Elon Musk: “l’Europa dovrebbe tornare all’energia nucleare”

Elon Musk pensa che l’Europa dovrebbe riavviare le sue centrali nucleari dormienti e l’ha definita una scelta ovvia in un tweet di domenica sera.

Il tweet di Musk è arrivato pochi giorni dopo che le truppe russe hanno attaccato la più grande centrale nucleare d’Europa, facendo temere perdite di radiazioni. Tuttavia, Musk sembra imperterrito da loro, andando ancora oltre definendoli un “errore”. Mentre quest’ultimo è meglio discusso con gli esperti di energia nucleare, Musk ha ragione per quanto riguarda l’energia nucleare e la sicurezza energetica.

Centri di potere

La centrale nucleare di Zaporizhzhia nelle notizie di recente soddisfa da sola il 20% del fabbisogno energetico dell’Ucraina. Secondo la World Nuclear Association, 440 centrali nucleari in 33 paesi hanno fornito 2553 TWh di elettricità nel 2020, circa il 10% del consumo energetico mondiale.

Paesi come Cina, Russia e India stanno costruendo nuove centrali nucleari mentre Paesi europei come la Germania hanno un programma pianificato che prevede la chiusura di sei impianti funzionali entro il 2022. L’Italia ha già chiuso la sua centrale nucleare mentre l’Austria non ha mai utilizzato una centrale nucleare da lei costruita. Anche Belgio, Spagna e Svizzera hanno pianificato un phase-out nucleare entro la fine del decennio.

Sulla scia della crisi ucraina, Musk ha sollevato un punto giusto per contrastare la dipendenza europea dalla Russia per la sua energia, il che non sorprende date le sue precedenti opinioni sulla tecnologia.

Il nucleare come fonte di energia sicura e senza emissioni

L’anno scorso, Musk aveva affermato che centrali nucleari estremamente sicure erano una possibilità e ha ragionato sulla scelta del nucleare in un altro tweet.

Questo punto di vista è condiviso anche da altri come Bill Gates, la cui società Terra Power sta tentando nuovi tipi di reattori nucleari e lo stesso presidente Biden, la cui recente legge sulle infrastrutture ha stanziato 6 miliardi di dollari per preservare i reattori nucleari negli Stati Uniti, ha riferito la CNBC. Le forze armate statunitensi stanno anche esaminando una centrale nucleare mobile per soddisfare le loro esigenze energetiche all’estero, mentre la NASA vuole alimentare missioni sulla Luna utilizzando l’energia nucleare.

Di fronte alle minacce alla sicurezza energetica, i paesi europei farebbero probabilmente meglio a rimanere più a lungo con le loro infrastrutture esistenti piuttosto che cercare di passare rapidamente alle energie rinnovabili che devono ancora essere enormemente aumentate per far fronte alla domanda di energia. Questo consiglio funziona anche per gli Stati Uniti.

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Pi greco: nuova rappresentazione scoperta nella teoria delle stringhe

I ricercatori hanno trovato una nuova rappresentazione in serie...

In Tendenza

Perché l’Homo sapiens è sopravvissuto a tutte le altre specie umane?

Gli Homo sapiens sono gli unici rappresentanti sopravvissuti dell'albero...

TeraNet: laser spaziali per velocità internet 1000x

La 'TeraNet' della University of Western Australia, una rete...

Guerra del Golfo: scoperta la causa della malattia nei veterani

Uno studio della Griffith University ha rivelato che la...

BYD Dolphin Stile, Prestazioni e Sostenibilità in un’Auto Elettrica Compatta

Introduzione Nell'era moderna, la sostenibilità non è solo una scelta,...

Offerte Amazon di oggi: smartphone super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi ho pensato di...

Geoingegneria: 5 rischi dell’innovativo piano per il clima

Negli ultimi anni, la crisi climatica è diventata una...

L’elusivo effetto Unruh

Un nuovo approccio potrebbe consentire di rilevare l'elusivo effetto Unruh in poche ore, anziché in miliardi di anni

Le prove dell’allunaggio

A dispetto della propaganda russa, improvvisamente interessata, dopo 50 anni, a sostenere che l'allunaggio sia stato una montatura, e delle competenti parole di campioni dello sport, notoriamente preparati in ingegneria, fisica e astrofisica, siamo stati sulla Luna e abbiamo a disposizione le prove dell'allunaggio, basta avere voglia di esaminarle

Articoli correlati

Popular Categories