10 migliori linguaggi di programmazione che i data scientist dovrebbero conoscere nel 2023

Il progresso della tecnologia ha portato le aziende a fare affidamento sui linguaggi di programmazione come mai prima d'ora

0
1178
10 migliori linguaggi di programmazione che i data scientist dovrebbero conoscere nel 2023
10 migliori linguaggi di programmazione che i data scientist dovrebbero conoscere nel 2023

Il progresso della tecnologia ha portato le aziende a fare affidamento sui linguaggi di programmazione come mai prima d’ora.

Con i linguaggi di programmazione attualmente disponibili, le aziende sono in grado di raggiungere i propri obiettivi aziendali molto più facilmente di prima. Conoscere bene almeno un linguaggio è oggi importante per accedere al mondo del lavoro e sapere quali sono i linguaggi di programmazione più richiesti sul mercato è diventato fondamentale. In questo articolo parleremo dei 10 migliori linguaggi di programmazione che i data scientist dovrebbero imparare nel 2023

Python

Python è un linguaggio Server-Side che ha una vasta gamma di applicazioni. Il Server-Side è indubbiamente una vera rivoluzione a livello di tracking in GTM perché apre degli scenari completamente nuovi. Grazie al Server-Side, l’implementazione e la gestione di ciò che si intende tracciare diventano più performanti e sicure. Che si tratti di semplici script o applicazioni Web avanzate, Python è il linguaggio ideale per questo ed è considerato uno dei linguaggi di programmazione più facili e commerciabili da imparare.

JavaScript

JavaScript è considerato uno dei migliori linguaggi di programmazione, ideale se l’obiettivo è creare elementi web dinamici come grafica animata, mappe interattive, ecc. Questo linguaggio è ampiamente utilizzato nello sviluppo web, nella costruzione di server web, nello sviluppo di giochi, ecc..

Golang 

Go, come noto a molti, è un linguaggio di programmazione sviluppato da Google. In pochissimo tempo, Go ha attirato l’attenzione di tutto il mondo grazie alla sua capacità di gestire sistemi multicore e in rete e enormi basi di codice. Non c’è da stupirsi che Golang sia rapidamente diventato uno dei migliori linguaggi di programmazione per guadagni e opportunità.

Java

Un altro eccellente linguaggio da imparare per lo sviluppo web, lo sviluppo di applicazioni e i big data è Java. Questo è un linguaggio di programmazione generico con una struttura orientata agli oggetti di proprietà di Oracle Corporation.



C#

La stessa capacità di C# di supportare i concetti della programmazione orientata agli oggetti è uno dei motivi principali alla base della sua crescente popolarità. Considerato ideale per applicazioni su Windows, Android e iOS, non c’è da stupirsi che C# entri nell’elenco dei 10 migliori linguaggi di programmazione per guadagni e opportunità.

R

R è quel linguaggio ampiamente utilizzato per l’elaborazione di statistiche, inclusi modellazione lineare e non lineare, calcolo, test, visualizzazione e analisi. Evidentemente, ha aperto porte di opportunità sin da quando è nato.

C++

Con funzionalità come l’astrazione dei dati, il polimorfismo, l’ereditarietà, ecc., C++ ha tutto il necessario per buoni guadagni e opportunità nella carriera di un programmatore. Questo linguaggio è ampiamente utilizzato nello sviluppo di applicazioni desktop, nello sviluppo di applicazioni GUI, nello sviluppo di giochi 3D e nella creazione di soluzioni matematiche in tempo reale.

Swift

Nonostante Swift sia un linguaggio relativamente nuovo, trova il suo posto tra i primi 10 migliori linguaggi di programmazione per guadagni e opportunità grazie alla sua velocità, prestazioni e sicurezza. Inoltre, Swift è facile da imparare.

Kotlin

Kotlin è un linguaggio di programmazione open source molto richiesto ultimamente. Aziende come Netflix, Pinterest e Amazon Web Services utilizzano questo linguaggio per le sue caratteristiche come il supporto per funzioni lambda, smart cast, sicurezza e sovraccarico dell’operatore.

Ruby

Ruby è altamente preferito dagli sviluppatori web in quanto ha una sintassi facile da leggere e scrivere. Ancora un altro punto che vale la pena menzionare è che la sua architettura orientata agli oggetti supporta la notazione di programmazione procedurale e funzionale.

Leggi Anche:

Computer quantistici: nuovo linguaggio di programmazione

La verità su wormhole e computer quantistici

Vivere per sempre come chatbot

Cosa succede quando un astrofisico mette alla prova ChatGPT?

2