Luglio 2021 cambierà per sempre il volo spaziale umano

Luglio vedrà il volo spaziale umano arricchirsi di nuovi protagonisti

1070

L’ultima corsa allo spazio è iniziata e questa volta non ha nulla a che fare con Elon Musk o SpaceX.

Dopo una miriade di false partenze, sembra che il luglio 2021 preannunci non solo l’inizio dell’era del turismo spaziale, ma forse emergerà anche un concorrente di SpaceX nel settore del trasporto degli astronauti nell’orbita terrestre bassa.

Luglio vedrà, probabilmente in quest’ordine il volo spaziale umano arricchirsi di nuovi protagonisti, Sir Richard Branson, poi Jeff Bezos effettuare voli suborbitali sopra la linea Kármán fino al confine dello spazio (circa 100 km) nelle loro rispettive navicelle spaziali private, prima del tentativo di Boeing di superare i test della NASA per portare i suoi astronauti nello spazio con lo “Starliner”.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla “missione Unity 22” di Virgin Galactic in un jet supersonico, sul primo lancio di un razzo per turismo spaziale New Shepherd di Blue Origin e dell'”Orbital Flight Test 2” senza equipaggio di Boeing.

1. Missione Virgin Galactic Unity 22

Quando: 9:00 EDT, domenica 11 luglio 2021

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Dove: Spaceport America, Nuovo Messico

Durata: 2,5 ore 

Dettagli livestream: VirginGalactic.coTwitter,  YouTube e  Facebook.

Chi sarà il primo miliardario nello spazio? Alla fine di giugno 2021 che la Federal Aviation Administration ha autorizzato Virgin Galactic a far volare i clienti nello spazio.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Quindi non dovrebbe sorprendere che la “compagnia spaziale” privata abbia annunciato che aprirà la finestra di volo per la sua prima missione nello spazio con equipaggio completo l’11 luglio 2021 e che Sir Richard Branson, il suo proprietario, sarà a bordo del suo jet supersonico “Unit VSS“.

Tutto questo appena nove giorni prima del lancio di Jeff Bezos, che avverrà il 20 luglio, la missione “Unity 22” (la 22a missione del VSS Unity) vedrà i piloti Dave Mackay e Michael Masucci e quattro specialisti di missione, tra cui Branson, intraprendere il viaggio supersonico ai confini dello spazio.

La nave madre VMS Eve decollerà dallo Spaceport America nel New Mexico trasportando al di sotto la VSS Unity. A 52.000 piedi VSS Unity si separerà e accenderà il suo motore a razzo per accelerare a Mach 3, raggiungendo lo spazio a 300.000 piedi.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’equipaggio avrà quindi alcuni minuti di assenza di gravità e la possibilità di guardare la curvatura della Terra dallo spazio prima del rientro a Terra per atterrare su una pista allo Spaceport America.

Sarà la prima missione Virgin Galactic a trasportare un equipaggio completo e avrà lo scopo di testare il comfort della VSS Unity 22 e provare l’esperienza di essere senza peso e le vedute della Terra che l’astronave offrirà, prima di dare il via alle missioni turistiche private pianificate nel 2022.

Dopo oltre 16 anni di ricerca, ingegneria e test, Virgin Galactic è all’avanguardia di una nuova industria spaziale commerciale, che è destinata ad aprire lo spazio all’umanità e a cambiare il mondo per sempre“, ha affermato Branson.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

2. Il primo volo con equipaggio del New Shepard

Quando: martedì 20 luglio 2021

Dove: Texas occidentale

Durata: 11 minuti

Dettagli live streaming:  BlueOrigin.com e YouTube.

Nel 52° anniversario dello sbarco sulla Luna dell’Apollo 11, il fondatore ed ex CEO di Amazon Jeff Bezos parteciperà al primo volo con equipaggio della sua compagnia Blue Origin.

Bezos sarà lanciato nello spazio in una capsula dal razzo riutilizzabile New Shepard di Blue Origin, che prende il nome dalla storica missione del “primo americano nello spazio Alan Shepherd nella navicella spaziale Freedom 7 avvenuto il 5 maggio 1961.

Durante il volo di 11 minuti la capsula completamente autonoma si separerà dal razzo (che tornerà autonomamente alla rampa di lancio) ed entrerà nello spazio. Dopo alcuni minuti senza peso, durante i quali i passeggeri vedranno la Terra dallo spazio, la capsula tornerà sulla superficie frenata da paracadute.

All’interno ci saranno Bezos, suo fratello Mark Bezos, l’aviatore di 82 anni Wally Funk e un vincitore dell’asta per un biglietto ancora senza nome che ha pagato $ 28 milioni per il privilegio. Funk diventerà la persona più anziana ad aver mai volato nello spazio.

3. Prova di volo orbitale Boeing CST-100 Starliner 2 (OFT-2)

Quando: 14:53 EDT di venerdì 30 luglio 2021

Dove: SLC-41, Cape Canaveral Air Force Station, Florida

Dettagli live streamingNASA TV e YouTube.

Quando SpaceX ha lanciato gli astronauti della NASA Bob Behnken e Doug Hurley sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nella sua capsula “Dragon” nel maggio 2020, l’evento fu annunciato come una nuova era per il volo spaziale umano. Tuttavia, quella era solo la prima metà del programma Commercial Crew della NASA, un tentativo di utilizzare le partnership pubblico-privato per rendere i viaggi spaziali più economici.

Ora arriva la seconda metà, sempre se Boeing supererà i test per la sua capsula “Starliner“, ufficialmente conosciuta come CST-100. Dopo un fallito test di volo orbitale nel dicembre 2019, Starliner lancerà ancora una volta la capsula senza equipaggio da Cape Canaveral in cima a un razzo Atlas 5 della United Launch Alliance.

OFT-2 vedrà Starliner attraccare autonomamente alla ISS e portare materiali e rifornimenti per l’equipaggio. Dopo 5-10 giorni in orbita, Starliner si staccherà dall’attracco e tornerà sulla Terra, paracadutandosi sulla terraferma negli Stati Uniti occidentali

Tutti gli occhi saranno puntati sull’Orbital Flight Test-2 per vedere se Boeing può eguagliare SpaceX e, entro la fine del 2021, far volare la prima missione con equipaggio della Starliner sulla ISS. Gli astronauti della NASA Barry Wilmore, Nicole Mann e Mike Fincke saranno i membri di quella prima missione.

Ritardi e imprevisti sono sempre prevedibili con i lanci di razzi e l’hardware spaziale, ma qualunque cosa accada saranno sicuramente 19 giorni mozzafiato che cambieranno per sempre il volo spaziale umano.