Monitor Dell: arrivano le 2 nuove serie di alto livello

I monitor Dell, con le loro tecnologie all’avanguardia, rappresentano una soluzione ideale per chi cerca prestazioni di alto livello sia nel lavoro che nell’intrattenimento. La Serie P, con i suoi modelli USB-C Hub, offre una connettività senza pari e un comfort visivo superiore, grazie alla certificazione TUV Rheinland e alla funzione ComfortView Plus.

Questi monitor sono progettati per ottimizzare la produttività, con una risoluzione FHD/WUXGA e una velocità di aggiornamento di 100 Hz che garantiscono un’immagine nitida e fluida.

Monitor Dell

La Serie S, invece, è pensata per chi desidera un’esperienza di intrattenimento di qualità, con monitor che presentano risoluzioni QHD e FHD, altoparlanti integrati per un audio immersivo e un design moderno che si adatta a qualsiasi ambiente domestico. Entrambe le serie offrono una vasta gamma di opzioni di connettività e supporti regolabili per un comfort personalizzato.

Monitor Dell: il nuovo Serie P

Andando a vedere più da vicino il nuovo Dell Serie P, possiamo vedere tra le principali caratteristiche una produttività migliorata, con velocità di aggiornamento a 100 Hz su uno schermo con cornice ultrasottile, risoluzione FHD/WUXGA (1920×1200) con tecnologia IPS per un’esperienza visiva uniforme e fluida.

Visione confortevole, grazie alla certificazione TUV Rheinland a 4 stelle per il comfort degli occhi, gli utenti beneficiano della funzione ComfortView Plus migliorata che riduce la luce blu dannosa al 35% (o a un livello inferiore) per un minor affaticamento della vista, oltre a una visione vivida e priva di sfarfallio con un rapporto di contrasto di 1500:1 e una copertura dei colori sRGB del 99%.

Una connettività estesa, il monitor si trasforma in un hub per la produttività grazie alla connettività Ethernet cablata RJ45 e alla soluzione a cavo singolo USB-C (erogazione di potenza fino a 90 W), il tutto in una configurazione priva di ingombri. Le numerose porte di connettività consentono di collegare facilmente più dispositivi. Per rispondere alla crescente domanda e facilitare la connessione alle periferiche e la ricarica rapida è stata aggiunta una porta USB-C.

Monitor Dell

Ed infine, ma non per importanza, un design conveniente, infatti è possibile collegare facilmente i dispositivi esterni grazie alle porte di accesso rapido o collegare una snap-on soundbar (venduta separatamente) per l’audio. Il supporto regolabile in altezza con funzione di inclinazione, rotazione e rotazione bidirezionale consente una configurazione personalizzata.

Per chi desidera la massima produttività sono stati presentati anche i monitor Dell 27 / 24 / 22 (P2725H / P2425H / P2425 / P2225H), non dotati di porte USB-C upstream.

I monitor della serie P saranno disponibili a partire dal 26 marzo 2024:

  • Monitor Dell 24 USB-C Hub (P2425E) – $537.49 (USD);
  • Dell 24 USB-C Hub Monitor (P2425HE) – $349.99 (USD);
  • Monitor Dell 27 USB-C Hub (P2725HE) – $418.74 (USD);
  • Monitor Dell 22 (P2225H) – $218.74 (USD);
  • Monitor Dell 24 (P2425) – $399.99 (USD);
  • Monitor Dell 24 (P2425H) – $249.99 (USD);
  • Monitor Dell 27 (P2725H) – $318.74 (USD).

Monitor Dell: il nuovo Serie S

I nuovi monitor della serie S -Dell 24 / 27 (S2425H/HS, S2725H/HS/DS)- testimoniano l’impegno di Dell nel migliorare le configurazioni di home office e di intrattenimento degli utenti combinando alte prestazioni dello schermo e migliori funzionalità audio.

Le principali caratteristiche che troviamo su questo modello partono dall’eccellenza visiva per l’intrattenimento, i monitor da 27 pollici hanno infatti risoluzioni QHD e FHD mentre i monitor IPS da 23,8 pollici FHD sono certificati la stessa velocità della serie P, per offrire una visualizzazione più fluida dei movimenti, perfetta per i giocatori occasionali.

