12 C
Rome
sabato, Dicembre 3, 2022
HomeChimicaBomba al fosforo bianco: cos'è e cosa provoca

Bomba al fosforo bianco: cos’è e cosa provoca

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

Il 24 marzo, il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha annunciato che la Russia aveva usato bombe al fosforo bianco nel suo ultimo attacco in Ucraina (tramite NBC News). Secondo The National Post, ciò ha sollevato valide preoccupazioni sul fatto che la Russia potrebbe alla fine dispiegare armi chimiche e nucleari mentre la guerra infuria.

Le bombe al fosforo non devono essere prese alla leggera. Il Guardian spiega che esistono due forme di fosforo: rosso e bianco. Il rosso non è tossico, ma non si può dire lo stesso per il fosforo bianco. Human Rights Watch riferisce che quando il fosforo bianco viene utilizzato come arma, le lesioni causate agli esseri umani, alle strutture e alla terra sono gravi.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Il fosforo bianco fu scoperto nel 1669 dall’alchimista tedesco Hennig Brandt

Brandt stava tentando di creare la famosa pietra filosofale facendo bollire 1.000 litri di urina che produsse un vapore bianco brillante che ha coniato come fosforo. Alla fine fu usato nei fiammiferi, nei fertilizzanti e come veleno. Dopo 100 anni dalla sua scoperta, venne utilizzato nelle bombe. Se combinato con minerali al posto dell’urina, diventa una sostanza incendiaria.

In altre parole, si trasforma in un materiale altamente infiammabile e letale. Il fosforo bianco è attualmente prodotto utilizzando il fosfato che si trova nelle rocce. Quando la roccia fosfatica viene riscaldata con carbonio e silice, viene creato fosforo bianco. La roccia fosfatica può essere trovata negli Stati Uniti e in Russia. Il fosforo bianco stesso è descritto come una sostanza cerosa bianca o gialla che odora di aglio. Dopo pochi secondi dal contatto con l’ossigeno, prende fuoco producendo fumo opaco che può essere utilizzato come cortina fumogena. Questo può ostruire la visuale del nemico e altro.

Quando viene usato come bomba o in altre munizioni per attaccare i civili, causa incendi e ustioni attraverso l’azione di fiamme, calore o una combinazione di questi, prodotti da una reazione chimica di una sostanza rilasciata sul bersaglio inoltre provoca morte entro 24-48 ore dopo inalazione del suo fumo. Il fosforo bianco è noto per le gravissime lesioni fisiche e mentali che provoca agli esseri umani. Una volta a contatto con la pelle, inizia immediatamente a bruciare e può esporre l’osso, poiché la sostanza è solubile nel grasso. Se le particelle non vengono completamente rimosse durante il trattamento, possono continuare a bruciare se esposte all’ossigeno.

Le ferite da armi incendiarie sono quasi sempre fatali. Ma se uno sopravvive, possono aspettarsi una serie di effetti a lungo termine. Questo può includere dolore cronico, cicatrici, angoscia psicologica e una serie di altre disabilità devastanti. In breve, molto probabilmente la vittima non avrà mai più una vita normale. Erik Tollefsen del Comitato Internazionale della Croce Rossa ha dichiarato a Newsweek: “Ho visto queste ustioni in prima persona quando cercavo di assistere e fornire il primo soccorso alle vittime di questi attacchi ed è devastante… Brucia in profondità, in profondità, in profondità nel corpo e il trauma che provoca può essere grave”.

IL PRESUNTO USO DI BOMBE AL FOSFORO IN UCRAINA

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

In un incontro di emergenza con la NATO nel marzo 2022, il presidente Zelenskyy ha dichiarato: “Questa mattina, tra l’altro, c’erano bombe al fosforo. Bombe russe al fosforo. Gli adulti sono stati uccisi di nuovo e i bambini sono stati uccisi di nuovo”. NBC News riferisce che Zelenskyy non ha fornito prove per l’uso riportato di queste bombe al fosforo. Inoltre, anche i funzionari statunitensi non sono stati in grado di confermare le sue affermazioni.

