Anpal Servizi, Temussi: “Rafforzeremo nostra azione per inclusione sociale e lavorativa”

Indice

(Adnkronos) – “Il progetto 'Puoi' dimostra che la chiave per ottenere risultati su un tema complesso come l’integrazione è la sinergia tra istituzioni, operatori del mercato del lavoro, enti del terzo settore e aziende”. Il presidente e amministratore delegato di Anpal Servizi, Massimo Temussi, commenta così i risultati di Protezione Unita a Obiettivo Integrazione ('Puoi'), l’iniziativa attuata da Anpal Servizi e promossa dalla Direzione generale 'Immigrazione e politiche di integrazione' del ministero del Lavoro che ha consentito di inserire nel mercato del lavoro oltre 1360 migranti in poco più di 3 anni. “Come Sviluppo Lavoro Italia, la nuova agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro che nascerà nel 2024 ereditando la storia, l’esperienza e le risorse umane di Anpal Servizi, abbiamo l’obiettivo – aggiunge Temussi – di diventare il fulcro della rete per l’inclusione sociale e lavorativa e per l’autonomia delle persone. Oltre che dei migranti, anche delle fasce più vulnerabili”. A questo proposito, precisa, “stiamo già lavorando per ampliare la nostra azione su questo versante, con la finalità di coniugare l’integrazione con la risposta ai fabbisogni delle imprese, per trasformare la questione migratoria in un’opportunità per favorire l’autonomia e la dignità delle persone, combattere il mismatch tra domanda e offerta e contribuire allo sviluppo sostenibile del Paese”.  Partendo dall’esperienza di 'Puoi', “stiamo infatti stipulando una serie di accordi con organizzazioni internazionali – sottolinea – per rendere ancora più efficaci, profondi e incisivi i nostri progetti e i nostri interventi". "Ed è proprio nell’ottica di un miglioramento continuo, e nel nostro ruolo di struttura tecnica di raccordo tra ministero del Lavoro e Regioni, che punteremo ad utilizzare al meglio le risorse economiche del prossimo ciclo di programmazione pluriennale dei fondi europei”, conclude Temussi. —lavoro/normewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Più letti nella settimana

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

New Horizons: lo spazio profondo è davvero completamente buio

Quattro anni fa, gli astronomi hanno avuto una spettacolare...

Rinvenuta grotta lunare che potrebbe ospitare gli astronauti – video

Mentre la NASA e altre agenzie spaziali pianificano una...

Rinvenuti cristalli di zolfo giallo su Marte

Gli scienziati della NASA sono rimasti sbalorditi quando una...

Pi greco: nuova rappresentazione scoperta nella teoria delle stringhe

I ricercatori hanno trovato una nuova rappresentazione in serie...

In Tendenza

Parigi 2024: l’AI al servizio dei giochi olimpici

Intel e il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) hanno siglato...

Paradosso di Fermi: la realtà non è quella che ci appare

Tra i tentativi più fantasiosi di rispondere al paradosso di Fermi l'ipotesi del planetario vorrebbe che tutti noi fossimo immersi in una simulazione perfetta di una realtà virtuale.

Siamo davvero andati sulla Luna? Il complotto lunare

Sono trascorsi oltre 50 anni dal giorno in cui la missione Apollo 11 sbarcò sulla Luna. Sono stati realizzati film, documentari, scritti libri ed esaminate le rocce

Reattore nucleare a prova di fusione: incredibile da 105 MW

La Cina ha recentemente raggiunto un traguardo significativo nel...

Medioevo: la vita quotidiana delle persone

Il Medioevo è associato a battaglie epiche, storie leggendarie,...

Offerte Amazon di oggi: mini lavastoviglie portatili super scontate!

Per le offerte Amazon di oggi ho pensato di...

Offerte Amazon di oggi: tablet super scontati!

Per le offerte Amazon di oggi ho pensato di...

Deserto di Atacama: miracoloso evento dopo ben 10 anni

Il deserto di Atacama, situato nel nord del Cile,...

Articoli correlati

Popular Categories