4.5 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAttualitàNegli ultimi sei mesi si è registrato un aumento del 32% della...

Negli ultimi sei mesi si è registrato un aumento del 32% della costruzione di bunker e rifugi

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

MaterialsMarket.com conduce sondaggi semestrali sui clienti e il suo recente sondaggio ha scoperto che il numero di clienti che lavorano a progetti come bunker e rifugi per prepararsi al “giorno del giudizio” è aumentato da giugno 2019. Incrociando informazioni ricevute da ditte di costruzione con quelle dei fornitori si è notato un aumento del 32% del numero di persone che “preparano il giorno del giudizio“, acquistando materiali per creare i propri bunker e rifugi per la sopravvivenza.

Di coloro che hanno acquistato materiale per avviare progetti di “preparazione del giorno del giudizio“, il 42% delle persone stava costruendo capannoni di stoccaggio per ospitare cibo, forniture e attrezzature di sicurezza, il 35% stava acquistando materiali da costruzione per creare i propri bunker sotterranei (ad esempio nel loro seminterrato), e il 18% stava costruendo rifugi separati dalle proprie proprietà.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Secondo prepper e survavilist, eventi come la pandemia di Covid-19 sono crisi di medio livello e dovrebbero essere presi come un segno della necessità di prepararsi per eventi peggiori che potrebbero accadere.

Una guida alla “preparazione del giorno del giudizio” include suggerimenti per tutti coloro che desiderano prepararsi a sfide, catastrofi o apocalissi future, nonché per coloro che desiderano creare un bunker o un rifugio definitivo (con i migliori materiali da utilizzare).

I suggerimenti includono la valutazione del tipo di crisi per cui essere pronti prima di iniziare la preparazione, la costruzione di solide basi finanziarie, la creazione di “borse da viaggio” e “borse da tenere in casa” pronte per affrontare eventuali crisi, sia che si verifichino mentre si è in casa che in viaggio e effettuare regolari esercitazioni di sopravvivenza.

Samuel Hunt, co-fondatore di MaterialsMarket.com, ha dichiarato: “Conduciamo sondaggi regolari per capire di più sui nostri clienti e scoprire se ci sono lacune nei prodotti sul nostro sito rispetto a ciò che cercano le persone, ma alcuni dei risultati che abbiamo visto sono davvero molto interessanti”.

Scoprire che molte persone sono alla ricerca di materiali da costruzione per realizzare bunker, rifugi e capannoni di stoccaggio è davvero intrigante ma, dopo gli eventi degli ultimi due anni, forse non sorprende”.

Anche se può sembrare insolito che le persone prendano tali precauzioni, ripensare agli scaffali vuoti dei supermercati quando è avvenuto il primo blocco nel Regno Unito lo rende più comprensibile. La comunità dei preppers è impegnata e in crescita, quindi abbiamo deciso di entrare in contatto con un vero ‘Doomsday Prepper’ per creare la nostra guida per aiutare coloro che si stanno preparando e coloro che stanno considerando di farlo in modo corretto e sicuro”.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Articoli più letti