Lo strano e bizzarro progetto Gateway

Secondo quanto è possibile leggere sul web, il progetto Gateway ha come obiettivo la conversione dell’energia mentale e corporea in una specie di raggio laser che può trascendere lo spaziotempo.

Nel 1983, al tenente colonnello dell’esercito americano Wayne M. McDonnell fu chiesto di scrivere un rapporto per la Central Intelligence Agency (CIA) su un progetto chiamato Gateway Process.

Il rapporto, declassificato nel 2023, fornisce le basi scientifiche e l’assistenza tecnica per il progetto Gateway. L’obiettivo era “ottenere l’accesso alla … conoscenza intuitiva che l’universo offre”, così come viaggiare nel tempo e entrare in comunione con esseri di altre dimensioni. Ancora più intrigante, una parte apparentemente cruciale del documento, pagina 25, è scomparsa per 40 anni.

Progetto Gateway: solo fantascienza?

Per molte persone, sentire parlare di questo rapporto è stato come scoprire che la CIA abbia testato la chiaroveggenza come strumento di spionaggio o che il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti stesse raccogliendo segretamente dati su oggetti volanti non identificati, anche se etichettava gli avvistatori di UFO come dei pazzi.

I “non addetti ai lavori” sono stati a lungo frustrati dal fatto che gli scienziati rivendicassero il diritto esclusivo di proporre impunemente teorie non plausibili. Dopotutto, gli scienziati si aspettano di essere creduti quando affermano che il 95 percento di ciò che è nell’universo è invisibile, composto da materia oscura ed energia oscura.

Dicono che sia concettualmente possibile che, come nell’interpretazione a molti mondi della meccanica quantistica, creiamo nuovi universi temporali attraverso decisioni quotidiane. E molti lodati scienziati abbracciano la teoria delle stringhe, che suggerisce che il nostro universo potrebbe essere un ologramma multidimensionale.

Tuttavia, quando qualcuno cerca di applicare queste informazioni per postulare un significato più profondo dietro l’esistenza umana, molti fisici alzano gli occhi al cielo.

Una cosa è affermare che la teoria dei campi quantistici dice che l’universo comprende più campi energetici che collegano tutto; altra cosa è quando qualcuno applica tale teoria alla comunione degli umani con gli alberi.

Le teorie degli scienziati sono il risultato di equazioni matematiche che possono essere replicate, non di esperienze umane, che possono essere facilmente falsificate o immaginate. Per quanto riguarda molti fisici, la domanda “Perché siamo qui?” ha la stessa risposta della domanda “Con quale processo siamo venuti all’esistenza?

Tutto nacque da Robert Monroe

Detto ciò, un progetto “bizzarro” come Gateway sembrava terribilmente promettente. Ma, come si è scoperto, il processo non era un passaggio tra la scienza materialistica e la coscienza esperienziale; era più come uno sforzo per scrivere un manuale tecnico per l’ineffabile.

Il progetto Gateway è nato da un’idea di Robert Monroe, un produttore radiofonico che ha spostato la sua attenzione negli anni ’50 per studiare gli effetti di alcuni schemi sonori sulla coscienza umana. I suoi esperimenti lo portarono ad avere “esperienze fuori dal corpo”.

Il “contributo” di Bentov

Il progetto, tuttavia, si basa anche sui modelli biomedici di Itzhak Bentov, un ingegnere israelo-americano di origine ceca noto per aver progettato un catetere cardiaco telecomandato, creato spaghetti dietetici e scritto libri sulla coscienza.

La premessa del metodo Gateway per trascendere lo spaziotempo richiedeva anche fonti di meccanica quantistica che, scrisse il tenente colonnello McDonnell: “Descrivono la natura e il funzionamento della coscienza umana”. E si appoggiava alla fisica teorica “per spiegare il carattere della dimensione spazio-temporale e i mezzi con cui la coscienza umana espansa la trascende”.

C’è anche della filosofia orientale

Infine, McDonnell ha dovuto mettere l’intero pacchetto nel linguaggio delle scienze fisiche per evitare ogni sfortunata connessione con l’occulto. Nel creare la sua metodologia unica, chiamata Hemi-Sync, il progetto Gateway ha preso in prestito varie metodologie di alterazione della coscienza tra cui biofeedback, meditazione trascendentale, yoga e ipnosi.

Precisazioni sul biofeedback

Il biofeedback è una tecnica mente-corpo utilizzata per controllare i processi fisici come i modelli di respirazione, la frequenza cardiaca e le risposte muscolari, secondo quanto meditato dalla Mayo Clinic. Macchine che monitorano la tensione muscolare, la temperatura della pelle, le onde cerebrali e altro raccolgono dati per aiutare una persona a ottenere il controllo su queste funzioni.

Più letti nella settimana

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Ricerca della vita aliena: in arrivo nuove straordinarie tecnologie

Per più di 60 anni, i ricercatori hanno cercato...

Vita intelligente: 5 ipotesi per rendere chiaro se siamo soli

L’idea che l’umanità possa essere sola nella galassia è...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

In Tendenza

Geoingegneria: 5 rischi dell’innovativo piano per il clima

Negli ultimi anni, la crisi climatica è diventata una...

Cosa sono i prodotti a base di CBD e quali sono i loro benefici

Il cannabidiolo, comunemente noto come CBD, è uno dei...

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Bosone di Higgs: il Modello Standard resiste

Una nuova ricerca ha confermato le previsioni del Modello...

Evoluzione: alcuni di noi stanno sviluppando una nuova arteria – video

Un team di studiosi della Flinders University e dell’Università di Adelaide in Australia ha scoperto che alcuni di noi stanno sviluppando una nuova arteria e che la percentuale dei soggetti che presentano questa caratteristica è in crescita

Pulsar: ne sono state scoperte 10 in Terzan 5

Nel cuore della nostra galassia, la Via Lattea, un...

Offerte Amazon di oggi: soundbar tv super scontate!

Per le offerte Amazon di oggi voglio proporti le...

Articoli correlati

Popular Categories