Torta caprese: i dolci più golosi della nostra tradizione

La torta caprese: chi non ha mai gustato una fetta di questo dolce delizioso al ristorante o in un bar? Le sue origini non sono ben chiare, anche se molti sono convinti che sia nata da un errore del cuoco Carmine Di Fiore che, nella sua pasticceria, la creò per caso. Prende il nome dall’isola di Capri, luogo in cui è stato prodotto per la prima volta.

La torta caprese: storia e curiosità su uno dei dolci più famosi

Un giorno, sull’isola arrivarono due gangster americani per comprare un certo numero di ghette per Al Capone. Si fermarono nella pasticceria di Carmine per commissionare una torta di mandorle da portare al loro capo, ma il cuoco per l’emozione si dimenticò di aggiungere la farina all’impasto, uno degli ingredienti principali.

In un altra versione della storia fu invece la paura di sbagliare qualcosa durante il procedimento, quindi di urtare la suscettibilità dei due temibili gangster, che gli fece dimenticare di aggiungere la farina nell’impasto a base di burro, uova, cioccolato fondente e mandorle.

Il risultato invece fu strepitoso, tanto è vero che i gangster americani ne furono così conquistati da voler portare con sè la ricetta. Da allora la torta caprese è uno dei dolci più famosi (e golosi) al mondo, una torta morbida e profumata che si prepara in pochissimo tempo.

Il procedimento è semplice e veloce, gli ingredienti sono facili da reperire e il costo non è eccessivo. Ecco dunque la ricetta di questo dolce nato per caso, dal gusto straordinario: la torta caprese.

La torta caprese, dalla tradizione partenopea

Ingredienti per 8 persone

  • 200 g di zucchero
  • 250 g di burro
  • 250 g di mandorle sbucciate
  • 5 uova
  • 150 g di cioccolato fondente
  • zucchero a velo
  • mezza bustina di lievito vanigliato
  • burro e farina per lo stampo

Preparazione

Lascia ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi montalo a spuma insieme allo zucchero con le fruste. Incorpora i tuorli delle uova, uno alla volta, mescolando con cura prima di aggiungere il seguente.

Intanto sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria, fallo intiepidire e unisci le mandorle tritate finemente con il mixer. A questo punto aggiungilo al composto di uova, burro e zucchero insieme alla mezza bustina di lievito, mescola bene, incorpora gli albumi montati a neve fermissima.

Irresistibile nella sua semplicità

Imburra e infarina lo stampo per dolci (anche con il buco centrale se preferisci, ma con cerchio sganciabile) oppure rivestilo con carta da forno. Versaci dentro il composto e livella la superficie con un cucchiaio inumidito nell’acqua. Infila la torta nel forno preriscaldato a 180 °C e cuocila per circa 30 – 35 minuti.

A cottura ultimata estraila, lasciala raffreddare completamente, mettila su un piatto da portata e servila spolverizzata di zucchero a velo, oppure con ciuffetti di panna montata. Essendo un dolce preparato senza farina (e con pochissimo lievito) è adatto anche a chi è intollerante al glutine.

Alla torta caprese quali vini possiamo abbinare? Un passito di pantelleria sarebbe perfetto, oppure un vino bianco moscato ben freddo.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Vita intelligente: 5 ipotesi per rendere chiaro se siamo soli

L’idea che l’umanità possa essere sola nella galassia è...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

In Tendenza

Neutrini: nuovi metodi per calcolare il cambiamento di sapore

Un team di ricercatori sta sviluppando un nuovo metodo...

Venere: individuati possibili segni di vita

Un team di ricercatori ha presentato nuove prove della...

Titano: i suoi mari di idrocarburi indicano processi geologici e metereologici in atto

I ricercatori della Cornell University hanno utilizzato i dati...

Insetti commestibili: Singapore pioniere con 20 specie

Singapore, nota per la sua cucina variegata e innovativa,...

Geoingegneria: 5 rischi dell’innovativo piano per il clima

Negli ultimi anni, la crisi climatica è diventata una...

Rhodosporidiobolus fluvialis: nuovo fungo patogeno scoperto in Cina

Un team di scienziati cinesi ha scoperto il Rhodosporidiobolus...

Articoli correlati

Popular Categories