14.8 C
Rome
domenica, Dicembre 4, 2022
HomeZoologiaBiofluorescenza: trovata in un pesce nell'Artico-video

Biofluorescenza: trovata in un pesce nell’Artico-video

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

 La biofluorescenza, la capacità di assorbire energia dalla luce solare e di emetterla di nuovo sotto forma di un colore diverso, tende ad essere più importante negli animali che vivono in habitat tropicali. È stato trovato in molti pesci, nelle tartarughe marine e persino negli ornitorinchi, negli opossum, negli scoiattoli volanti e nelle lepri.

Biofluorescenza: documentata per la prima volta 

Ora, i ricercatori del Museo hanno documentato per la prima volta la biofluorescenza in una specie di pesce artico. Il pesce lumaca rosso e verde è stato identificato durante le immersioni tra gli habitat degli iceberg al largo della costa orientale della Groenlandia durante una spedizione Constantine S. Niarchos del 2019.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Articoli più letti