“Sparky”: il primo cane robotico dotato di arti muscoloscheletrici

Sparky offre funzionalità di programmazione open source ed è semplice da utilizzare per i consumatori con un telecomando o un'app

La startup cinese Hengbot ha presentato “Sparky“, il primo cane robotico al mondo con arti muscoloscheletrici. Secondo quanto afferma l’azienda, il robot può correre, saltare e fare acrobazie come un vero cane utilizzando l’intelligenza artificiale (AI) avanzata.

Hengbot ha realizzato Sparky, il robot canino, con lo scopo di rendere sempre più labile, secondo la sua mission, il confine tra tecnologia e vita “sviluppando macchine agili e calde al tatto“, ha affermato in proposito un rapporto di Robotics & Automation News

Con i suoi arti muscoloscheletrici e l’intelligenza artificiale avanzata, Sparky è una ‘rivoluzionaria innovazione’ che ricorda da vicino un animale vivo. Può correre, saltare ed eseguire acrobazie proprio come un vero cane“, recita il rapporto.

Sparky cammina in modo più naturale rispetto ai precedenti cani robotici grazie al suo design snello ed elegante che imita un animale vivente.

Sparky – Il nuovo cane robot

Il robot, o robodog, è dotato di una fotocamera e un microfono integrati che gli consentono di comunicare con il suo ambiente e con gli esseri umani. Offre funzionalità di programmazione open source ed è semplice da utilizzare per i consumatori con un telecomando o un’app.

Il cane robotico Sparky è espandibile, con il suo corpo interamente in metallo. Ha una durata della batteria di oltre 50 minuti.

‘Offuscare il confine tra tecnologia e vita’

L’obiettivo di Hengbot è realizzare robot veloci, agili e piacevoli al tatto per superare i confini tra tecnologia e vita, afferma l’azienda cinese. Questo piano è incarnato dall’invenzione “rivoluzionaria” Sparky, che consente alle persone di divertirsi a possedere un animale domestico senza le scomodità dovute alle necessità di un animale vivo.

Il robot risponde ai comandi, avvia conversazioni e diffonde allegria alle persone con cui interagisce grazie alla sua speciale combinazione di tecnologia e divertimento, affermano i suoi creatori.

Il cane robotico Sparky sarà presto disponibile su Kickstarter, offrendo ai consumatori la possibilità di sperimentare la proprietà di un animale domestico meccanico, osserva il rapporto Robotics & Automation News.

L’Hengzhi Future Team, con sede nella provincia cinese del Guangdong, ha il merito di aver progettato Sparky, secondo il sito web di Hengbot .

Il team ha oltre dieci anni di esperienza nella creazione di prodotti robotici di consumo.

Articoli più letti

Related articles