Imprese, a Innovatec l’Oscar di bilancio nella categoria pmi quotate

0
28
Indice

(Adnkronos) – Innovatec spa ha vinto l’oscar del bilancio 2023 categoria delle pmi quotate, nella 59° edizione dell’Oscar di bilancio, l’iniziativa nazionale promossa da Ferpi-Federazione relazioni pubbliche italiana, Borsa Italiana e Università Bocconi che premia l’impegno delle aziende in termini di rendicontazione del proprio operato e condivisione con gli stakeholder. L’appuntamento è un punto di riferimento per le comunità professionali del settore economico-finanziario e della comunicazione che contribuisce allo sviluppo di una corretta e completa informazione, stimolando le organizzazioni ad impegnarsi per una rendicontazione sempre più chiara e articolata.  
Innovatec si è distinta per il valore del proprio Bilancio di sostenibilità̀. Le motivazioni alla base del premio riconosciuto sono legate all’aver realizzato un report integrato compiuto e maturo rappresentando in maniera ottimale – con una struttura ben definita, lettura scorrevole e una parte grafica attentamente realizzata che cattura l'attenzione del lettore – il business della società con notevoli dettagli riguardo la collocazione dei risultati societari nel più ampio schema di mercato.  Il premio è stato ritirato da Camilla Colucci, vicepresidente di Innovatec con delega esg, che ha dichiarato: “Il 2022 è stato il terzo anno in cui Innovatec ha redatto il proprio bilancio di sostenibilità, un anno in cui il Gruppo ha mosso passi significativi verso il raggiungimento di obiettivi sfidanti, seguendo la strategia tracciata per diventare un’azienda sempre più sostenibile. La sostenibilità̀, infatti, è uno dei valori fondamentali per Innovatec e rappresenta un obiettivo strategico di considerevole rilevanza che dimostra la capacità del Gruppo di innovare con un orientamento a creare valore nel lungo periodo”. Il Bilancio di sostenibilità 2022, che risulta essere il terzo consecutivo per Innovatec, è stato redatto con il supporto metodologico della collegata Circularity srl società benefit, ed è stato asseverato da parte di EY spa. Esso copre l'intero perimetro del Gruppo in coerenza con i dati economico-finanziari e il Bilancio Consolidato. In Italia, Innovatec è tra le poche aziende che presenta volontariamente, senza esserne obbligata per legge, una dichiarazione non finanziaria (dnf), pronta a recepire le nuove norme europee sulla trasparenza in materia ambientale, sociale e di governance. Destinate a entrare in vigore dal 1° gennaio 2024, le nuove regole estenderanno l’obbligo della dnf a molte più̀ imprese, ridefinendo il perimetro della rendicontazione come pure i meccanismi di certificazione e controllo al fine di contrastare il fenomeno del greenwashing e di rafforzare il percorso in direzione della decarbonizzazione del sistema produttivo europeo.  Innovatec pone la sostenibilità̀ al centro delle proprie strategie aziendali e adotta un approccio integrato per la gestione degli aspetti esg (ambiente, sociale e governance), consapevole dell'impatto delle proprie attività̀ sulle comunità in cui opera e sulla salute del pianeta. La società, infatti, ha tra i principali obiettivi quello di rafforzare la sua posizione di leadership nel panorama evoluzionistico della transizione ecologica verso la neutralità̀ climatica. Tale approccio conferma la volontà̀ di relazionarsi con una sostenibilità̀ consapevole, innovativa e responsabile, guidando il mercato verso un nuovo modello di sviluppo sostenibile, aiutando le comunità a raggiungere l’impatto zero attraverso soluzioni innovative, concrete e tempestive ai problemi ambientali.  La strategia del Gruppo Innovatec è allineata in coerenza con i principali trend di settore e gli obiettivi stabiliti dall'Unione europea, come la decarbonizzazione, lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili, l'economia circolare, l'efficienza energetica e la salvaguardia delle risorse naturali. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2