Oltre alla doppia porta di connettività HDMI integrata, i monitor vantano con una copertura del 99% dei colori sRGB e un rapporto di contrasto di 1500:1. Ottimo lavoro anche nel reparto audio, dove altoparlanti doppi e integrati da 5 W offrono bassi più profondi e uno spettro musicale più ampio. E’ possibile scegliere facilmente tra 5 preimpostazioni (Standard, Film, Giochi, Musica, Voce) e 1 profilo audio personalizzabile.

Anche qui, troviamo un nuovo design moderno, con cornici ultrasottili e la trama sottile sul retro, ispirata al sand-raking giapponese, che offrono un design moderno perfetto per qualsiasi ambiente. Disponibili nel colore bianco cenere, i nuovi monitor hanno un supporto regolabile in altezza con funzioni di inclinazione, rotazione e rotazione (disponibile solo per S2425HS/S2725HS/S2725DS) per garantire il massimo comfort per tutto il giorno.

Monitor Dell

In questo caso, la comodità è su misura: il design migliorato permette una configurazione senza ingombri. Le connessioni primarie e secondarie di facile accesso laterale offrono più porte di ingresso per una configurazione multidevice, mentre il nuovo joystick e i pulsanti di scelta rapida sul retro del monitor permettono di navigare e gestire i menu OSD.

I monitor della serie S saranno disponibili a partire dal 21 marzo 2024:

  • Monitor Dell 24 (S2425H) – $149.99 (USD);
  • Monitor Dell 24 (S2425HS) – $169.99 (USD);
  • Monitor Dell 27 (S2725H) – $179.99 (USD);
  • Monitor Dell 27 (S2725HS) – $199.99 (USD);
  • Monitor Dell 27 (S2725DS) – $229.99 (USD).

Background di Dell

Azienda numero uno al mondo nel settore dei monitor da un decennio, Dell continua il suo impegno a favore della sostenibilità per l’intera gamma di monitor. I rigorosi processi di sviluppo ingegneristico e i severi test le permettono di essere leader nell’innovazione dei materiali, ed i nuovi monitor delle serie P e S sono progettati utilizzando l’85% di plastica riciclata post-consumo e derivata da ITE a ciclo chiuso, il 50% di acciaio riciclato, il 100% di alluminio riciclato e almeno il 20% di vetro riciclato.

Oltre a quanto precedentemente detto, i monitor della serie P soddisfano i più recenti standard ambientali quali EnergyStar, EPEAT Gold, TCO e TCO Edge. Con la nuova designazione EPEAT Climate+, questi monitor hanno soddisfatto le migliori pratiche del settore in materia di decarbonizzazione.

E’ possibile risparmiare energia quando il monitor non è in uso grazie alla modalità PowerNap di Dell Display Manager, che oscura o mette in stand-bye il monitor e riduce il consumo energetico fino al 14,8%6. Infine, tutti i monitor Dell vengono spediti in scatole realizzate al 100% con materiale rinnovabile e riciclabile7, oltre a essere dotati di imbottiture in fibra che sono più sostenibili per l’ambiente.

Se sei attratto dalla scienzadalla tecnologia, o vuoi essere aggiornato sulle ultime notiziecontinua a seguirci, così da non perderti le ultime novità e news da tutto il mondo!

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Pi greco: nuova rappresentazione scoperta nella teoria delle stringhe

I ricercatori hanno trovato una nuova rappresentazione in serie...

In Tendenza

Le giornate sulla Terra si stanno allungando a causa del clima

Studi recenti, basati sull'intelligenza artificiale, hanno rivelato che il...

Parigi 2024: l’AI al servizio dei giochi olimpici

Intel e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno siglato...

Offerte Amazon di oggi: smartphone super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi ho pensato di...

Carburante sostenibile: progettato un nuovo metodo per generarlo

Un team di ricercatori ha dimostrato che l'anidride carbonica,...

Blazar S5 1803+78: scoperta affascinante variabilità ottica

I blazar sono tra gli oggetti più enigmatici e...

Puglia 2024: tutti gli eventi per un’estate indimenticabile

I villaggi all inclusive in Puglia stanno diventando sempre...

Cosa sono i prodotti a base di CBD e quali sono i loro benefici

Il cannabidiolo, comunemente noto come CBD, è uno dei...

Per le Olimpiadi 2024, Parigi diventa ecosostenibile

Le Olimpiadi 2024 di Parigi daranno la priorità alla...

Articoli correlati

Popular Categories