Veicoli elettrici: costruita la prima strada wirless

Lo scorso maggio, i ricercatori hanno introdotto un metodo che potrebbe rendere la ricarica dei veicoli elettrici durante la guida una realtà

0
502

Lo scorso maggio, i ricercatori hanno introdotto un metodo che potrebbe rendere la ricarica dei veicoli elettrici durante la guida una realtà. Questa tecnologia ora è qui, e sarà presto utilizzata su una strada degli Stati Uniti, secondo un comunicato stampa del fornitore israeliano di tecnologia di ricarica per veicoli elettrici (EV) wireless Electreon.

Lo sviluppo potrebbe cambiare per sempre il modo in cui viaggiano le auto elettriche, dando loro una spinta tanto necessaria.

La prima strada per veicoli elettrici wireless negli Stati Uniti

La prima strada in assoluto per veicoli elettrici wireless negli Stati Uniti, che sarà situata a Detroit, nel Michigan, sarà lunga circa un miglio e sarà operativa il prossimo anno. Electreon ha già implementato strade simili in Svezia, Israele e Italia e ora sta lavorando negli Stati Uniti con la casa automobilistica Ford. La nuova strada mirerà a servire il Michigan Central Terminal di Detroit, una stazione ferroviaria abbandonata che Ford sta trasformando nel suo ” distretto dell’innovazione della mobilità”, una comunità percorribile di 30 acri impostata per offrire spazi di lavoro flessibili, laboratori pratici e studi di innovazione.

“Siamo entusiasti di entrare nel mercato statunitense e collaborare con i leader del settore per migliorare ulteriormente l’ecosistema della mobilità del paese”, ha affermato in una dichiarazione Stefan Tongur, vicepresidente dello sviluppo aziendale, per Electreon negli Stati Uniti.

“Le radici dell’industria automobilistica del Michigan hanno gettato le basi per innovazione della mobilità, e siamo entusiasti di entrare a far parte di questa comunità di esperti. Non vediamo l’ora di collaborare con i dipartimenti dei trasporti, le agenzie statali e municipali e gli innovatori del settore automobilistico e della mobilità in Michigan, California e New York per infrastrutture di ricarica indipendenti dal veicolo e che possono essere incluse in qualsiasi veicolo elettrico. La nostra tecnologia ha il potenziale per supportare flotte elettriche di tutti i tipi, dagli autobus di trasporto pubblico ai furgoni per le consegne, fino ai camion a lungo raggio per la logistica”.



Carica induttiva

La nuova tecnologia, denominata ricarica induttiva, caricherà i veicoli elettrici sia in movimento che fermi. Questo processo funzionerà trasferendo una frequenza magnetica da bobine metalliche, sepolte sotto la strada, ad alcuni ricevitori speciali presenti nella parte inferiore dei veicoli elettrici.

Le auto a benzina e coloro che non sono dotati di questa funzionalità avanzata potranno utilizzare la strada come un semplice tratto di terra normale. La strada, tuttavia, può alleviare le preoccupazioni delle persone sulla ricarica dei veicoli elettrici rassicurandoli sul fatto che le loro auto non rimarranno mai senza energia. Se adottato da più regioni, potremmo assistere a un aumento significativo dei veicoli elettrici in tutto il suolo statunitense, qualcosa a cui l’amministrazione di Biden puntava. Questa nuova strada potrebbe aprire le porte a un Paese più verde e sostenibile? Il tempo lo dirà.

2