11 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAlimentazione e SaluteCibi anti età: i 10 più efficaci per mantenere giovane la pelle

Cibi anti età: i 10 più efficaci per mantenere giovane la pelle

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Invecchiare è un processo inevitabile che tutti, o quasi, vorremmo evitare il più a lungo possibile. Può essere però rallentato usando alcuni accorgimenti, in particolare per quanto riguarda l’alimentazione: alcuni cibi anti età, infatti, ritardano sensibilmente il deterioramento delle cellule, come è stato ampiamente dimostrato in numerose ricerche scientifiche.

I cibi anti età riducono il deterioramento delle cellule

Se integriamo la nostra dieta con cibi carichi di antiossidanti, grassi sani, acqua e nutrienti essenziali, il nostro corpo mostrerà il suo apprezzamento attraverso il suo organo più grande e sensibile: la nostra pelle.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Spesso è proprio questa che mostra i problemi interni, ma non sempre creme, lozioni e maschere di bellezza possono risolverli: dunque, meglio dare un’occhiata più da vicino a ciò che mangiamo! Diversi studi hanno infatti confermato che mangiare frutta e verdura è il modo più sicuro e salutare, per combattere carnagioni spente, macchie e rughe.

Ecco come combattere l’invecchiamento della pelle: questi sono i 10 migliori cibi anti età per nutrire in modo sano il tuo corpo all’interno e, di riflesso, trasmetterlo attraverso una pelle soda, fresca e giovane anche all’esterno.

I cibi più efficaci contro l’invecchiamento della pelle

1 – Crescione: i benefici del crescione non deludono, le sue foglie verdi sono altamente idratanti e ricche di nutrienti. Agisce come un antisettico interno, aumenta la circolazione e l’assorbimento dei minerali a tutte le cellule del corpo, con conseguente maggiore ossigenazione della pelle.

Ricco di calcio, potassio, manganese, fosforo, vitamine A, C, K, B-1 e B-2 e antiossidanti, in grado di neutralizzare i radicali liberi dannosi, aiutando a ritardare la comparsa di macchie e rughe.

Prova ad aggiungere una manciata di questo cibo anti età verde, fresco e gustoso, alle tue insalate, per mantenere una pelle luminosa e una salute generale migliore! Inoltre aumentare l’immunità, aiuta la digestione e fornisce supporto alla tiroide grazie al suo contenuto di iodio.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

2 – Peperone rosso: ricca fonte di antiossidanti (carotenoidi), sono tra i migliori ortaggi benefici quando si parla di invecchiamento della pelle.

Oltre al loro alto contenuto di vitamina C, che fa bene alla produzione di collagene, vantano proprietà antinfiammatorie che proteggono la pelle dai danni del sole, tossine ambientali e inquinamento. Provali affettati e poi saltati brevemente in padella, oppure aggiunti a un’insalata mista.

3 – Papaya: tra i cibi anti età, un delizioso “superalimento” ricco di una varietà di antiossidanti, vitamine e minerali che possono aiutare a migliorare l’elasticità della pelle e ridurre al minimo la comparsa di linee sottili e rughe. Questi includono: vitamine A, C, K ed E, calcio, potassio, magnesio, fosforo, vitamine del gruppo B.

L’ampia gamma di antiossidanti nella papaia aiuta a combattere i danni dei radicali liberi e può ritardare in modo sensibile i segni dell’invecchiamento. Contiene anche un enzima chiamato “papaina”, che fornisce ulteriori benefici anti età agendo come uno dei migliori agenti antinfiammatori naturali.

Mangiare papaya (o usare prodotti contenenti papaina) può aiutare il tuo corpo a eliminare le cellule morte della pelle, lasciandola fresca e luminosa! Provala al naturale, oppure spruzzata di succo di lime a colazione, nella macedonia. Per uso esterno schiaccia la polpa con una forchetta, applicala sul viso per 10 minuti la sera prima di andare a letto e poi risciacqualo: al tuo risveglio, sarai uno splendore!

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Frutti e verdure anti età, ricchi di proprietà benefiche per la pelle

4 – Mirtilli: ricchi di vitamine A e C e di un antiossidante anti età chiamato antocianina, la sostanza che dà ai mirtilli il loro bel colore blu profondo. Può aiutare quindi a proteggere la pelle dai danni dovuti al sole, allo stress e all’inquinamento moderando la risposta infiammatoria e prevenendo la perdita di collagene.

Prova ad aggiungere questo delizioso frutto a basso contenuto di zucchero in un frullato, al mattino, o in una ciotola di frutta mista e cereali.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

5 – Broccoli: un potente antinfiammatorio e anti età ricco di vitamine C e K, una varietà di antiossidanti, fibra, folato, luteina, calcio. Il tuo corpo ha bisogno di vitamina C per la produzione di collagene, la principale proteina della pelle che le conferisce forza ed elasticità.

