Stipendi da record, quali sono i calciatori che guadagnano di più

Una graduatoria che rimane sempre in continua evoluzione e, naturalmente, pure in aggiornamento, perché nel mondo del calcio tutto può cambiare da un momento all’altro

0
145
Stipendi da record, quali sono i calciatori che guadagnano di più
Stipendi da record, quali sono i calciatori che guadagnano di più

Il mondo del calcio ha toccato, nel corso degli ultimi anni, delle cifre impensabili. Come ben sanno anche gli appassionati che seguono le ultime statistiche sulle quote live di Betway in tempo reale, l’entrata in scena durante il calciomercato estivo dei capitali provenienti dal campionato arabo ha, di fatto, sbaragliato completamente la concorrenza.

Al contempo, ha creato un vero e proprio flusso migratorio di tante stelle che hanno deciso di accettare la corte dei club arabi, in grado ovviamente di ingolosirli con stipendi clamorosi. Diamo uno sguardo, di conseguenza, a quelli che sono considerati attualmente i calciatori più pagati al mondo.

Una classifica da far girare la testa

Certo, a vedere degli stipendi del genere c’è davvero da perdere la ragione. Soprattutto se si tratta di stipendi che mai e poi mai una persona normale riesce a raggiungere anche nel corso di tutta la vita. Una graduatoria che rimane sempre in continua evoluzione e, naturalmente, pure in aggiornamento, perché nel mondo del calcio tutto può cambiare da un momento all’altro.

A maggior ragione, verrebbe da dire, in un momento storico in cui il campionato arabo sta facendo investimenti importantissimi proprio su questo sport. E quello che è successo in estate, con tanti big che si sono trasferiti alla corte di varie squadre del campionato arabo, proprio perché attirati da contratti stellari. Certo, poi bisogna anche mettere in chiaro che, oltre al denaro, che sembra davvero una stella polare in tante decisioni prese da alcuni sportivi, c’è pure la volontà e la voglia di mettersi in gioco in un campionato di alto livello, nella speranza di provare a vincere qualcosa di importante.

Cristiano Ronaldo, uno stipendio clamoroso all’Al-Nassr

Certo, i successi, sia di squadra che personali, non sono qualcosa che manca nella bacheca personale di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese, infatti, percepisce una somma veramente clamorosa da quando si è trasferito in Arabia Saudita. Facciamo bene attenzione: non è che prima gli mancasse qualcosa, dal momento che il portoghese è sempre stato ritenuto una vera e propria macchina di soldi. Detto questo, lo stipendio che sta percependo in terra araba, ha qualcosa di eccezionale. Stiamo parlando di ben 80 milioni di euro all’anno. E volete sapere la cosa buffa? Non si tratta nemmeno della cifra corretta. Sì, dal momento che nel conto in banca del fenomeno portoghese ci finiscono anche bonus e benefit vari, oltre che ai consueti diritti di immagine. Insomma, complessivamente, sono più di 200 i milioni di euro che ogni anno vengono versati a Cristiano Ronaldo.

Alle sue spalle Mbappè e Messi, ma anche Neymar

Nessuno raggiunge le cifre percepite dal buon Cristiano, ma se si traccia una linea dai 50 milioni di euro all’anno in su, ecco che sono solo in tre i giocatori che possono stare al suo passo. Stiamo facendo riferimento prima di tutto a Kylian Mbappè. L’asso francese, infatti, è un predestinato e ha già vinto un Mondiale, diventando la stella del Psg, che l’ha coperto di ponti d’oro pur di restare. Anche se probabilmente a giugno dell’anno prossimo Mbappé si trasferirà al Real Madrid, fino a quel momento i 63 milioni di euro all’anno che percepisce sono più di un buon motivo per restare a Parigi.



Una volta giocavano insieme e davano spettacolo al Barcellona, ora sono rispettivamente negli Usa e in Arabia-Saudita. Di chi stiamo parlando? Inevitabilmente di Leo Messi e di Neymar Jr., che si portano a casa cifre davvero clamorose. Il neo campione del mondo argentino sfora i 60 milioni di euro: un’offerta che non si può rifiutare, soprattutto se arriva dall’amico Beckham e dal suo Inter Miami. Il talento brasiliano, invece, si porta a casa ben 50 milioni di euro all’anno, anche se pure in questo caso si tratta solamente dello stipendio ufficiale. In realtà, nelle tasche dell’ex Psg e Barcellona, in realtà finisce più del doppio, senza contare tutti i comfort e i benefit di un contratto veramente da mille e una notte.

2