In arrivo nel 2025 un dispositivo per indurre sogni lucidi

Il nuovo dispositivo, chiamato Halo, potrà essere utilizzato per fare sogni piacevoli e controllati ma anche, per alcune categorie di lavoratori, per lavorare nel sonno

0
1792
In arrivo nel 2025 un dispositivo per indurre sogni lucidi
In arrivo nel 2025 un dispositivo per indurre sogni lucidi

Una nuova startup finanziata da venture capital sta capitalizzando la produttività che può essere incanalata durante i sogni lucidi, riferisce Fortune.

Il sogno lucido è uno stato durante il quale sei consapevole che stai sognando durante il ciclo del sonno lasciandoti la capacità di controllare o manipolare la narrazione del sogno. Ben il 70% delle persone sperimenta il fenomeno almeno una volta nella vita.

Prophetic, fondata all’inizio di quest’anno, sta generando un nuovo mercato dell’inconscio onirico immettendo sul mercato un device innovativo chiamato “Halo“. Consentire ai clienti di fare sogni lucidi potrebbe aprire la strada alla produttività mentre si dorme: ad esempio, gli ingegneri potrebbero programmare nel sonno, secondo Fortune.

Le persone trascorrono circa un terzo della loro vita dormendo. Prophetic vuole sovvertire la mancanza di attività che si verifica durante il sonno inducendo uno stato di sogno lucido.

HaloHeadsetDevice2
Illustrazione del dispositivo Halo. (Prophetic)

Lavorando in collaborazione con Afshin Mehin, il progettista di Neuralink N1 per la società di impianti cerebrali di Elon Musk, Prophetic mira a portare un nuovo livello di controllo nello stato di sogno.

L’Halo si indossa come una corona e mira a dare agli utenti il ​​controllo sui propri sogni. Secondo il sito web di Prophetic, il dispositivo utilizza una combinazione di modelli ad ultrasuoni e di apprendimento automatico creati utilizzando dati EEG e fMRI per rilevare quando gli utenti sono in fase REM per indurre e stabilizzare i sogni lucidi.Insieme cercheremo le risposte alle più grandi domande della vita“, anticipa il sito.

Con l’intenzione di fornire tutte le specifiche e presentare le prestazioni nella primavera del 2024 e di iniziare la distribuzione dei dispositivi nella primavera del 2025, si prevede che Prophetic venderà gli Halos tra $ 1.500 e $ 2.000 ciascuno.

Il prodotto si basa sulla ricerca in corso del Donders Institute nei Paesi Bassi che mira a specifiche aree cerebrali e frequenze ultrasoniche per l’induzione ottimale dei sogni lucidi.



L’azienda ha riscontrato un notevole interesse, generando “diverse centinaia di migliaia di dollari di entratei” entro le prime settimane dall’apertura delle prenotazioni, suggerendo una base di utenti potenzialmente consistente che attende con impazienza il rilascio del prodotto.

Alcuni esperti sono scettici sulla possibilità di convertire i sogni lucidi in strumenti utili.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato da Business Insider.

I sogni

Il sogno è un fenomeno psichico caratterizzato da immagini e/o suoni che il soggetto vive come reali. È legato al sonno, in particolare alla fase REM o Rapid Eye Movement: la fase profonda del sonno dove il cervello è particolarmente attivo, mentre il tono muscolare e scheletrico sono al minimo e le onde cerebrali hanno un’ampiezza diversa. Capita spesso che il sogno sia così intenso da essere quasi impossibile distinguerlo dalla realtà, arrivando ad influenzare l’umore per tutta la giornata.

Nella nostra cultura, sognare ed essere svegli sono considerate due dimensioni separate, incompatibili e lontane. Il sognare rappresenta la dimensione immaginativa ed irreale, mentre l’essere svegli va a rappresentare la vera e propria realtà. Alcune persone sono in grado di controllare ciò che accade nel sogno. La straordinarietà del fenomeno sta nell’essere consapevoli di stare sognando e quindi essere in grado di effettuare una qualsiasi azione desiderata all’interno del sogno stesso: tale fenomeno è detto sogno lucido.

 

In questi tipi di sogni si possono verificare due eventi:

  1. Si è consapevoli di stare sognando ma non si riesce ad interagire con il sogno e con gli eventi ad esso associati.
  2. Si è coscienti e si è anche in grado di interferire con il sogno e condurlo a nostro piacimento.
    Nel secondo caso il soggetto sognante ha la consapevolezza di possedere due corpi, il corpo fisico (addormentato) e il corpo del sogno (attivo).
    Il tema dei sogni lucidi da un punto di vista scientifico è ancora poco approfondito. Uno studio australiano del 2017 ha individuato un metodo per prendere coscienza più facilmente del proprio sogno. I ricercatori dell’Università di Adelaide hanno ingaggiato 170 volontari ai fini della ricerca.
2