Microsoft annuncia la Xbox Series S Carbon Black

Microsoft ha tenuto il suo annuale Xbox Games Showcase e, insieme agli annunci di nuovi titoli videoludici, l’azienda ha anche comunicato che una nuova console sarà disponibile entro la fine dell’anno.

Più precisamente, Microsoft ha mostrato Xbox Series S Carbon Black, una versione aggiornata di Xbox Series S, disponibile in una nuovissima rifinitura nero carbone, con un terabyte di memoria interna.

Sebbene i preordini sono iniziati lo scorso 11 giugno, la console sarà disponibile soltanto a partire dal prossimo 1° settembre. Come se questo non bastasse, la nuova console sarà caratterizzata da un aumento di prezzo di almeno 50 dollari rispetto alla versione Xbox Series base: circa 350 dollari.

Il nuovo modello Carbon Black della Xbox

Come informa XDA, il nuovo modello Carbon Black risolverà i problemi di archiviazione della console originale, con gli utenti che ottengono il doppio dello spazio di archiviazione per soli 50 dollari in più. La Xbox Series S originale è stata rilasciata nel 2020 ed è diventata un’eccellente console per i giocatori attenti al budget.

La serie S è alimentata da un processore AMD Ryzen Zen 2, ha 10 GB di memoria GDDR6 e supporta tutti i giochi Xbox più recenti. L’unico avvertimento della serie S è che non viene fornita con un’unità disco, il che significa che tutti i giochi devono essere scaricati.

Lo spazio di archiviazione da 512 GB della console originale era un po’ più piccolo, ma è diventato più un problema poiché le dimensioni dei giochi sono aumentate un po’ dall’uscita della console. Quindi è fantastico che Microsoft abbia offerto ai giocatori una nuova opzione nel 2023. Come prima, la console supporterà ancora l’archiviazione esterna, ma le moderne console Xbox richiedono dispositivi esterni che costano parecchio.

Già iniziati i preordini

Ovviamente, se non siete disposti a pagare 350 dollari il nuovo modello, Microsoft avrà comunque il modello da 512 GB disponibile per 300 dollari. I preordini per la nuova console iniziano oggi, con la disponibilità in tutto il mondo per la nuova Xbox Series S fissata per il 1° settembre. Mentre dovrebbe arrivare presso rivenditori come Best Buy e Amazon, per ora la console può essere preordinata tramite il sito ufficiale di Microsoft o Xbox.com. Ovviamente, gli accessori Xbox per Xbox Series X sono cross-compatibili, quindi non dimenticate di prendere alcuni controller extra se avete intenzione di giocare con gli amici.

Series X e Series S

Nonostante sia stato probabilmente giudicato come uno degli anni peggiori a causa dell’inizio della pandemia da Covid-19, il 2020 non poteva essere un anno migliore per i videogiocatori. Oltre al nuovo hardware di gioco per PC di Sony, NVIDIA e AMD, in quell’anno è stata resa nota anche la nuova generazione di console di gioco di Microsoft, Xbox Series X e Xbox Series S. La Xbox Series X è la Xbox più potente di sempre, mentre la sorella minore, la Xbox Series S, si concentra sulla democratizzazione dell’esperienza di gioco piuttosto che sul solo accumulo di potenza impressionante.

Tutto iniziò nel 2019

La Xbox Series X trapelò per la prima volta all’inizio del 2019. Durante quel periodo Microsoft le aveva dato il nome in codice “Project Scarlett“, il nome Series X venne confermato a dicembre dello stesso anno. Vista la potenza, nessuno si aspettava che ci sarebbe stata una versione più potente, fino a quando, poco dopo, si diffuse una forte voce relativa a Xbox Series S, seguita rapidamente da una conferma da parte dell’azienda a settembre 2020. Le console vennero rilasciate ufficialmente il 10 novembre 2020 e al giorno d’oggi sono tutt’ora in vendita, anche online.

Ci fu un’enorme richiesta di chipset nel 2020, soprattutto da quando molte delle principali aziende tecnologiche passarono all’architettura a 7 nm (nanometri). Si diceva anche che TSMC, che è uno dei maggiori fornitori di chipset per grandi nomi tra cui AMD, Apple e Qualcomm, stesse “lottando per soddisfare questa domanda di chip a 7 nm”. Pertanto, le scorte di GPU e console di gioco vennero in quel momento limitate in tutto il mondo.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

In Tendenza

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Puglia 2024: tutti gli eventi per un’estate indimenticabile

I villaggi all inclusive in Puglia stanno diventando sempre...

TeraNet: laser spaziali per velocità internet 1000x

La 'TeraNet' della University of Western Australia, una rete...

Bosone di Higgs: il Modello Standard resiste

Una nuova ricerca ha confermato le previsioni del Modello...

5 trucchi per crescere su Instagram nel 2024

I social sono il presente e il futuro della...

Venere: individuati possibili segni di vita

Un team di ricercatori ha presentato nuove prove della...

Offerte Amazon di oggi: mini frigo portatili super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi vorrei proporti i...

Articoli correlati

Popular Categories