SpaceX porterà nello spazio il mini shuttle militare USA

Lo spazioplano sperimentale dell’esercito staunitense, X-37B, volerà volerà presto in orbita utilizzando per la prima volta un razzo Spacex Falcon Heavy: lo ha annunciato un comunicato stampa del Pentagono.

La navicella spaziale sarà lanciata dal Kennedy Space Center della Nasa non prima del 7 dicembre. Il lancio del Falcon Heavy segnerà il settimo volo del veicolo di prova orbitale X-37B. Il mini shuttle è gestito dal Dipartimento dell’Air Force Rapid Capabilities Office, in collaborazione con la United States Space Force. In precedenza la missione è stata denominata USSF-52 dalla US Space Force.

Il tenente colonnello Joseph Fritschen, direttore del programma X-37B, ha affermato tramite una dichiarazione riportata da Spaceflight Now: “Siamo entusiasti di espandere la portata delle capacità dell’X-37B, in nostro minisguttle riutilizzabile, utilizzando il modulo di servizio collaudato in volo e il razzo Falcon Heavy, per effettuare numerosi esperimenti all’avanguardia per il Dipartimento dell’Aeronautica Militare e i suoi partner”

Cosa riporta il comunicato stampa

Il comunicato stampa afferma che la missione vedrà lo spazioplano operare in “nuovi regimi orbitali” senza dettagli specifici. Le precedenti missioni X-37B hanno operato in orbita terrestre bassa. Lo spazioplano è progettato per missioni di lunga durata in orbita per vari test ed esperimenti per conto della Space Force e della NASA. Questo prossimo volo, OTV-7, includerà un esperimento sulle radiazioni chiamato “Seeds-2”, che studierà gli impatti delle radiazioni su vari semi di piante durante il volo spaziale di lunga durata.

Gli obiettivi del volo 

Il prossimo volo “sperimenterà anche le future tecnologie di consapevolezza del dominio spaziale” al fine di garantire “operazioni sicure, stabili e protette nello spazio per tutti gli utenti del dominio”.

OTV-7 segnerà il primo lancio dell’X-37B su un razzo Falcon Heavy. Il quinto volo dello spazioplano è decollato su un razzo Falcon 9 Block 4 il 7 settembre 2017. Gli altri quattro lanci hanno utilizzato un razzo ULA Atlas 5 per raggiungere l’orbita. Sebbene la durata di questo prossimo volo non sia stata rivelata, ogni precedente missione dell’X-37B è diventata progressivamente più lunga. Il volo più recente è stato lanciato il 17 maggio 2020 ed è atterrato il 12 novembre 2022 presso la struttura di lancio e atterraggio di Space Florida al KSC.

Quella missione fu la prima a includere un modulo di servizio, fissato alla parte posteriore dello spazioplano, consentendo un maggior numero di esperimenti. Anch’esso comprendeva un esperimento di semi per la NASA e il FalconSat-8, un satellite costruito e gestito dai cadetti della US Air Force Academy, che è rimasto in orbita. Ci sono due navicelle attualmente nel programma X-37B, anche se non è stato rivelato quale sarà lanciata in questa prossima missione.

Una collaborazione preziosa

Questa missione continua anche il rapporto tra USSF e SpaceX per convalidare ulteriormente le sue capacità di lancio. I booster laterali del Falcon Heavy che verranno utilizzati in questa missione, B1064 e B1065, effettueranno il loro quinto volo. Sono stati utilizzati per la prima volta sulla USSF-44, lanciata il 1° novembre 2022, e successivamente hanno volato sulle missioni USSF-67, Jupiter-3/EchoStar-24 e Psyche della NASA.

Secondo lo Space Systems Command degli Stati Uniti, il contratto di lancio con SpaceX per questa missione ha un valore di 154.726.072 dollari. SpaceX e la NASA hanno dichiarato che intendono utilizzare questi booster laterali un’ultima volta nell’ottobre 2024 per supportare la missione Europa Clipper per inviare un veicolo spaziale verso la luna di Giove Europa. Quel lancio richiederà tutta la potenza del Falcon Heavy e quindi i booster laterali e centrale esauriranno il carburante e non potranno effettuare il rientro.

SpaceX Falcon Heavy: che cos’è

SpaceX Falcon Heavy è un lanciatore pesante sviluppato e prodotto da SpaceX, l’azienda aerospaziale fondata da Elon Musk. È progettato per essere uno dei veicoli di lancio più potenti attualmente disponibili e può trasportare carichi utili significativi in orbita terrestre e anche oltre. Esso è stato inoltre progettato per rendere più accessibile l’esplorazione spaziale attraverso l’innovazione tecnologica e la riutilizzabilità.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Vita intelligente: 5 ipotesi per rendere chiaro se siamo soli

L’idea che l’umanità possa essere sola nella galassia è...

In Tendenza

Puglia 2024: tutti gli eventi per un’estate indimenticabile

I villaggi all inclusive in Puglia stanno diventando sempre...

Flavanoli per controllare la pressione sanguigna naturalmente

Gli alimenti ricchi di flavanoli, come mele, bacche, noci e...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Parigi 2024: l’AI al servizio dei giochi olimpici

Intel e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno siglato...

Reti neurali ottiche: più efficienti dal punto di vista energetico

Il Max Planck Institute ha sviluppato un nuovo sistema...

Le prove dell’allunaggio

A dispetto della propaganda russa, improvvisamente interessata, dopo 50 anni, a sostenere che l'allunaggio sia stato una montatura, e delle competenti parole di campioni dello sport, notoriamente preparati in ingegneria, fisica e astrofisica, siamo stati sulla Luna e abbiamo a disposizione le prove dell'allunaggio, basta avere voglia di esaminarle

Articoli correlati

Popular Categories