Provali crudi per uno spuntino veloce, affettati sottilmente e conditi con un buon olio extravergine d’oliva, sale e succo di limone; ma se hai tempo, cuocili leggermente a vapore prima di mangiarli.

In alcuni studi la luteina è stata collegata alla conservazione della funzione di memoria del cervello, mentre la vitamina K e il calcio sono essenziali per la salute delle ossa e la prevenzione dell’osteoporosi. Una verdura crucifera straordinaria!

6 – Spinaci: super idratanti e ricchi di antiossidanti che aiutano a ossigenare e ricostituire tutto il corpo. È inoltre ricco di vitamine A, C, E e K, magnesio, ferro di origine vegetale, luteina. L’alto contenuto di vitamina C di questa versatile verdura a foglia verde, migliora la produzione di collagene per mantenere la pelle soda e liscia.

Ma non è tutto. La vitamina A mantiene i capelli forti e lucenti, mentre la vitamina K aiuta a ridurre l’infiammazione nelle cellule. Prova ad aggiungerne una manciata a un frullato, o stufati insieme ad altre verdure.

La frutta secca, tra i cibi anti età più efficaci

7 – Frutta secca: un’ottima fonte di vitamina E, che aiuta a riparare il tessuto cutaneo, trattenere l’umidità della pelle e proteggere la pelle dai dannosi raggi UV.

Contengono anche acidi grassi omega-3, antinfiammatori che aiutano a rafforzare le membrane cellulari della pelle, proteggono dai danni del sole, donano alla pelle una bella luminosità preservando la sua barriera oleosa naturale.

Prova a inserire un mix di frutta secca nelle tue insalate, oppure come spuntino a metà giornata. Non rimuovere nemmeno la pelle, come dimostrano gli studi: il 50% o più degli antiossidanti, si perdono quando si elimina.

Noci, nocciole e mandorle sono cibi anti età associati a un ridotto rischio di malattie cardiache e diabete di tipo 2, oltre a prevenire il declino cognitivo negli anziani.

Avocado, toccasana per la salute

8 – Avocado: sono ricchi di acidi grassi che combattono l’infiammazione e promuovono una pelle liscia ed elastica. Contengono anche una varietà di nutrienti essenziali che possono prevenire gli effetti negativi dell’invecchiamento: vitamine K, C, E e A e del gruppo B, potassio.

L’alto contenuto di vitamina A negli avocado può aiutarci a eliminare le cellule morte della pelle, lasciandola splendida e luminosa. Il loro contenuto di carotenoidi può anche aiutare a bloccare le tossine e i danni causati dai raggi del sole, oltre a proteggere dai tumori cutanei.

Provalo in un’insalata, in un frullato, oppure spruzzalo di limone e mangialo semplicemente con un cucchiaio. Puoi anche applicarlo sul viso (schiacciando la polpa) come un’incredibile maschera idratante anti età per combattere l’infiammazione, ridurre il rossore e aiutare a prevenire le rughe.

9 – Patate dolci: il colore arancione deriva da un antiossidante (beta-carotene) che viene convertito in vitamina A e può aiutare a ripristinare l’elasticità della pelle, promuovere il ricambio cellulare della pelle e, infine, contribuire a una pelle morbida e dall’aspetto giovanile.

Un delizioso ortaggio a radice, ottima fonte di vitamine C ed E che proteggono dai radicali liberi dannosi e mantengono la carnagione radiosa. Provale bollite, arrosto, oppure inserite in un toast per la colazione o un veloce spuntino.

10 – Melograno: per secoli sono stati usati come frutto medicinale curativo. Ricco di vitamina C e potenti antiossidanti, possono proteggere il nostro corpo dai danni dei radicali liberi e ridurre i livelli di infiammazione nel nostro sistema.

Questi frutti sani e gustosi contengono anche un composto chiamato punicalagine, che può aiutare a preservare il collagene nella pelle, rallentando i segni dell’invecchiamento. Ottimi sgranati su un’insalata di spinaci e noci, un mix perfetto!

La ricerca ha anche dimostrato che un composto chiamato urolitina, che viene prodotto quando i melograni interagiscono con i batteri intestinali, può ringiovanire i mitocondri e invertire l’invecchiamento muscolare.

Altri benefici dei cibi anti-età

Nutrendoci con questi cibi anti età, possiamo apparire e sentirci al meglio. Se stai cercando altre piante da inserire nella tua dieta, scegli frutta e verdura dal colore molto acceso.

Le tonalità più intense, infatti, solitamente indicano che sono in grado di combattere i radicali in modo più efficace, mantenendo la pelle sana e luminosa. Più cibi colorati riesci a mettere nel tuo piatto, più si rallentano i segni dell’invecchiamento!

Articoli più letti