Foxconn investe un altro miliardo in India, nuovo sito di produzione di iPhone

0
13

(Adnkronos) – Foxconn, il noto produttore cinese di elettronica, ha recentemente ottenuto l'approvazione del consiglio di amministrazione per investire almeno 1 miliardo di dollari in più per aumentare la capacità produttiva in India. Questo investimento si aggiunge a quello di 1,6 miliardi annunciato il mese scorso. Secondo quanto riferito da Bloomberg, il capitale aggiuntivo sarà destinato alla costruzione di un sito di 300 acri vicino a un aeroporto nella città di Bengaluru, capitale dello stato del Karnataka. Questo sito sarà principalmente dedicato alla produzione di dispositivi Apple. In una comunicazione al mercato azionario a novembre, Foxconn aveva dichiarato di voler investire $1,6 miliardi in India per esigenze operative, senza tuttavia fornire dettagli sulle nuove strutture del sito. In precedenza, a agosto, vari organi di informazione avevano ipotizzato che Foxconn avrebbe investito ulteriori $500 milioni in due fabbriche di componenti nel Karnataka, aggiungendosi a un investimento di $700 milioni impegnato a giugno per una fabbrica di assemblaggio di iPhone. Con l'investimento in India che ora raggiunge i $2,6 miliardi, Foxconn sta rispondendo all'invito di Apple ai suoi fornitori di diversificare le operazioni, spostando le strutture produttive al di fuori della Cina. L'azienda ha a lungo prodotto dispositivi nel paese dell'Est Asiatico, ma le crescenti tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti hanno spinto Apple a perseguire una strategia diversa, spostando l'assemblaggio in mercati alternativi. Bloomberg ha inoltre aggiunto che è probabile che Foxconn destini una parte del suo investimento in India anche alla produzione di dispositivi e componenti per altri clienti. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

2