Come arredare il corridoio

In una casa, ci sono degli spazi che, rispetto agli altri, vengono messi un po’ in secondo piano. Tra questi spicca senza dubbio il corridoio. Troppo spesso visto come un luogo di passaggio senza né arte, né parte, non viene personalizzato come meriterebbe

0
22
Come arredare il corridoio
Come arredare il corridoio

All’arredamento della casa dedichiamo molta attenzione. Soprattutto dopo il Covid, con i cambiamenti portati dallo smartworking, che ha trasformato gli spazi domestici in luoghi di lavoro dove si passa molto più tempo rispetto al passato, il focus sulla loro armonia è particolarmente accentuato.

In casa bisogna stare bene e l’arredamento può fare tantissimo da questo punto di vista.

Nonostante ciò, ci sono ancora degli spazi che, rispetto agli altri, vengono messi un po’ in secondo piano. Nell’elenco spicca senza dubbio il corridoio. Troppo spesso visto come un luogo di passaggio senza né arte, né parte, non viene personalizzato come meriterebbe.

Come vedremo meglio nelle prossime righe, gli espedienti che si possono chiamare in causa per renderlo speciale sono diversi e, in alcuni casi, molto semplici da trasformare in realtà.

Quando la camera da letto è troppo piccola

Può capitare, in alcuni casi, che la camera da letto sia molto piccola e che non sia possibile inserirci tutti gli elementi d’arredo necessari. No problem! Se si ha un corridoio sufficientemente ampio, lo si può sfruttare tranquillamente a questo scopo.

Nei casi in cui si dovesse decidere di posizionare in corridoio l’armadio in più che non trova posto in camera, è comunque opportuno orientarsi verso soluzioni compatte, che comprendano anche cassetti a vista (su Zucca Mobili, e-commerce tra i più famosi quando si parla di arredamento e home decor di qualità e made in Italy, è possibile trovare diversi modelli bellissimi).



Viva i libri

Un corridoio pieno di libri è il sogno di tantissime persone, nonché una scelta stilistica capace di regalare grande personalità alla casa.

Per concretizzare questo espediente, però, è necessario focalizzarsi bene sulle misure.

Per il passaggio, è opportuno tenere circa 80 centimetri. Il parametro per la profondità degli scaffali, invece, dovrebbe essere di circa 30.

Raccontami una storia

Il corridoio, come già detto, è uno spazio che, troppo spesso, viene sottovalutato. Non tutti si rendono conto, per esempio, della possibilità di sfruttarlo per scelte stilistiche originali, come per esempio quella di appendere al muro foto di famiglia da sistemare in ordine cronologico, proprio come se si stesse raccontando una storia.

Attenzione: l’idea delle foto di famiglia è solo una delle tante che si possono chiamare in causa.

Ci si può basare sempre sullo schema della narrazione e, in alternativa, scegliere quadri, stampe o foto legati a un altro tema a cui si è affezionati.

Si riuscirà così a trasformare quello che, molto spesso, è un ambiente della casa anonimo in un luogo vivo e affascinante.

Sfruttare la prospettiva con i colori

Rendere il corridoio uno spazio speciale, capace di stupire gli ospiti, come già detto è tutto tranne che complesso.

Non dimentichiamoci mai che, in questo caso, chi arreda ha dalla sua un’alleata preziosa: la prospettiva.

La si può valorizzare in diversi modi. Tra questi rientra il fatto di scegliere, per la parete dove il corridoio termina, un colore particolarmente acceso e in contrasto rispetto a quello degli altri muri.

Il fascino degli specchi

Quando si parla di consigli per arredare il corridoio e per renderlo meraviglioso, non si può non dedicare un cenno agli specchi. Accessori il cui fascino è indiscutibile, permettono di massimizzare la resa visiva dello spazio.

Nei casi in cui si ha a che fare con un corridoio particolarmente angusto, si può considerare lo specchio a tutta parete.

Giochi di luce

Chi vuole dare spazio all’originalità ed esaltare al massimo la luminosità in corridoio, può scegliere di sostituire parte di una delle pareti con una vetrata che dà sull’ambiente living o su un’altra area della casa.

Per creare un senso di armonia fra i due ambienti, è consigliabile inserire alcuni complementi uguali, anche solo dal punto di vista stilistico (vanno bene, per esempio, delle sedie o dei pouf).

2