4.2 C
Rome
martedì, Novembre 29, 2022
HomeEconomia e FinanzaAmazon ha offerto i suoi servizi cloud per l'estrazione della criptovaluta ChiaCoin,...

Amazon ha offerto i suoi servizi cloud per l’estrazione della criptovaluta ChiaCoin, ma ha cambiato idea molto rapidamente

Data:

Prepping

Illuminazione domestica di emergenza

Diamo un'occhiata ad alcune semplici opzioni di illuminazione di...

Usi di sopravvivenza per l’olio da cucina

L'olio da cucina potrebbe non essere un elemento che...

Kit di sopravvivenza urbana: gli strumenti critici da avere

Vivi in ​​una città e sei preoccupato per la...

Come tirare con una fionda con la massima precisione

In molte nazioni non è facile poter ottenere il...

Bug in o out, i tempi di risposta contano

Pensiamoci, quasi tutti abbiamo ben classificati INCH, BOB o...

In Cina, c’è un boom nel pharming, ovvero il mining della criptovaluta ChiaCoin, che richiede dischi rigidi e SSD, non schede video. Più grande è lo spazio di archiviazione, più l’utente viene premiato, ma la velocità di scrittura è così alta che un tipico SSD utente di 256-512 GB riesce a malapena a sopravvivere a un mese di pharming.

Gli HDD dei server sono più adatti a questo e, a quanto pare, Amazon ha ritenuto che i propri servizi cloud (Amazon Web Services, AWS) possano far fronte a un tale carico.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

L’azienda ha incoraggiato gli utenti in Cina a utilizzare AWS per il pharming e ha persino delineato i vantaggi della sua piattaforma cloud per questo processo. Ma solo poche ore dopo, una pagina che offriva di utilizzare i servizi AWC per un’occupazione così specifica è scomparsa dal sito Web ufficiale di Amazon.

Dati gli elevati requisiti per il sottosistema di archiviazione dati durante l’estrazione di ChiaCoin, si può presumere che i “server sui server” in queste due ore abbiano semplicemente iniziato a esaurire la capacità di archiviazione disponibile.

In generale, Amazon fornisce AWS per le tecnologie blockchain da diversi anni, ma la storia con ChiaCoin è diversa: è molto impegnativo per gli SSD, li uccide letteralmente nel giro di pochi mesi. E i dischi rigidi si riempiono rapidamente di dati.

Per i fornitori di servizi cloud, ciò significa costi aggiuntivi per il mantenimento dell’integrità della rete e della capacità disponibile, quindi se un tale servizio viene fornito, sarà solo individualmente e a una velocità maggiore.

Amazon, a quanto pare, non ha calcolato tutti i pro e i contro della fornitura di strutture per il pharming. E nemmeno sulla numerosità della richiesta di tale servizio

Nel frattempo, il valore di ChiaCoin è in aumento: se nell’intervallo dal 4 maggio al 7 maggio valeva circa $ 600 per un XCH, ora il prezzo è balzato a circa $ 1200.

---L'articolo continua dopo la pubblicità---

Articoli più letti