5 cose che vorrei sapere prima di acquistare criptovaluta

Sono moltissimi i campi e gli argomenti da conoscere per entrare nel mondo della criptovaluta ma, conoscere queste cinque cose può permettere di partire con qualche vantaggio e con la possibilità di fare qualche errore in meno, perché fare errori nel mondo delle criptovalute può costare molti soldi

La criptovaluta Bitcoin (BTC), e l’industria delle criptovalute in generale, hanno guadagnato popolarità negli ultimi mesi, insieme alla crescita del prezzo del Bitcoin fino a $ 50.000 e oltre. Dato il probabile afflusso di nuovi partecipanti al mercato, ecco cinque cose che chiunque voglia entrare su questo mercato dovrebbe voler sapere.

[Nota dell’editore: investire in criptovalute o token è altamente speculativo e il mercato è in gran parte non regolamentato. Chiunque lo consideri dovrebbe essere pronto a perdere l’intero investimento.]

La criptovaluta Bitcoin come deve essere considerata?

In sostanza, Bitcoin è un modo per inviare valore da una persona a un’altra, senza la necessità di fornire dettagli sensibili, come informazioni bancarie e numeri di carte di credito. Sebbene sia iniziato come valuta di transazione, come dettagliato nella sua descrizione originale pubblicata nel 2008, negli ultimi anni Bitcoin è diventato soprattutto un asset di riserva di valore simile all’oro.

Bitcoin è facile da spostare, senza confini e non è legato a nessuna entità o regione specifica. Il suo valore è simile a quello dell’oro, in base ad aspetti come l’offerta e la domanda. potranno esistere solo 21 milioni di Bitcoin, il che lo rende scarso rispetto alla popolazione globale.

Oltre a Bitcoin, esistono migliaia di altre criptovalute relative a vari casi d’uso.

A differenza del sistema finanziario tradizionale, come le banche e il mercato azionario, i mercati delle criptovalute non chiudono mai. Le risorse crittografiche vengono scambiate ogni giorno, a tutte le ore, anche nei giorni festivi.

Le cripto possono essere negoziate a tutte le ore del giorno, con transazioni che si regolano attraverso la blockchain. Le banche d’altra parte impiegano giorni per regolare le transazioni sui loro sistemi di backend e operano solo in determinati giorni, durante determinate ore.

Spostare denaro dentro e fuori dall’ecosistema crittografico, tuttavia, a volte può richiedere l’interazione con i conti bancari, a seconda dell’utente e del suo approccio, quindi gli orari di apertura tradizionali possono essere applicati a un certo livello. 

Anche se digitali, le criptovalute hanno bisogno di una posizione di archiviazione

Bitcoin e altre criptovalute possono essere archiviate sugli exchange o altre piattaforme basate sul web, ma farlo non è probabilmente il percorso migliore, a causa dell’hacking e altri rischi. 

L’archiviazione di monete o gettoni in portafogli personali crittografici offre all’utente un maggiore controllo dei propri fondi, lontano dall’interazione di terze parti, oltre a consentire al titolare dell’asset di gestire la propria sicurezza. Esistono diversi tipi di portafoglio, inclusi i portafogli software, sebbene i portafogli hardware siano visti nel settore come uno dei metodi di archiviazione relativamente più sicuri. 

Twitter, YouTube ed i podcast possono essere ottime risorse

Essere coinvolti nella crittografia richiede molto apprendimento e autoapprendimento. Fortunatamente, su YouTube esiste una miriade di risorse per aiutare nuovi arrivati ​​ed esperti allo stesso modo. La ricerca di vari argomenti crittografici su YouTube si è rivelata utile nei miei primi giorni. Il canale YouTube DataDash di Nicholas Merten è stato utile per apprendere le regole del settore, oltre a rimanere aggiornato sulle informazioni. Anche il podcast di Brian Krogsgard, Ledger Cast, ha fornito ottimi spunti sul settore. 

Inoltre, Twitter è uno dei luoghi più comuni per trovare conversazioni e informazioni sulle monete crittografiche, sebbene esercitare scetticismo e cautela, oltre a condurre ricerche, mi sia servito bene nella navigazione nel settore. 

La criptovaluta può richiedere molto tempo

Imparare a conoscere le corrette pratiche di sicurezza e come negoziare criptovalute, oltre a conoscere le risorse stesse, è un processo che richiede tempo. Tenere il passo con l’industria frenetica richiede anche una buona parte di tempo, sebbene possa essere anche divertente. 

Sono moltissimi i campi e gli argomenti da conoscere per entrare nel mondo della criptovaluta ma, conoscere queste cinque cose può permettere di partire con qualche vantaggio e con la possibilità di fare qualche errore in meno, perché fare errori nel mondo delle criptovalute può costare molti soldi.

Articoli più letti

Related articles