The Independent  spiega che si ritiene che il fosforo bianco sia stato recentemente utilizzato anche in altre città ucraine, tra cui Kramatorsk, Lutsk e Popasna. Questa notizia arriva quando il presidente Biden ha recentemente affermato di ritenere che l’uso di armi chimiche in Ucraina fosse una “vera minaccia”. Quanto alla Russia, hanno negato (secondo il Moscow Times) di aver usato bombe al fosforo.

Tuttavia, secondo l’ agenzia di stampa russa Tass, il leader ceceno Ramzan Kadyrov ha accusato l’Ucraina di usare il fosforo bianco e di mettere in pericolo la propria gente. Per ABC News, la Russia è stata anche accusata di recente di utilizzare armi termobariche, che causano esplosioni ad alta temperatura, e di prendere di mira di proposito civili, compreso un reparto maternità.

LE BOMBE AL FOSFORO SONO STATE USATE PER DECENNI

Secondo The Times of India, il fosforo bianco è stato ampiamente utilizzato per la prima volta come arma durante la prima guerra mondiale e di nuovo durante la seconda guerra mondiale. Da allora, è stato utilizzato in vari conflitti, anche in Vietnam e Corea. Inoltre, si ritiene che la Russia abbia utilizzato il fosforo bianco durante la prima e la seconda guerra cecena (tramite India Times).

Come spiegato da The National Post, è stato utilizzato principalmente da Stati Uniti e Regno Unito negli ultimi anni in Siria e Afghanistan. Conosciuto negli Stati Uniti come “Whiskey Pete”, il fosforo bianco è stato utilizzato dai marines a Fallujah, una città in Iraq, come  riportato da Reuters nel 2009.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Human Rights Watch ha riferito che Israele ha usato le armi a Gaza tra il 2008 e il 2009. In seguito hanno promesso di smettere di usare il fosforo bianco (secondo la BBC ). Secondo NBC News, l’Arabia Saudita lo ha usato in Yemen nel 2016, mentre l’Etiopia lo ha usato contro la Somalia nel 2007.

Inoltre, la Siria ha  usato il fosforo bianco contro il suo stesso popolo durante la guerra civile. Hamish de Bretton-Gordon delle forze di difesa chimica, biologica e nucleare della NATO ha dichiarato di aver visto “immagini orribili dal nord-est della Siria l’anno scorso di bambini che venivano terribilmente, gravemente ustionati”. In definitiva, i funzionari ucraini ritengono che Vladimir Putin voglia imitare le tecniche siriane (che ha sostenuto) in Ucraina (via  Marca).

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’USO DEL FOSFORO BIANCO NON È STATO VIETATO

Nonostante le sue gravi implicazioni, scrive NBC News, il fosforo bianco non è illegale. Tuttavia, è illegale usare come arma contro i cittadini comuni. In poche parole, non è un problema se un paese produce o utilizza il fosforo bianco come oscurante, purché rimanga tale (tramite Yahoo! News Australia). Ciò è dovuto alla Convenzione del 1983 su alcune armi convenzionali (secondo Barron’s Magazine ). In definitiva, ciò ha limitato l’uso del fosforo bianco ma non lo ha proibito.

Come spiegato da Human Rights Watch, ciò è dovuto al fatto che il fosforo bianco ha vari usi militari (come l’illuminazione di zone di guerra e l’uso come segnali di fumo) che non hanno lo scopo di uccidere i civili. Per questo motivo, come  riporta Newsweek , è spesso difficile classificare l’uso di bombe al fosforo e altre munizioni al fosforo bianco come crimini di guerra. Questa scappatoia ha essenzialmente consentito a vari paesi di farla franca con i crimini contro l’umanità.

Dall’uso del fosforo bianco a Falluja da parte degli Stati Uniti (per Indipendent), la città ha visto un aumento del cancro e della morte infantile. Un altro esempio è Israele; hanno affermato di usare il fosforo bianco rigorosamente come cortina fumogena, ma che inavvertitamente ha causato la morte di migliaia di persone (tramite la BBC). Nonostante ciò, l’esperto militare David E. Johnson ha continuato affermando che “inseguire obiettivi civili indiscriminatamente è il più grande crimine di guerra che ci sia, indipendentemente dall’arma”.

Correlati:

Articoli più letti