Bitcoin e Dogecoin, quale comprare?

Bitcoin Dogecoin sono stati entrambi sotto i riflettori ultimamente e per una buona ragione. Nell’ultimo anno, il prezzo di Bitcoin è balzato oltre il 600%, ma Dogecoin è salito di un incredibile 2.400%. In altre parole, $ 40.000 investiti in Dogecoin un anno fa varrebbero oggi $ 1 milione.

Ma questi guadagni impressionanti sono ormai nel passato: qual è il miglior investimento oggi?

Bitcoin e Dogecoin, le somiglianze

Bitcoin e Dogecoin hanno una grande cosa in comune: sono entrambi basati sulla tecnologia blockchain, un ingegnoso sistema di registrazione peer-to-peer progettato per essere altamente trasparente, sicuro e ampiamente distribuito. Per capire perché è importante, è utile sapere come funziona il mining di criptovaluta.

In termini più semplici, tutte le transazioni che avvengono sulla rete Bitcoin (o Dogecoin) sono incorporate in batch chiamati blocchi. I minatori utilizzano computer potenti per convalidare questi blocchi, un processo che implica la risoluzione di un complesso problema di matematica. Una volta risolto il problema, il minatore guadagna criptovaluta e il blocco convalidato viene aggiunto alla blockchain (ovvero, il record permanente di tutte le transazioni precedenti).

Questo rende Bitcoin e Dogecoin valute decentralizzate

I miner guadagnano token per risolvere i blocchi e, dopo che tutti gli altri nodi (computer) nella rete hanno verificato la soluzione, il blocco viene aggiunto alla blockchain. In altre parole, non è necessaria alcuna autorità bancaria centrale per emettere o tenere traccia della valuta. La rete si occupa di entrambi da sola. 

Ciò differisce notevolmente dalle valute legali come il dollaro USA o l’Euro, dove un’autorità bancaria centrale svolge il ruolo di emittente e detentore del record.

Inoltre, poiché tutti i nodi devono essere concordi, è praticamente impossibile attaccare la rete blockchain o falsificare le informazioni. In effetti, una persona avrebbe bisogno di controllare il 51% della potenza di calcolo sulla rete per ottenere questo risultato – una cosa oltre l’irrealistico.

Le differenze

Nonostante queste somiglianze, Bitcoin e Dogecoin presentano alcune differenze fondamentali. E queste differenze hanno grandi implicazioni per le loro prospettive a lungo termine.

Innanzitutto, Dogecoin è attualmente infinito. Ciò significa che i minatori possono continuare a risolvere blocchi e guadagnare nuovi Dogecoin per sempre. In confronto, Bitcoin è limitato a 21 milioni di token, 18,7 milioni dei quali già esistenti. Questo perché ogni 210.000 blocchi, il Bitcoin guadagnato per la risoluzione di un blocco viene dimezzato. 

In altre parole, ad un certo punto in futuro, la ricompensa sarà effettivamente pari a zero. E dopo quel tempo, i minatori di Bitcoin guadagneranno solo commissioni di transazione.

Simile all’oro e ad altri metalli preziosi, questa scarsità dovrebbe rendere Bitcoin più prezioso di Dogecoin. Ma Bitcoin ha anche un altro vantaggio. È la criptovaluta più utilizzata e di maggior valore. Può sembrare banale, ma in realtà è molto importante.

A gennaio, esistevano oltre 4.000 diverse criptovalute. E che tu creda che qualcuna di loro sia un investimento intelligente o meno, è difficile negare il fatto che 4.000 valute diverse creano molta complessità. In altre parole, la maggior parte del valore delle Criptovalute verrà consolidata in pochi di questi token nel corso dei prossimi anni. E l’enorme vantaggio di Bitcoin garantisce che il suo valore non si azzererà prima di quello di Dogecoin.

Tra Bitcoin e Dogecoin, almeno non finché non cambierà qualcosa nel Dogecoin, che Bitcoin dia più garanzie è praticamente inevitabile.

Un’ultima parola

Gli investitori dovrebbero ricordare che Bitcoin e Dogecoin sono stati, e restano, investimenti altamente volatili. Ad esempio, Bitcoin ha perso oltre l’80% del suo valore da dicembre 2017 a maggio 2018, per poi risalire ai valori record attuali. Quindi, se decidi di investire, fallo sapendo che i prezzi delle criptovalute sono soggetti a rapide fluttuazioni.

Gli investitori dovrebbero anche essere consapevoli che ci sono persone intelligenti su entrambi i lati del dibattito sulla criptovaluta. Persone come Cathie Wood (CEO di Ark Invest) e Jack Dorsey (amministratore delegato di Square) sono grandi sostenitori del Bitcoin, mentre istituzioni come Goldman Sachs hanno espresso scetticismo e l’economista globale Nouriel Roubini ha definito Bitcoin “la madre di tutte le truffe“.

Detto questo, la domanda da porsi è quale tra Bitcoin e Dogecoin sia l’acquisto migliore, non se sia un buon acquisto. E da quella prospettiva, Bitcoin ha diversi vantaggi rispetto a Dogecoin: è più scarso, più popolare e più prezioso. Ecco perché Bitcoin vince questo confronto, anche se Dogecoin è sicuramente in una fascia di prezzo che consente un più facile accesso al mercato.

In ogni caso, che siano Bitcoin o Dogecoin o una delle altre criptovalute, volendo entrare su questo mercato finanziario, consigliamo di ricorrere ad un Exchange affidabile come COINBASE, prossimo alla quotazione nel NASDAQ, che inoltre, ai nuovi arrivati, permette di ottenere circa 30 dollari in criptovaluta gratis, semplicemente assistendo a dei brevi videocorsi di formazione sulle criptovalute.

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Perché l’Homo sapiens è sopravvissuto a tutte le altre specie umane?

Gli Homo sapiens sono gli unici rappresentanti sopravvissuti dell'albero...

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

In Tendenza

Olimpiadi di Parigi 2024: caldo record, atleti a rischio

Le Olimpiadi di Parigi 2024 si stanno avvicinando rapidamente,...

Ossigeno oscuro: straordinario ritrovamento a 4000 metri

La recente scoperta di un “ossigeno oscuro” prodotto da...

Le giornate sulla Terra si stanno allungando a causa del clima

Studi recenti, basati sull'intelligenza artificiale, hanno rivelato che il...

Le prove dell’allunaggio

A dispetto della propaganda russa, improvvisamente interessata, dopo 50 anni, a sostenere che l'allunaggio sia stato una montatura, e delle competenti parole di campioni dello sport, notoriamente preparati in ingegneria, fisica e astrofisica, siamo stati sulla Luna e abbiamo a disposizione le prove dell'allunaggio, basta avere voglia di esaminarle

Complotto della Terra piatta: ecco perché non ha fondamento

La convinzione che la Terra sia piatta non è...

Rapporto Limits to Growth: il 2030 segnerà il declino della civiltà

Limits to Growth è tanto impressionante quanto intimidatorio. Tutti i risultati per il nostro futuro prevedono un declino della nostra civiltà entro i prossimi 20 anni

Parigi 2024: l’AI al servizio dei giochi olimpici

Intel e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno siglato...

Ramses: la missione di difesa planetaria verso Apophis

Il programma Space Safety dell'ESA ha ricevuto l'autorizzazione a...

Articoli correlati

Popular Categories