17.3 C
Rome
sabato, Dicembre 10, 2022
HomeAlimentazione e SaluteMoringa Oleifera, la pianta dalle proprietà miracolose

Moringa Oleifera, la pianta dalle proprietà miracolose

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

La Moringa Oleifera, originaria dell’India, è una delle piante più ricercate per le sue notevoli proprietà nutritive. Si tratta infatti di un’importante fonte di vitamine, sali minerali e altri nutrienti soprattutto per i paesi tropicali che, nella stagione secca, hanno una scarsa disponibilità di altri alimenti.

Alla Moringa sono inoltre attribuite una serie di notevoli benefici per la salute, tra cui effetti dimagranti, oltre a quelli nutrizionali. Recenti studi scientifici lo hanno confermato e il suo utilizzo è sempre più diffuso. Scopriamo quali sono le sue proprietà e le eventuali controindicazioni!

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Proprietà benefiche della Moringa Oleifera

La Moringa oleifera è una pianta estremamente versatile che può essere consumata nella sua interezza. Radici, foglie, semi e fiori, contengono tutti proprietà molto importanti. Le foglie sono la parte più utilizzata, ricche di vitamine B (come tiamina, niacina, acido pantotenico, acido folico, riboflavina e piridossina) fondamentali per il tono muscolare, l’integrità cutanea e il funzionamento della pelle e del sistema nervoso.

Anche la vitamina C e la vitamina K sono abbondanti e hanno un ruolo antiossidante e di coagulazione del sangue. Le foglie sono anche un’ottima fonte di proteine ​​e minerali, tra cui potassio, manganese e calcio, importanti per la conduzione dell’impulso nervoso.

Fiori e semi sono particolarmente nutrienti; questi ultimi contengono un componente molto importante: l’acido oleico, che si trova in grandi quantità nel pregiatissimo olio di oliva. Pertanto, la Moringa ha numerosi principi attivi che hanno proprietà benefiche per il nostro organismo.

Ruolo antiossidante e antinfiammatorio: grazie alla presenza di sostanze come la vitamina C, la Moringa Oleifera è in grado di contrastare la formazione dei cosiddetti “radicali liberi” che sono particolarmente rischiosi, in quanto inducono l’invecchiamento o la modificazione della funzione e struttura cellulare, determinando, in alcuni casi, danni irreparabili.

Contiene inoltre sostanze in grado di reprimere stati infiammatori, come asma, gastrite e artrite. Alcuni importanti studi condotti in ambito scientifico hanno dimostrato che l’assunzione costante di Moringa può aiutare l’organismo a rafforzare il sistema immunitario, considerato come il sistema di difesa più importante per difendersi dai virus e batteri; infatti non è un caso che molte persone, durante gli stati febbrili o le infezioni, assumano Moringa Oleifera.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Altre proprietà straordinarie della Moringa Oleifera

Favorisce il dimagrimento: ottimizzando al meglio il metabolismo, facilita la perdita del grasso in eccesso; inoltre la Moringa Oleifera migliora la digestione, aumentando la peristalsi (in questo caso va assunta dopo i pasti).

Da molti secoli la medicina tradizionale attribuisce ai semi di Moringa Oleifera proprietà stimolanti per la libido, sia per l’uomo che per la donna. Dunque, è anche un potente afrodisiaco.

Combatte l’ipertiroidismo: quando gli ormoni T3 e T4 sono elevati, la tiroide (ghiandola farfalla alla base del collo) lavora più del necessario e va in ipersecrezione; uno studio scientifico condotto nel 2000 ha dimostrato che l’assunzione di estratto di foglie di Moringa è in grado non solo di diminuire la concentrazione plasmatica di T3 ma anche di limitare la trasformazione di questo ormone in T4.

Fonte di omega-3 e omega-6: si tratta di acidi grassi essenziali molto importanti per mantenere l’organismo sano e migliorare le funzioni cardiache e neurologiche. Combatte l’ipertensione e tiene sotto controllo la glicemia: la Moringa Oleifera contiene sostanze in grado di limitare l’aumento della pressione sanguigna e contrastare l’insorgenza del diabete.

Riduce la manifestazione dei disturbi neurologici: studi hanno dimostrato che la Moringa Oleifera è in grado di determinare un aumento della secrezione di serotonina da parte dei neuroni, imitando quella della dopamina.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Valori nutrizionali per 100 g di Moringa

valore energetico 1343 Kcal;
proteine ​​43,97 g;
grassi 4,41 g;
fibre alimentari 18,37 g;
carboidrati 17,16 g
calcio 185 mg;
fosforo 112 mg;
potassio 337 mg;
sodio 9 mg;
manganese 1,063 mg;
ferro 4 mg;
zinco 0,6 mg;
vitamina C 51,97 mg;
tiamina 0,257 mg;
riboflavina 0,66 mg;
acido pantotenico 0,125 mg;
piridossina 1,2 mg.

Come prendere la Moringa Oleifera

La Moringa può essere assunta in diversi modi, sotto forma di capsule, polvere o olio, che possono essere utilizzati anche per condire alcune pietanze. Tuttavia, per avere una maggiore efficacia terapeutica, si consiglia l’assunzione di compresse, vendute in comodi e pratici blister .

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Mentre per le capsule bisogna fare riferimento alle modalità di assunzione riportate sul foglietto illustrativo, per la polvere e l’olio basta un cucchiaino al giorno. L’olio può essere utilizzato anche per ammorbidire la pelle e contrastare la secchezza del cuoio capelluto: in questo caso basteranno poche gocce.

La Moringa Oleifera è un ottimo integratore ampiamente utilizzato per combattere la stanchezza, lo stress, per dare energia e rafforzare il sistema immunitario. Può essere acquistato in farmacia, erboristeria, negozi biologici e anche nei negozi online.

Controindicazioni: quando non va usato

Non ci sono vere e proprie  controindicazioni per la Moringa Oleifera, in quanto è consigliata anche ai bambini piccoli e alle donne in gravidanza.

Basti pensare che nei paesi più poveri questa pianta è molto utilizzata per le sue proprietà nutritive, data la scarsità di altri alimenti; questo può farci stare tranquilli poichè non presenta alcuna tossicità e può essere utilizzata da ognuno di noi.

Tuttavia, possono esserci casi in cui può indurre effetti collaterali, come nausea e vomito, dovuti alle sostanze allergeniche in esso contenute. Per questi motivi, se stai usando alcuni farmaci, è importante chiedere consiglio al tuo medico nel caso tu voglia prendere questo integratore.

Articoli più letti