Phoenix: la spettacolare storia del pianeta TIC365102760 b

Gli astronomi hanno recentemente fatto una scoperta che ha scosso le fondamenta della nostra comprensione dei pianeti e delle loro evoluzioni, si tratta di un mondo chiamato TIC365102760 b, ma soprannominato Phoenix per le sue caratteristiche uniche. Di seguito, esploreremo le straordinarie proprietà di Phoenix e come potrebbe influenzare la nostra visione del futuro della Terra.

Phoenix

Phoenix orbita attorno a una stella gigante rossa, una fase avanzata dell’evoluzione stellare, ed è sei volte più vicino alla sua stella rispetto a quanto Mercurio lo sia al Sole, con questa vicinanza estrema che rende Phoenix incredibilmente caldo, basti pensare che le temperature sulla sua superficie sono da far rabbrividire: il calore emanato dalla stella avrebbe dovuto spogliare il pianeta della sua atmosfera, tuttavia Phoenix sembra sfidare le aspettative.

Ovviamente, quella di resistere a temperature fuori scala non è la sua unica particolarità, Phoenix è un gigante, 6,2 volte più grande della Terra, con le sue dimensioni che lo collocano nella categoria dei pianeti simili a Nettuno, nonostante ciò qui sta la sorpresa: è 60 volte meno denso del più denso tra gli altri Nettuno caldi.

Questo lo rende un enigma per gli scienziati, i quali si chiedono come sia possibile che un pianeta così grande mantenga la sua atmosfera nonostante la vicinanza alla gigante rossa.

L’atmosfera misteriosa di Phoenix

Mentre altri pianeti simili perdono la loro atmosfera, questo pianeta sembra ancora possederne una considerevole, tuttavia la sua atmosfera si sta disperdendo molto lentamente, e probabilmente sopravvivrà alla morte del pianeta. Ma come è possibile? Questa è la grande domanda, alla quale gli scienziati non hanno trovato risposta, malgrado ciò stanno cercando di capire come Phoenix sia riuscito a mantenere la sua atmosfera in un ambiente così estremo.

Questo Pianeta ha un destino segnato, per l’appunto tra circa 100 milioni di anni, finirà per essere distrutto. Le giganti rosse sono oggetti enormi, e la loro espansione influisce sull’orbita dei pianeti, e questo pianeta non sfuggirà a questa sorte, ma cosa ci dice questo sul futuro della Terra?

Phoenix

Tra 5 miliardi di anni, il nostro Sole si espanderà e inghiottirà i pianeti interni, incluso il nostro mondo, tuttavia questo lavoro suggerisce che potrebbe non esserci un unico percorso per la Terra per arrivare a quel punto.

Come precedentemente accennato, l’atmosfera di Phoenix si sta disperdendo, ma nonostante la sua vicinanza alla gigante rossa, sembra resistere al flusso incessante di particelle provenienti dalla stella, un comportamento insolito, considerando che altri “Nettuno caldi” più piccoli e densi perdono la loro atmosfera in ambienti meno estremi.

Come questo pianeta riesca a mantenere l’atmosfera nonostante la sua posizione ardente è ancora un mistero, una possibile spiegazione potrebbe risiedere nella sua composizione chimica o nella presenza di campi magnetici che la proteggono, fatto sta che gli scienziati stanno studiando attentamente i dati raccolti dall’Osservatorio Keck per svelare questo enigma.

Il destino di Phoenix e le lezioni per la Terra

Il pianeta di cui stiamo prlando oggi ha tuttavia un destino segnato, per l’appunto tra circa 100 milioni di anni, finirà per essere distrutto a causa dell’espansione della gigante rossa, un processo che è inevitabile, ma ciò che ci interessa è la lezione che possiamo trarre da Phoenix per il futuro della Terra.

La Terra condividerà un destino simile? Tra 5 miliardi di anni, il nostro Sole si espanderà e inghiottirà i pianeti interni, incluso il nostro mondo, tuttavia l’esempio di questo Pianeta suggerisce che potrebbe non esserci un unico percorso, questo perché forse l’atmosfera terrestre non si evolverà esattamente come pensavamo, certo è che oggi, Questo ci spinge a considerare nuove possibilità e a esplorare scenari alternativi.

Phoenix

In conclusione, questo nuovo pianeta è un pianeta che ci sfida a riconsiderare le nostre teorie e a rimanere aperti alle sorprese che l’universo ci riserva. Il suo nome, “Phoenix”, sembra appropriato: come la mitica creatura che risorge dalle ceneri, questo pianeta ci invita a esplorare nuovi orizzonti e a imparare sempre di più sulle meraviglie del cosmo.

Se sei attratto dalla scienzadalla tecnologia, o vuoi essere aggiornato sulle ultime notiziecontinua a seguirci, così da non perderti le ultime novità e news da tutto il mondo!

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

In Tendenza

Le giornate sulla Terra si stanno allungando a causa del clima

Studi recenti, basati sull'intelligenza artificiale, hanno rivelato che il...

Fusione nucleare: energia del futuro ma non del presente

La fusione nucleare è la fonte di energia più...

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Neutrini: nuovi metodi per calcolare il cambiamento di sapore

Un team di ricercatori sta sviluppando un nuovo metodo...

Beta finale di Android 15: diagnostica efficace per tutti

Il mondo della tecnologia mobile è in continua evoluzione,...

Venere di Brassempouy: all’avanguardia già 23.000 anni fa

La Venere di Brassempouy è una straordinaria scultura in...

Missioni Apollo: come osservare i siti di allunaggio

Le missioni Apollo hanno avuto un incredibile successo e...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Articoli correlati

Popular Categories