4.5 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAlimentazione e SaluteL'importanza degli Omega 3 per la salute

L’importanza degli Omega 3 per la salute

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Che gli Omega 3 abbiano un ruolo indispensabile per la nostra salute, lo sanno un po’ tutti, ma cosa sono di preciso, come introdurli nel nostro organismo, e quali migliorie apportino effettivamente, forse sono in pochi a saperlo, allora cerchiamo di scoprire qualcosa di più su questi grassi insaturi benefici.

Innanzi tutto va spiegato che gli Omega 3 sono grassi polinsaturi, detti anche “grassi buoni”, proprio per le loro svariate proprietà benefiche. Molti studi ne confermano infatti le qualità antiossidanti e antinfiammatorie, e pare che siano anche in grado di aumentare lo stato di salute nonché di diminuire il rischio di patologie croniche e degenerative.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

In generale, i grassi insaturi “buoni” regolano il livello di colesterolo nel sangue (contribuendo ad abbassare il colesterolo “cattivo” LDL e ad alzare quello “buono” HDL.

Gli omega 3 fanno parte della Dieta Mediterranea

Gli omega 3 sono davvero essenziali per il nostro benessere e fanno parte dei principali composti bioattivi della Dieta Mediterranea.

Gli omega-3 (o PUFA n-3) sono una categoria di acidi grassi essenziali (come gli omega-6). Caratterizzati dalla posizione del primo doppio legame che, iniziando il conteggio dal carbonio terminale (carbonio ω ovvero carbonio n), occupa la terza posizione, da cui il termine Omega-3 (vedi figura).

Sono noti soprattutto per la loro presenza nelle membrane cellulari e per il mantenimento della loro integrità. Talvolta sono raggruppati come vitamina F (dall’inglese fatty acids)

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Questo acido alfa linolenico è un grasso essenziale, e apporta un contributo nutrizionale importante, ma bisogna sapere che gli Omega 3 non possono essere sintetizzati dal nostro organismo e quindi dobbiamo introdurli tramite una sana dieta.

Se vogliamo trarre benefici da questi grassi dobbiamo necessariamente introdurli tramite l’assunzione di determinati alimenti. Vediamo dunque quali sono i cibi che ne sono più ricchi.

Li contengono in ottima quantità gli oli di pesce, come ad esempio l’olio di fegato di merluzzo e il pesce grasso, come sardine, salmone, sgombro, alici, tonno, trota e aringhe.

Possiamo trovare gli Omega 3 anche nella carne e nei vegetali come i semi, semi di lino, oli di semi, olio di colza e noci, ma pare che siano più benefici quelli contenuti nella carne e nel pesce.

I benefici degli Omega 3

Gli Omega 3 sono fondamentali nel determinare la fluidità delle membrane biologiche e la regolazione del colesterolo. La scienza infatti dimostra che una sana alimentazione che si basa su una forte percentuale di acidi grassi polinsaturi essenziali può essere in grado di aumentare la fluidità di membrana ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, e quindi di apportare benefici sulla salute cardiovascolare, e sulla vascolarizzazione cerebrale.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

In sostanza gli Omega 3 sono importanti perché evitano l’accumulo di trigliceridi sulle pareti arteriose e contrastano l’indurimento dei vasiallontanando il rischio di malattie coronariche, ipertensione, arteriosclerosi e trombosi.

Ma non finisce qui, i benefici degli Omega 3 stanno anche nel fatto che possono rafforzare il sistema immunitario, regolare l’aggregazione piastrinica e la vasocostrizione, e cosa non da poco riescono ad influenzare il metabolismo, inoltre migliorano il funzionamento dei neurotrasmettitori e quindi la trasmissione degli impulsi nervosi.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Gli Omega 3 sono prezioni perché garantiscono la struttura e la funzione del cervello, sono capaci di aumentare la concentrazione e prevengono disturbi comportamentali e neuropsichiatrici, come stress, depressione, nervosismo, e cosa non da poco anche il disturbo bipolare.

Una assunzione regolare, tramite l’alimentazione, di Omega 3, può apportare miglioramenti all’udito, alla vista e
all’olfatto
. Sono essenziali infatti per lo sviluppo della retina.

Cosa magari inaspettata sono importanti anche per la fertilità, essendo coinvolti nella sintesi degli ormoni, come le prostaglandine e si trovano nei testicoli e negli spermatozoi.

Insomma se mangiamo buon pesce, frutta secca, un po’ di carne, e se aggiungiamo a tutto ciò una alimentazione sana fatta anche di frutta e verdura, e facciamo regolarmente sport, o comunque movimento, potremmo davvero avere grandi benefici e saremo in grado di allontanare molte malattie.

.

Articoli più letti