 

La scorsa settimana, una squadra di soccorso di emergenza locale ha posizionato mais, ananas e altro cibo adatto agli elefanti sulla rotta che gli elefanti selvatici stavano seguendo nel tentativo di attirarli nella foresta profonda, lontano da un’area urbana. L’evento, però, ha attirato l’attenzione  di una manciata di star di Internet affamate di fama e TikToker che hanno raccolto e mangiato gli ananas avanzati, sperando di essere notati dalle numerose telecamere che trasmettono in streaming la migrazione. 

Gli elefanti asiaticiElephas maximus ) sono considerati una specie in via di estinzione nella Lista Rossa IUCN e classificati sotto la protezione statale di livello A in Cina. La popolazione di elefanti asiatici in Cina si trova principalmente nella provincia sud-occidentale dello Yunnan, che confina con Vietnam, Laos e Myanmar. La popolazione è stata drasticamente ridotta negli anni ’80, ma gli sforzi di conservazione in corso hanno visto il loro numero risalire a circa 300 individui. 

Come mostra chiaramente questo branco di elefanti migratori, la specie continua a essere minacciata poiché le infrastrutture umane, l’urbanizzazione e lo sviluppo invadono loro territori naturali.

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Pi greco: nuova rappresentazione scoperta nella teoria delle stringhe

I ricercatori hanno trovato una nuova rappresentazione in serie...

In Tendenza

Pulsar: ne sono state scoperte 10 in Terzan 5

Nel cuore della nostra galassia, la Via Lattea, un...

Google non eliminerà i cookie di terze parti

Google non intende più interrompere il supporto per i...

Nano transparent screen: da 100 pollici sarà rivoluzionario

Nel mondo della tecnologia, l’innovazione non conosce limiti, e...

Scimpanzé: inaspettato come il 14% delle interazioni siano gesti

La comunicazione è una delle caratteristiche più distintive degli...

Paradosso di Fermi: la realtà non è quella che ci appare

Tra i tentativi più fantasiosi di rispondere al paradosso di Fermi l'ipotesi del planetario vorrebbe che tutti noi fossimo immersi in una simulazione perfetta di una realtà virtuale.

Offerte Amazon di oggi: mini frigo portatili super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi vorrei proporti i...

La fisica cambia andando avanti o indietro nel tempo?

Le interazioni deboli violano la T-simmetria, dimostrando che le leggi della fisica non sono identiche se il tempo scorre avanti o indietro

Offerte Amazon di oggi: tablet super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi ho pensato di...

Articoli correlati

Popular Categories